Un mese in rassegna – gennaio 2020

Con il 2019 che si chiude con abbondanza di ottimismo, intorno ai titoli digitali, ci aspettiamo che il 2020 sarà un anno ricco di azione. Il mese di gennaio non ha deluso. Nelle ultime settimane, non solo abbiamo visto più progetti di tokenizzazione annunciati, ma abbiamo avuto il piacere di completare varie interviste esclusive.

Questa edizione di “The Digital” vuole far luce su alcuni sviluppi chiave, oltre a mettere in evidenza i contributi di vari CEO.

Brevettato

Sebbene sia un nome comune quando si parla di Bitcoin, Jack Dorsey ha recentemente attirato l’attenzione di coloro che sono coinvolti in una nicchia più focalizzata: i titoli digitali. Questa attenzione è arrivata quando la sua azienda, Square, si è aggiudicata con successo un nuovo brevetto, che descrive una nuova forma di rete di pagamento; una rete che supporta i titoli digitali.

Square ha ottenuto il brevetto per i titoli di supporto della rete di pagamento

Serie A

Pantera Capital, WisdomTree Investments e Abu Dhabi Investment Office – Queste sono solo alcune delle società che contribuiscono a una serie A recentemente detenuta da Securrency.

Con questi contributori, Securrency cerca di continuare lo sviluppo del loro framework blockchain non specifico; il cui obiettivo è sbloccare la “liquidità globale” dei titoli digitali.

Securrency guadagna $ 17,75 milioni durante la serie A di successo

Nelle news

Una repressione continua

Affinché il mondo della blockchain continui a muoversi in una direzione positiva, i cattivi attori all’interno dello spazio devono essere identificati e rimossi. L’attività illegale non fa altro che dipingere la nascente tecnologia in una cattiva luce.

La SEC, forse, sta facendo più di ogni altra cosa per raggiungere questa epurazione e ritenere i partecipanti del settore responsabili delle loro azioni. Ciò è stato chiarito in modo abbondante lo scorso mese quando siamo stati accolti con vari sviluppi riguardanti multe e avvertimenti riscossi dall’organismo di regolamentazione.

Nel loro avvertimento sulle IEO, la SEC è stata molto chiara sui pericoli associati.


“Le leggi e i regolamenti federali che disciplinano le borse valori nazionali registrate e gli ATS sono progettati per proteggere gli investitori e prevenire pratiche commerciali fraudolente e manipolative. Molte piattaforme di trading online possono dare l’impressione errata agli investitori di essere registrati o di soddisfare i requisiti normativi per una borsa valori nazionale o ATS, e quindi potrebbero non avere la protezione degli investitori che una borsa valori nazionale o un ATS forniscono agli investitori “.

Travestimenti, identità false e ICO illegale: la SEC cerca di imporre oneri

Dopo mesi di silenzio di ICOBox, la SEC cerca “giudizio predefinito” e “incontro permanente”

Ripple XRP sotto maggiore controllo come sicurezza

La SEC fornisce un avviso sulle “offerte di scambio iniziale (IEO)”

Interviste

Luka Gubo, CEO di Blocktrade

In questa discussione, Luka Gubo tocca i suoi esordi durante la “grande crisi finanziaria” e come ciò abbia portato alla creazione di Blocktrade. Approfondisce ulteriormente ciò che Blocktrade sta facendo per migliorare i mercati dei capitali europei. Per saperne di più

Dan Doney, CEO di Securrency

Con Securrency che ha recentemente chiuso una serie A di successo, siamo stati in grado di catturare Dan Doney al momento perfetto. Questa intervista tocca non solo i prodotti offerti, ma l’importanza dei loro investitori e i piani futuri per Securrency che vanno avanti. Per saperne di più

Darius Liu, COO di iSTOX

In questa intervista esclusiva, Darius Liu si è preso il tempo di condividere, non solo il suo background personale e le sue esperienze, ma le filosofie che guidano iSTOX.

“Riteniamo che la DLT e la tecnologia dei contratti intelligenti apriranno nuovi mondi di possibilità quando si tratta di come funzionano gli investimenti”. Per saperne di più

Formazione scolastica

I Canadian Securities Administrators (CSA) affrontano le criptovalute nell’ambito del quadro normativo

Un tema ricorrente che circonda i titoli digitali e gli sforzi basati su blockchain implica una percepita mancanza di chiarezza sulla regolamentazione. Cercando di affrontare questo problema, lo scorso mese i Canadian Securities Administrators si sono presi il tempo per istruire il pubblico su come la legge sui titoli si applica a queste nuove forme di attività. Leggi qui

Intorno al Web

Smartlands collabora con London Strategic Consulting per valutare il Digital Securities Space nel Regno Unito

La piattaforma di tokenizzazione, Smartlands, è leader nel settore dei titoli digitali del Regno Unito. Il team di Smartlands ha ritenuto prudente valutare il mercato nel tentativo di dare il meglio di sé, nel 2020. Il risultato è stato una valutazione approfondita e informativa del settore, guidata dalla società di consulenza “London Strategic Consulting”.  Per saperne di più

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map