Come vendere Ethereum passo dopo passo

Sia che tu abbia guadagnato Ether dall’estrazione mineraria o acquistato da uno scambio, potrebbe venire il momento in cui dovrai vendere alcune o tutte le tue partecipazioni. Al momento, Ethereum (ETH) è la seconda criptovaluta più grande al mondo, con una capitalizzazione di mercato di quasi $ 43 miliardi e viene scambiata intorno a $ 378,00 / ETH. Puoi vendere Ethereum per valuta fiat, ad esempio dollari statunitensi (USD), o usarlo per acquistare un’altra valuta digitale. 

Il metodo più semplice ed economico per vendere Ethereum è attraverso uno scambio con una coppia ETH / USD. In questa guida, esamineremo il processo di vendita di Ethereum su un cambio per valuta fiat e per valuta digitale.

Vendi Ethereum per la valuta Fiat 

La vendita di ETH per valuta fiat è generalmente più rapida e conveniente, in particolare se sei un nuovo trader. Detto questo, passiamo attraverso un processo graduale per vendere token Ethereum per valuta fiat.

Passaggio 1: registrati su una borsa che elenca ETH / USD

Alcuni scambi che hanno elencato Ethereum insieme a USD includono Kraken, Binance, Cointree e Coinbase.

Dopo aver selezionato uno scambio adatto, registrati per un account sullo scambio e fornisci il tuo indirizzo e-mail e la password. Alcuni scambi richiedono i tuoi dati personali completi e una prova di identità per soddisfare i regolamenti KYC e AML.

Inoltre, abilita l’autenticazione a 2 fattori sul tuo nuovo account prima di passare alla fase successiva.

Passaggio 2: deposita ETH nel tuo nuovo account

La prossima cosa è trasferire le tue partecipazioni ETH nel tuo portafoglio di scambio. Per prima cosa, accedi al tuo account. Trova il tuo indirizzo ETH e utilizza l’indirizzo per trasferire i token dal tuo portafoglio esterno.

Ad esempio, se hai aperto un account Coinbase, fai clic su Portafogli nella parte superiore dell’exchange e seleziona il portafoglio Ethereum. Clic Genera indirizzo di deposito, dopodiché ti verrà fornito un indirizzo che puoi trasferire ETH.

Passaggio 3: vendere Ethereum

Dopo aver ricevuto ETH nel tuo account, vai alla pagina di trading dell’exchange e seleziona la coppia di valute desiderata. Inserisci l’importo di ETH che intendi vendere ed effettua l’ordine.

Ad esempio, sul tuo account Coinbase, fai clic su Vendere e seleziona il portafoglio da cui desideri trasferire ETH. Clic Vendi ETH e inserisci la quantità di ETH che intendi vendere nell’apposito spazio. Da qui, seleziona la valuta per cui vuoi vendere il tuo ETH.


In tutti questi scambi, assicurati di confermare i dettagli della transazione prima di completare questa azione.

Passaggio 4: prelevare USD

Il passaggio finale consiste nel prelevare l’importo che hai ricevuto e depositarlo sul tuo conto bancario. Si tratta di un processo semplice, ma assicurati di conoscere il valore che ti verrà addebitato prima di completare questa azione.

Vendere Ethereum per criptovaluta 

Passaggio 1: registrati su uno scambio che elenca ETH

Se intendi vendere ETH nella stessa borsa in cui l’hai acquistato, vai al secondo passaggio.

Se desideri vendere su una nuova borsa, dovresti considerare alcuni fattori prima di optare per una borsa adatta alle tue esigenze. La buona notizia è che Ethereum è la seconda più grande criptovaluta, quindi scambiata in quasi tutti gli scambi.

Dopo aver selezionato uno scambio adatto, registra un account fornendo il tuo indirizzo email e creando una password. Come indicato sopra, alcuni scambi richiederanno i tuoi dettagli e una prova di identità in linea con le normative KYC / AML.

Ancora una volta, assicurati di abilitare le funzionalità 2-FA per una maggiore sicurezza.

