La produzione in Cina riprende dopo il minimo storico, Bitcoin reagisce ai tagli della Fed: Market Watch Weekly

Gli investitori di tutto il mondo stanno diventando sempre più preoccupati per gli effetti del coronavirus (o COVID-19) sull’economia mondiale. La scorsa settimana ha visto più di 100.000 casi confermati del virus in tutto il mondo. La stragrande maggioranza dei casi confermati – 80.699 – si trova nella Cina continentale, dove ha avuto origine il virus.

I mercati tradizionali vedono volatilità

In risposta al crescente caos tra i governi in relazione al virus, i prezzi delle attività finanziarie sono stati volatili la scorsa settimana. Nei mercati energetici, il prezzo del petrolio greggio WTI caduto più del 10 percento venerdì 6 marzo a 41,28 dollari. Il prezzo è la chiusura più bassa dal 28 novembre 2014.

Il prezzo dell’oro rosa venerdì 6 marzo, avvicinandosi al suo più grande guadagno settimanale dal gennaio 2009. I rendimenti del Tesoro degli Stati Uniti hanno continuato a crescere autunno, con rendimenti decennali ai minimi storici.

Lo Shanghai Composite Index ha mostrato forte resilienza, divergendo dai mercati azionari statunitensi e aumentando del 5,35% sulla settimana. La S&Indice P 500 rosa 0,61 percento negli ultimi cinque giorni di negoziazione, ed è ancora in una zona di correzione, in calo di oltre il 10 percento dal suo massimo recente il 19 febbraio.

Prima del crollo delle azioni statunitensi alla fine di febbraio, alcune delle asset class più sensibili e rischiose avevano già reagito e scontato nella recessione economica. Petrolio greggio, per esempio, cadde da 63 dollari al barile all’inizio di gennaio e da allora è sceso di quasi il 35 per cento.

La Fed taglia i tassi di emergenza

Nel tentativo di mitigare i rischi dell’effetto del coronavirus sull’economia degli Stati Uniti, la Federal Reserve statunitense annunciato una riduzione dello 0,5% del tasso di interesse di riferimento a un intervallo compreso tra 1 e 1,25%.

La mossa, avvenuta inaspettatamente martedì 3 marzo, prima del prossimo incontro programmato della Fed, è il primo taglio di emergenza dei tassi operato dalla banca centrale da la crisi finanziaria del 2008.

Il mercato azionario degli Stati Uniti ha chiuso ai minimi martedì dopo l’annuncio. Le azioni sono poi aumentate a metà settimana prima di scendere verso la fine della settimana, a causa del calo del sentimento del mercato.

Il prezzo del bitcoin perde i recenti guadagni

Bitcoin (BTC) ha seguito un percorso simile a quello delle azioni statunitensi nell’ultima settimana, prima in leggero rialzo, poi in calo. All’inizio di questa settimana, BTC ha raggiunto un picco di poco più di $ 9.000 per moneta, riguadagnando parte del valore perso a marzo, dopo aver raggiunto un massimo di più mesi oltre $ 10.000 a metà febbraio. Ma il prezzo della principale criptovaluta è crollato del 9% durante il fine settimana, cancellando i guadagni di marzo e continuando a scendere lunedì mattina, 9 marzo. Al momento della stampa, Bitcoin viene scambiato appena sotto gli 8.000 $..

Prezzo dell’Indice Bitcoin OKEX dal 2 marzo 2020 al 9 marzo 2020. Fonte: Okex.com

Il settore manifatturiero cinese ha registrato un forte calo e le scorte hanno resistito

Concentrandosi sul mercato cinese, il Indice composito di Shanghai ha terminato una solida sessione questa settimana, salendo per i primi quattro giorni di negoziazione e scendendo venerdì. Ma diversi indicatori di produzione pubblicati questa settimana mostrano l’impatto delle interruzioni dell’attività in Cina.


Il China Caixin Manufacturing PMI indice – che mira a fornire un’istantanea completa dell’attività di fabbrica e indicare la performance complessiva dell’economia locale – è sceso a 40,3 il mese scorso (al 2 marzo), il valore più basso mai registrato. Un PMI inferiore a 50 indica una contrazione dell’economia manifatturiera, mentre un valore superiore a 50 indica un’espansione.

Inoltre, il Indice PMI manifatturiero globale JP Morgan è sceso a 47,2 a febbraio, il minimo da maggio 2009.

L’indice China Caixin Manufacturing PMI. Fonte: Investing.com

L’estrazione di bitcoin supera i ritardi del coronavirus

Poiché l’epidemia viene gradualmente portata sotto controllo in Cina, prevediamo che tutti i settori torneranno alla normalità e la produzione riprenderà a livelli regolari, un sentimento del governo cinese incoraggiante a partire dalla scorsa settimana.

Già, secondo quanto riferito, i produttori di macchine minerarie Bitcoin ripreso produzione. Questa mossa consentirà presumibilmente di consegnare più rapidamente le macchine minerarie di nuova generazione, il che significa che la potenza di calcolo della rete e i livelli di difficoltà del mining saranno nuovamente aumentati.

Come Bitcoin Halving approcci a maggio lo sono i minatori in movimento macchine a 16 nm più vecchie e meno potenti dalla Cina ai paesi in cui l’elettricità è più economica, come Stati Uniti, Canada e Asia centrale.

Rispetto all’elettricità media della Cina prezzo di oltre 0,4 yuan ($ 0,06), il prezzo dell’elettricità del Kazakistan inferiore a 0,2 yuan ($ 0,03) potrebbe rivelarsi molto interessante per i minatori.

Un proprietario di una piscina mineraria rivelato che la macchina a 16 nm in funzione dove il prezzo dell’elettricità è di 0,4 yuan ($ 0,06) per kilowattora può generare un profitto lordo di 3,17 yuan ($ 0,46) al giorno. Se il prezzo dell’elettricità viene ridotto a 0,2 yuan per chilowattora, i profitti lordi giornalieri della macchina mineraria sarebbero 12 yuan ($ 1,73), aumentando i profitti lordi del 288%.

Tuttavia, sembra che molte vecchie macchine minerarie dovranno andare direttamente alla discarica dopo l’Halving.

Dichiarazione di non responsabilità: questo materiale non deve essere preso come base per prendere decisioni di investimento, né essere interpretato come una raccomandazione a impegnarsi in transazioni di investimento. Il trading di risorse digitali comporta un rischio significativo e può comportare la perdita del capitale investito. Dovresti assicurarti di comprendere appieno il rischio connesso e prendere in considerazione il tuo livello di esperienza, i tuoi obiettivi di investimento e, se necessario, richiedere una consulenza finanziaria indipendente.

Segui OKEx su:

https://twitter.com/OKEx

https://www.facebook.com/okexofficial/

https://www.linkedin.com/company/okex/

https://t.me/OKExOfficial_English

https://www.reddit.com/r/OKEx/

https://www.instagram.com/okex_exchange

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map