Tre tipi di token di sicurezza da conoscere: leader del pensiero

Simile alla sicurezza tradizionale, un token di sicurezza svolge la stessa funzione tranne per il fatto che conferma la proprietà attraverso transazioni blockchain e rende anche possibile la proprietà frazionata. Le leggi federali che regolano i titoli si applicano anche ai token di sicurezza con l’intenzione di proteggere gli investitori su alcuni livelli. I token di sicurezza sono programmabili. La tokenizzazione dei titoli, in teoria, elimina la necessità di una terza parte utilizzando contratti intelligenti. Ad esempio, un prestito “tokenizzato” su una blockchain potrebbe effettuare pagamenti automaticamente senza l’utilizzo di un intermediario tradizionale come una banca. Un articolo dettagliato su STO è stato scritto da Moonwhale Ventures che ha discusso più a fondo sui vari requisiti normativi in ​​giro token di sicurezza.

Diamo un’occhiata a tre tipi comunemente noti di token di sicurezza:

  1. Token di equità
  2. Token di debito
  3. Token di beni reali

Token di equità

I token azionari rappresentano il valore delle azioni emesse da una società sulla blockchain. La differenza tra un token azionario e un’azione tradizionale risiede nel suo metodo di registrazione della proprietà. Uno stock tradizionale viene registrato in un database e i record sono quindi rappresentati da un certificato cartaceo. Per un equity token, tuttavia, viene registrato su una blockchain immutabile che essenzialmente digitalizza i mezzi di registrazione tradizionali. Possedere un token di equità dà diritto all’investitore una parte dei profitti dell’azienda e il diritto di voto. È importante notare che questi token non sono limitati solo alle prime fasi del finanziamento, sebbene sia più comune trovare aziende che offrono i suoi token durante il round di seed. Ci sono tre vantaggi per questo sistema:

  • Consente agli investitori di investire in società blockchain pur rimanendo in conformità con la legge sui titoli
  • Nuovo modello di raccolta fondi per le prime startup
  • Quadro per le autorità di regolamentazione per valutare la raccolta fondi del progetto

Le ICO hanno fornito alle prime startup l’opportunità di cercare finanziamenti attraverso i token di utilità. Tuttavia, è stato sottoposto a un controllo approfondito da parte delle autorità poiché i token di utilità non rappresentano la proprietà della società. Una STO garantisce che i propri sforzi di raccolta fondi siano conformi alla legge sui titoli. Un esempio di offerta di token di equità è Documo. Lanceranno una delle prime offerte di token azionari al mondo per finanziare la propria iniziativa commerciale per promuovere l’adozione di massa di tecnologie per i documenti senza carta. I loro token DCMO rappresentano l’effettiva partecipazione azionaria in Documo.

Token di debito

Titoli di debito che includono obbligazioni, note, strumenti di debito

I token di sicurezza basati sul debito rappresentano strumenti di debito come mutui immobiliari e obbligazioni societarie. I prezzi di questi token sono dettati da due fattori: rischio e dividendo. Un rischio medio di insolvenza in un mutuo immobiliare non può essere valutato allo stesso modo di un’obbligazione di una società pre-IPO. Pertanto, modellare il prezzo di un token di sicurezza dopo il rischio e il dividendo è fondamentale. In termini blockchain, il contratto intelligente che rappresenta un token di sicurezza del debito dovrebbe includere operazioni come i termini di rimborso che determinano il modello di dividendo ma incorporano anche i diversi fattori di rischio del debito sottostante.

I vantaggi della tokenizzazione del debito includono:

  • Frazionalizzazione

La frazionamento dei veicoli di debito offre nuove opportunità a una più ampia gamma di investitori

  • Futures

La tokenizzazione di contratti futures e derivati ​​potrebbe aprire un intero mondo di nuove opportunità. Di conseguenza, possono portare una massiccia liquidità nel mercato tokenizzato, grazie alla sua natura altamente indebitata. Fornisce inoltre un ottimo modo per coprire i portafogli.

  • Dimensioni del mercato

L’attuale mercato pubblico che include obbligazioni e titoli di debito vale $ 100 trilioni di dollari. Se la tokenizzazione fosse il prossimo passo evolutivo per gli strumenti finanziari, il potenziale per i token basati sul debito può essere enorme.

  • Dividendi

La differenza tra i dividendi da capitale proprio e da debito è la sua regolarità. I dividendi delle obbligazioni sono in genere più frequenti delle azioni perché i dividendi delle azioni dipendono fortemente dalla performance delle società sottostanti.

Token di asset reali

tokenizzare le materie prime in agricoltura, metalli, bestiame ed energia


Questo tipo di token rappresenta la proprietà di un determinato bene come immobili o merci. I token garantiti da materie prime affrontano i problemi di fiducia, le loro inefficienze e la complessità delle transazioni, che in genere coinvolgono più parti. La tecnologia blockchain consente una registrazione trasparente di transazioni complicate, traccia le merci e riduce le frodi, il che sembra renderla una soluzione naturale per il business delle materie prime.

I token possono essere utilizzati come valute virtuali, che hanno le stesse caratteristiche di qualsiasi merce (come l’oro) che può essere scambiata con intenzioni di profitto. Le criptovalute supportate da materie prime includevano token collegati a oro, argento e petrolio. E ognuna di queste merci ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Le monete stabili supportate da materie prime sono uno degli sviluppi più eccitanti nel mondo delle criptovalute. Materie prime come oro o diamanti che conferiscono stabilità e valore ai gettoni.

Qualche esempio:

  1. Banane – una criptovaluta sostenuta dalle banane.
  2. Cannabium – supportato da estratti di cannabis liquidi da fonti legali
  3. PowerLedger —Sostituito dall’energia rinnovabile del sole.
  4. “El Petro” – Sostenuto dal petrolio. L’economia del Venezuela sta precipitando.
  5. I diamanti sono una merce facile da riscattare con un buon potenziale di un mercato che sarà presto sbloccato. Tra le materie prime, i diamanti sono uno dei più stabili in valore. Mentre l’oro, l’argento e altre materie prime sono esposti ai mercati finanziari e ai capricci degli speculatori, i diamanti sono rimasti stabili per oltre tre decenni (godendo di un apprezzamento positivo).

Il mercato STO oggi

Per quanto riguarda questi tre tipi di token di sicurezza, la maggior parte dei progetti che offrono il token manca di qualità. Ci sono diversi ottimi esempi di token di beni reali come il progetto guidato da Inveniam Capital Partners per tokenizzare $ 260 milioni di dollari in transazioni immobiliari e di debito. Tuttavia, gli acquirenti devono detenere almeno $ 10 milioni in Crypto per partecipare e acquistare un valore minimo di $ 500.000. È chiaro che il mondo dei token di sicurezza è fondamentalmente più orientato verso le istituzioni.

Ci vorrà molto tempo per incorporare la vera bellezza delle offerte iniziali di monete nei gettoni di sicurezza. Le offerte iniziali di monete democratizzano il processo di raccolta fondi che era aperto solo a istituzioni più grandi e investitori accreditati. Immagina un mondo in cui uno studente che vive in Argentina è in grado di possedere azioni di una società con sede in Russia semplicemente dai propri telefoni. Ma per ora, lo studente argentino deve aspettare e procedere con i modi attuali di investire in security token. Il mercato STO è sicuramente uno da tenere d’occhio nei prossimi anni mentre tentiamo di rivoluzionare i mercati finanziari.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map