Passaggio 1: deposita ETH sul conto

Trasferisci la quantità di ETH che desideri vendere dal tuo portafoglio esterno al tuo account. Usa l’indirizzo ETH del tuo portafoglio e poi trasferisci ETH all’exchange utilizzando l’indirizzo.

Ad esempio, se vuoi vendere Ethereum su Binance, Selezionare Depositare dal Fondi menu a discesa. Quindi seleziona ETH come valuta di deposito e scansiona il codice QR. 

Passaggio 2: vendere Ethereum

Dopo aver ricevuto i token sul tuo conto di scambio, fai clic sulla sezione di trading del tuo scambio. Seleziona la coppia che desideri negoziare, come ETH / BTC e inserisci la quantità di ETH che desideri vendere.

Ad esempio, fare clic su Scambio su Binance e seleziona uno dei due Di base o Avanzate vista commerciale. Cerca la coppia che desideri scambiare nella casella fornita sul lato destro dello schermo e seleziona l’ordine. Clic Vendi ETH.

Vendi Ethereum

Ancora una volta, assicurati di confermare tutti i dettagli prima di andare avanti.

Passaggio 3: trasferisci la tua nuova criptovaluta su un portafoglio sicuro

Dopo aver acquistato una nuova moneta, tieni presente che non è consigliabile conservare la tua crittografia su uno scambio per troppo tempo. Per una maggiore sicurezza, trasferisci le tue monete su un portafoglio privato che ti consente di conservare la tua chiave privata.

Ad esempio, su Binance, puoi trasferire la valuta digitale su un portafoglio sicuro facendo clic su Prelievi collegamento dal Fondi menu a discesa. Seleziona la valuta digitale che desideri trasferire dal tuo scambio e inserisci l’importo e l’indirizzo del prelievo.

Vendi Ethereum

Cosa considerare prima di vendere il tuo ETH

Prima di vendere Ethereum per la prima volta, ricorda che ci sono alcuni rischi coinvolti. Inoltre, le criptovalute sono volatili. Pertanto, eseguire la due diligence prima di prendere questa decisione. 

I fattori da considerare includono, le commissioni di negoziazione sullo scambio, le commissioni e i metodi di prelievo, i limiti di transazione, il tipo di piattaforma da utilizzare, la verifica dell’ID richiesta e l’assistenza clienti dello scambio.

Questi sono fattori vitali poiché determinano la facilità con cui vendi il tuo ETH. Guarda il numero di commissioni addebitate dall’exchange su cui intendi vendere Ethereum. Alcuni scambi sono piuttosto costosi, mentre altri sono economici. Inoltre, altri sono user-friendly e hanno un buon servizio di assistenza clienti, mentre altri sono difficili da navigare, soprattutto per i principianti, e hanno uno scarso supporto ai clienti. 

Inoltre, considera i dati personali che sei disposto a fornire prima di selezionare uno scambio adatto alle tue esigenze. Alcuni scambi richiedono i tuoi dati e ID, mentre alcuni non richiedono alcuna identificazione personale, che è adatta a coloro che intendono mantenere la loro privacy.

Inoltre, altri potrebbero richiedere tempo per verificare i tuoi dettagli e, data la volatilità delle criptovalute, questo potrebbe non essere adatto a un trader che cerca di vendere la propria moneta il prima possibile.

Pertanto, è fondamentale considerare questi fattori prima di selezionare uno scambio adatto.

Conclusione

Vendere il tuo ETH è un processo facile sia per i trader esperti che per quelli nuovi. Tutto ciò di cui hai bisogno è registrarti su uno scambio adatto ed effettuare l’ordine. Puoi scegliere di vendere il tuo ETH per valuta fiat o un’altra criptovaluta, questa scelta dipende dalle tue esigenze. Tuttavia, prima di scegliere uno scambio adatto per vendere il tuo ETH, considera fattori come commissioni di trading, metodo di prelievo, assistenza clienti, verifica dell’ID e limiti di transazione. Questi fattori determinano quanto sarà fluido il processo di vendita di Ethereum per te. 

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map