Aaron Kaplan, CEO di Prometheum – Interview Series

Precedente a Prometeo sei stato il fondatore di EquityArcade, una piattaforma che consentiva ai consumatori di acquistare azioni di startup di videogiochi. Puoi farci sapere come la tua esperienza in EquityArcade è passata a Prometheum??

EquityArcade era una piattaforma di crowdfunding azionario Reg CF che consentiva ai consumatori (investitori) di investire nelle entrate future generate dal gioco indipendente finanziato sulla piattaforma. Reg CF fa parte del JOBS Act, che contiene anche le regole di crowdfunding Reg A +. Prometheum utilizza Reg A + come mezzo per consentire al pubblico in generale di investire in titoli blockchain. Tutti i regolamenti del JOBS Act si riferiscono al crowdfunding azionario online. Di conseguenza, siamo stati in grado di sfruttare molte delle esperienze e degli insegnamenti di EquityArcade nella creazione della piattaforma di offerta Reg A + di Prometheum. 

Prometheum consente alle aziende di raccogliere capitali offrendo i propri Smart Security Tokens (SST). Puoi condividere con noi come gli SST si differenziano da altri standard del settore come STO (Security Token Offerings) o DSO (Digital Security Offerings)?

SST, STO e DSO sono tutti protocolli diversi che stanno tentando di risolvere lo stesso problema. Fino a quando non ci sarà una completa chiarezza normativa su alcune componenti critiche – inclusa la custodia – dell’ecosistema dei titoli blockchain, non è possibile concludere quale protocollo fornisce le migliori basi.

Qual è il processo con cui un’azienda lancia un SST?

Un emittente che desidera emettere un SST presenterà una domanda di offerta a Prometheum. A quel punto, l’emittente presenterà tutti i documenti pertinenti che consentiranno a Prometheum di condurre la necessaria due diligence al fine di determinare se la società è qualificata per l’emissione di un SST. Dopo aver superato il processo di due diligence, l’emittente completerà la circolare di offerta Reg A + e presenterà tale documento alla SEC per la qualificazione. Una volta qualificata dalla SEC, l’offerta sarà elencata sulla piattaforma di offerta di Prometheum e inizierà le attività di formazione del capitale. Quando viene raccolto l’importo dichiarato di capitale, ci sarà la chiusura e la distribuzione dell’SST nel conto di intermediazione Prometheum degli investitori. Al momento della distribuzione di un SST, la piattaforma di emissione di Prometheum coordina il processo multi-firma e in più fasi utilizzato per inserire gli SST degli investitori nel loro portafoglio principale o personale. Una volta avvenuta la distribuzione, Prometheum elencherà l’SST sul nostro sistema di scambio alternativo (ATS) basato al dettaglio (ovvero aperto a tutti gli investitori) e le negoziazioni sul mercato secondario inizieranno nell’SST dell’emittente. 

Che tipo di commissioni dovrebbero aspettarsi le aziende dal lancio di un SST e dall’hosting sulla tua piattaforma?

Il nostro obiettivo è consentire alle aziende di raccogliere fino a 50 milioni di dollari nel modo più efficiente possibile: più veloce, meno costoso e più facile di qualsiasi altro metodo legale di raccolta di capitali. In termini di commissioni dirette, prevediamo di addebitare agli emittenti una piccola percentuale dell’importo totale che raccolgono (1-3% a seconda del totale raccolto). Una volta che un token è stato distribuito e viene negoziato sull’ATS, alle aziende viene addebitata una quota associativa trimestrale di $ 2.500 per il mantenimento del proprio portafoglio ordini.

Le commissioni indirette non addebitate da Prometheum possono variare e sono relative a legale e preparazione per la creazione di documenti Reg A, contabilità, revisione contabile, marketing e altri possibili servizi professionali.  

    

SST sarà rilasciato Reg A +. Per gli investitori che non hanno familiarità con questa normativa e cosa significa? Potresti spiegare i vantaggi?


Il regolamento A + consente agli emittenti di raccogliere annualmente fino a $ 50 milioni dal pubblico in generale e tali titoli, una volta emessi, sono liberamente negoziabili su un mercato secondario. Reg A + è davvero il regolamento perfetto per l’emissione di titoli blockchain in quanto soddisfa lo spirito inizialmente concepito dalla comunità crittografica: consente al pubblico in generale di investire e l’asset è liberamente negoziabile al momento della distribuzione ma in modo regolamentato (a differenza di molti storici investimenti in token). 

