Trader di derivati: maggiore interesse su ETH rispetto a BTC

Punti chiave

  • I mercati dei derivati ​​hanno recentemente mostrato un maggiore interesse ETH anziché BTC, poiché i trader sembrano più disposti a scommettere sulla seconda più grande criptovaluta.
  • I dati rivelano anche che l’attuale tendenza di ETH è più probabile che possa sostenere.
  • BTC i trader di derivati ​​sembrano giocare sul sicuro piuttosto che essere speculativi.

Nuovi soldi che entrano nel mercato ETH

I cambiamenti dell’open interest sono indicatori vitali per mostrare se ci sono nuovi soldi che entrano nel mercato. I dati di Skew mostrano che l’interesse aperto aggregato di ETH futures e swap sono aumentati costantemente da metà maggio, il numero ha raggiunto il livello più alto in un mese. Un trend rialzista nell’open interest potrebbe anche suggerire che il trend di mercato esistente potrebbe guadagnare slancio. Quindi è probabile che continui.

In contrasto, BTC L’open interest di futures e swap su OKEx si è mantenuto in qualche modo ai livelli attuali. Anche se non ci aspettiamo un calo improvviso del BTC OI a breve termine, sembra in atto una tendenza al ribasso. Sebbene un OI in diminuzione potrebbe essere solo una parte del quadro, tuttavia, il mercato sembra relativamente riluttante a scommettere BTC prezzi al momento.

Figura 1a: Futures ETH & Swap OI su OKEx Figura 1b: Futures BTC & Scambia OI su OKEx

Fonte: Skew

La volatilità implicita di ETH si stabilizza mentre quella di BTC diminuisce

La volatilità implicita potrebbe fornire un quadro più ampio dei mercati. Lo vediamo ETHLa flebo è stata recuperata e relativamente stabile dopo la caduta del 20 maggio, ecco dove ETHUSDT non è riuscito a proteggere 215 livelli e si è ritirato nell’area 206.

D’altra parte, la IV di BTC è stato relativamente fluttuante di recente, in particolare bitcoin, che ha dovuto nuovamente affrontare un forte rifiuto a 10000 livelli.

OKEx Technical Weekly ha evidenziato che le principali criptovalute come BTC e ETH non sono riusciti a rompere i livelli di resistenza chiave (BTC: 10000; ETH: 220). Dato che la prima e la seconda criptovaluta non sono state entrambe in grado di rompere i loro livelli di resistenza cruciali, ciò che l’IV può dirci è che ETH sembra relativamente favorevole o, almeno, più disposto a essere scommesso dai trader. Al contrario, l’abbassamento del BTCL’IV potrebbe implicare che i trader potrebbero non essere ancora poco chiari sulla direzione a breve termine della criptovaluta.

Figura 2a: Volatilità implicita ETH Figura 2b: Volatilità implicita BTC


Fonte: Skew

Base swap ETH positiva, BTC negativa

La base è la differenza tra il prezzo spot e il prezzo dei futures. Ancora una volta, la domanda e l’offerta a breve termine del prodotto sono i principali fattori che potrebbero spostare la base. Una base positiva significa che i trader erano disposti a pagare un premio per acquistare i futures. Allo stesso modo, una base negativa significa che i futures sono stati scambiati con uno sconto, il che significa che il prezzo dei futures è inferiore a quello spot.

I dati di Skew mostrano che la base di ETHUSD lo swap su OKEx è stato principalmente positivo, mentre la base del BTCUSD lo scambio sembra aver iniziato a prendere una svolta proprio di recente. Sebbene la base a volte possa fluttuare, i trader dovrebbero tenere d’occhio il cambiamento della base.

Figura 3a: Swap OKEx ETHUSD – Figura 3b: OKEx Coinbase ETHUSD Basis BTCUSD Swap – Coinbase BTCUSD Swap

Fonte: Skew

Pari probabilità di rompere le resistenze chiave a giugno per ETH e BTC

I dati sui mercati delle opzioni possono sempre fornire ai trader e agli investitori i colori del mercato per valutare gli approcci di altri partecipanti al mercato e il numero di probabilità potrebbe essere interessante.

Come accennato in precedenza in questo articolo, entrambi BTC e ETH sono stati recentemente respinti dai loro livelli di resistenza chiave. Sebbene i dati sopra riportati potrebbero indicare che i trader sono stati più disposti a scommettere ETH, tuttavia, il mercato delle opzioni mostra che la probabilità di ETH essere sopra 220 entro la fine di giugno è appena del 28% circa, mentre la probabilità di BTC essere sopra 10000 entro la fine di giugno è di circa il 29%.

In altre parole, il mercato delle opzioni sembra credere che ci fossero solo circa 1/3 delle possibilità che le due principali criptovalute infrangessero le due resistenze chiave menzionate entro la fine di giugno. Vale la pena notare che i numeri di probabilità cambiano costantemente in base alle condizioni di mercato.

Figura 4a: Prob. di ETH superiore a x $ per scadenza. Figura 4b: Prob. Di BTC sopra x $ per scadenza

Fonte: Skew

Rapporto Put / Call di BTC al massimo di 6 mesi

Noi coprimmo BTCIl rapporto put / call prima del dimezzamento del bitcoin. Riteniamo che un aumento del rapporto put / call indichi che i trader di opzioni si sono concentrati sulla copertura del rischio di ribasso BTC prezzi, piuttosto che istituire operazioni speculative.

Da BTC si è attestato vicino ai livelli di 9000, il rapporto put / call è salito a un livello in cui BTC ha toccato 10.000 all’inizio di maggio. Ciò potrebbe indicare che i trader di opzioni potrebbero non prevedere a BTC rimbalzo dei prezzi ai livelli attuali.

Figura 5: rapporto Put / Call di BTC

Fonte: Skew

Autore: Cyrus Ip

Analista di ricerca, OKEx

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map