SushiSwap ha rilasciato una roadmap ambiziosa per frenare il predominio DEX di Uniswap

Il DeFi Digest di OKEx Insights è un esame settimanale del settore della finanza decentralizzata.

Istantanea del mercato DeFi: i volumi DEX aumentano

Nonostante la recente correzione del prezzo di BTC, il mercato finanziario decentralizzato è aumentato del 3% questa settimana e il suo valore totale bloccato ha raggiunto i 22,54 miliardi di dollari. Inoltre, il volume di scambi medi settimanali degli scambi decentralizzati è aumentato dell’8% e si è attestato a 2,01 miliardi di dollari. Uniswap ha continuato la sua leadership in questo segmento con una quota di mercato del 38%.

Il volume totale dell’indebitamento nella sfera dei prestiti DeFi è aumentato dell’8% poiché Compound ha mantenuto il suo dominio di mercato in questo settore con una quota del 49%. Curve ha mantenuto la sua leadership come il più grande pool di liquidità – ha portato a un aumento settimanale del 38% con il suo valore totale bloccato pari a $ 1,13 miliardi.

Il volume totale dei prestiti in DeFi ha superato per la prima volta i 4 miliardi di dollari questa settimana. Fonte: DeFi Pulse e DeBank

Il programma di espansione della liquidità di SushiSwap

SushiSwap, il principale concorrente dell’exchange decentralizzato Uniswap, ha rivelato le sue forti ambizioni per quest’anno con il rilascio della sua ultima roadmap. Il piano copre le varie visioni di SushiSwap, ovvero espansione della liquidità, interoperabilità e scalabilità, governance della comunità e altro ancora.

Mirino

Il Proposta di Mirin è un componente fondamentale dell’aggiornamento proposto da SushiSwap che mira ad aumentare la liquidità del protocollo di 10-20 volte. Ciò può essere ottenuto mediante il programma di espansione del pool di liquidità di SushiSwap, denominato pool in franchising.

Il concetto di pool in franchising è un tentativo di integrare scambi centralizzati e decentralizzati. I pool in franchising sono costituiti dal MainPool e dal SubPool. Nei pool in franchising, gli scambi centralizzati possono offrire ai propri utenti la possibilità di diventare fornitori di liquidità SushiSwap. Quando una nuova coppia di liquidità viene aggiunta a una piattaforma di terze parti, viene creato un SubPool e aggiunto al pool di liquidità complessivo di SushiSwap, il MainPool.

Doppia resa

Il doppio rendimento è un’altra caratteristica chiave del programma di espansione del fornitore di liquidità di SushiSwap.

In qualità di partner del pool in franchising di SushiSwap, il SubPool elencato negli scambi centralizzati può offrire rendimenti di SUSHI e il proprio token di governance. I token di governance dei CEX possono essere scelti da asset crittografici esistenti o token di nuova conio.

Ad esempio, immagina che OKEx abbia lanciato un pool di liquidità SUSHI / OKB come SubPool nel programma SushiSwap. Gli utenti del pool potrebbero raddoppiare i loro rendimenti guadagnando rendimenti sia da SUSHI che da OKB. [Questo è solo un esempio e non deve essere interpretato come un piano definito.]


Un vantaggio per SushiSwap e scambi centralizzati?

Il programma di espansione del fornitore di liquidità di SushiSwap può essere un prodotto interessante per gli scambi centralizzati che cercano di stare al passo con la concorrenza.

L’introduzione dell’estrazione di liquidità e dei market maker automatizzati ha portato alla rapida crescita del volume degli scambi di scambi decentralizzati. Per far fronte alla forte concorrenza dei DEX, i CEX hanno iniziato a collaborare con i protocolli DeFi per diversificare le loro offerte crittografiche.

I pool in franchising di SushiSwap fungono da gateway per i CEX per offrire token ad alto interesse per i loro utenti. In qualità di partner di pool in franchising, un CEX può addebitare agli utenti commissioni di transazione comprese tra lo 0,05% e il 10% come fonte di entrate extra. Per i CEX, il reddito della commissione di transazione funge da copertura contro la perdita di liquidità da quando gli utenti ritirano i propri fondi dal SubPool. Inoltre, i doppi rendimenti forniti nel SubPool offrono un’opzione di staking interessante per gli HODLer a lungo termine in borsa.

D’altra parte, SushiSwap può sfruttare la reputazione e la profonda liquidità degli scambi centralizzati con il suo programma di espansione LP. Con il lancio di SubPools in vari scambi di criptovalute, si prevede che la liquidità totale di SushiSwap aumenterà di multipli.

Ad esempio, supponiamo che il MainPool di SushiSwap abbia una liquidità di $ 1 miliardo. Se SushiSwap collabora con CEX A e CEX B per lanciare SubPools con liquidità di $ 10 miliardi ciascuno, la liquidità totale di SushiSwap aumenterà enormemente a $ 21 miliardi.

Mentre i CEX possono offrire token fruttiferi più elevati per i loro utenti, le coppie di trading di SushiSwap saranno più accessibili a mercati più liquidi. Il programma di espansione LP sembra essere reciprocamente vantaggioso sia per SushiSwap che per CEX.

Trasferimenti di risorse cross-chain tramite Rune e Moonbeam

SushiSwap prevede inoltre di migliorare ulteriormente la sua interoperabilità e scalabilità. Un market maker automatizzato cross-chain migliora l’interoperabilità di SushiSwap consentendo trasferimenti di asset senza interruzioni tra più blockchain. Lo scambio decentralizzato sta lavorando verso questo obiettivo connettendosi con la Runa di THORChain e il Raggio di Luna di Polkadot.

Nel caso di Rune, a Ponte delle Rune viene utilizzato per consentire agli utenti di trasferire le proprie risorse direttamente su THORChain ed Ethereum. Per facilitare il trasferimento delle risorse cross-chain, viene creata una versione ERC-20 del token Rune per rappresentare le risorse della THORChain.

SushiSwap sta anche valutando il miglioramento della sua scalabilità adottando soluzioni di scalabilità di secondo livello. Il protocollo attualmente preferisce i rollup a conoscenza zero per comunicare meglio con le applicazioni decentralizzate nell’ecosistema di yearn.finance.

La rivalità con Uniswap continuerà nel 2021

I dibattiti su Uniswap e SushiSwap continuano a riscaldarsi, in particolare dopo che il fondatore di yearn.finance Andre Cronje ha pubblicato un post sul blog sui rischi dei concorrenti che falsificano i suoi codici. Ashleigh Schap, responsabile della crescita di Uniswap, è stata colpita da affermando La fusione SushiSwap di quell’anno di Finance è in contraddizione con la denuncia di Cronje. L’inventore di Uniswap, Hayden Adams, allora ha sostenuto che i commenti non rappresentano il punto di vista dell’intero team di Uniswap.

Mentre Uniswap sta ancora superando SushiSwap in termini di valore totale bloccato, l’ultima roadmap di SushiSwap mostra segni di solidi fondamenti nell’innovazione DeFi, nella governance della comunità e nella scalabilità del protocollo. 

OKEx Insights presenta analisi di mercato, funzionalità approfondite e notizie curate dai professionisti della crittografia.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map