 

I token che vengono creati sulla tua piattaforma saranno quindi scambiabili su un ATS (Alternative Trading System) personalizzato. Potresti approfondire come funzionerà il tuo ATS?

In superficie, l’ATS opera proprio come un tradizionale mercato elettronico delle azioni. Ogni token ha come book di negoziazione che rappresenta l’offerta e la domanda per quel token: offerte (ciò che gli acquirenti sono disposti a pagare e il numero di token che vogliono) e chiede (offerte di vendita o per cosa i venditori sono disposti a vendere, e il numero di gettoni che vogliono vendere). Questo portafoglio ordini è gestito dal motore di abbinamento che utilizza un algoritmo per organizzare le offerte e chiede un prezzo, sulla quotazione del prezzo il motore utilizza quindi la priorità temporale e, infine, “abbina” acquirenti e venditori quando si incontrano allo stesso prezzo. Esiste una piattaforma di trading online, simile a Etrade o Schwabb, che consente a trader e investitori di vedere il libro degli ordini, guardare i grafici, inserire ordini e vedere lo stato del proprio conto e le transazioni precedenti. Attraverso l’uso di account omnibus, altri broker-dealer potranno offrire ai propri clienti l’accesso agli SST. Il nostro ATS intende svolgere 2 sessioni al giorno, entrambe della durata di 11 ore e mezza con due pause di 30 minuti per la liquidazione. Quando c’è uno scambio eseguito, il che significa che un ordine tra un acquirente e un venditore viene abbinato, lo scambio viene scritto sulla blockchain e registrato in un database per garantire la conformità con la tradizionale conservazione dei dati.  

I token SST lanciati sulla tua piattaforma possono essere scambiati su scambi regolari di token di sicurezza come OpenFinance e tZERO?

Gli SST sono compatibili con l’ATS di Prometheum e funzionano sia come titoli che come gettoni di utilità nell’ecosistema Prometheum. Potrebbe essere possibile per gli emittenti SST creare un ponte verso altri scambi o blockchain costruendo contratti intelligenti sulla Prometheum Utility Blockchain. Man mano che si sviluppa l’equivalente di un sistema di mercato nazionale per le risorse digitali, sarà probabilmente necessario che le risorse digitali abbiano la capacità di negoziare attraverso scambi di token di sicurezza e sistemi di scambio alternativi. 

Cosa sono i token Ember (MBR) e quale ruolo svolgono in questo progetto?

Ember SST alimenta tutte le transazioni SST e consente ai titolari di fornire servizi a livello di protocollo e applicazione. Il token Ember di Prometheum ha sia utilità di lucro (lavoro / accesso) che funzionalità proprietarie per la valuta di pagamento. Ember fornisce il carburante per la rete blockchain Prometheum e dimostra la versatilità e il valore forniti da un approccio moderno all’utilizzo di titoli per trasferire valore in un ambiente decentralizzato basato su blockchain. Ember è il primo SST emesso sulla Blockchain Prometheum e costituisce il precedente legale e tecnico per ulteriori SST.

Sembra che tu stia costruendo tutto da zero, perché non utilizzare una blockchain esistente?

La blockchain Prometheum è necessaria per garantire che i requisiti normativi siano soddisfatti, fornendo allo stesso tempo un metodo praticabile per l’utilizzo di titoli blockchain come utility token. Ciò include l’interazione diretta con le applicazioni distribuite, nonché i processi per spostare i titoli blockchain dentro e fuori dai conti di intermediazione quando un utente desidera scambiarli con Prometheum ATS.

C’è qualcos’altro che vorresti dirci su Prometheum?

Prometheum sta creando l’infrastruttura di mercato necessaria affinché le risorse digitali diventino mainstream. Quando la SEC ha sostanzialmente dichiarato che i token erano titoli nel rapporto DAO del 2017, tale infrastruttura non esisteva, il che significava che non c’erano strutture conformi per l’emissione, la negoziazione, la compensazione, il regolamento e la custodia di token security. Prometheum ha cercato di colmare quel vuoto e sta creando l’infrastruttura che consentirà al pubblico in generale di investire e commerciare in risorse digitali, fornendo anche meccanismi per la liquidazione, il regolamento e la custodia dopo che gli scambi sono stati effettuati. La rete Prometheum ha lo scopo di consentire al pubblico in generale di partecipare, necessaria affinché le risorse digitali passino da una nuova asset class a una asset class mainstream. 

Per saperne di più visita Prometheum.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map