Twitter hackerato e Coinbase vende software a IRS – Crypto News of the Week

Immagine della notizia della settimana

È stata una settimana ricca di eventi nel mondo della blockchain e delle criptovalute. Alcuni degli individui più famosi al mondo sono stati hackerati su Twitter in una truffa relativa a BTC e Coinbase ha firmato un altro accordo con un’agenzia governativa: queste storie e altre ancora in questa edizione delle Crypto News of the Week di OKEx Insights.

L’hacking di Twitter di alto profilo ruba oltre $ 100.000 in BTC

Mercoledì su Twitter si è verificata una truffa Bitcoin su larga scala.

Gli hacker sono stati in grado di accedere agli account di alcuni utenti del mondo individui più famosi – come Bill Gates, Joe Biden, Barack Obama, Kanye West, Elon Musk e altri – e promuovere un falso omaggio che coinvolge BTC.

Secondo l’account di supporto ufficiale del gigante dei social media, la truffa è stata il risultato di “un attacco di ingegneria sociale coordinato da parte di persone che hanno preso di mira con successo alcuni dei nostri dipendenti con accesso a sistemi e strumenti interni”.

Aspetti chiave

  • Questa particolare truffa potrebbe essere la truffa correlata a BTC più ampiamente visibile e mainstream della storia, data l’enorme portata degli account Twitter interessati. La percezione di Bitcoin nella coscienza mainstream potrebbe essere influenzata negativamente.
  • Twitter sarà senza dubbio molto criticato per l’incidente, il che mostra la relativa facilità con cui i sistemi centralizzati possono essere violati. Le alternative decentralizzate possono utilizzare questo evento come un’opportunità per guadagnare trazione.
  • Gli hacker sono stati in grado di farla franca solo con meno di 13 BTC, al momento della stesura di questo articolo, una quantità oggettivamente piccola data la portata totale degli account compromessi.

Coinbase segue l’accordo dei servizi segreti con il contratto IRS

L’Internal Revenue Service degli Stati Uniti ha firmato un accordo con il gigante dello scambio di risorse digitali Coinbase per utilizzare il software di tracciamento blockchain omonimo dell’azienda, Coinbase Analytics.

Il contratto è stato firmato il 15 luglio e entrerà in vigore il 23 luglio, secondo registri pubblici. L’accordo durerà per la durata di un anno, ma esiste un’opzione per rinnovarlo per un altro anno.

Coinbase riceve $ 124.950 dall’IRS per l’affare di un anno, che segue un accordo quadriennale simile con il servizio segreto degli Stati Uniti del valore di $ 183.750.

Aspetti chiave

  • Coinbase è stata proattiva nel commercializzare il suo software di analisi alle agenzie governative e alle autorità di regolamentazione negli Stati Uniti, un fatto che molti nel mondo delle criptovalute non sono entusiasti.
  • Coinbase Analytics è il risultato dell’acquisizione da parte dell’exchange di Neutrino, che era controversa fondata dai membri dell’Hacking Team che crea spyware.

L’app di crittografia Abra si accorda con i regolatori finanziari statunitensi


Abra, una società di servizi finanziari che gestisce un portafoglio di criptovalute e un’app di scambio, ha saldato gli addebiti da entrambi Securities and Exchange Commission e Commodity Futures Trading Commission dopo che i regolatori finanziari statunitensi hanno ritenuto illegali le sue offerte di scambio.

Il partner di Abra con sede nelle Filippine, Plutus Technologies, è stato anche accusato dalla SEC di aver venduto swap non registrati basati su titoli e dalla CFTC per aver stipulato illegalmente swap fuori borsa con persone statunitensi. Entrambe le società hanno pagato $ 150.000 in insediamenti.

Aspetti chiave

  • Le spese e il successivo regolamento rafforzano specificamente che gli swap basati su titoli sono ancora soggetti alla legge sui titoli del paese, anche se gli swap stessi non sono titoli.
  • Il caso contro Abra e Plutus rafforza anche l’importanza delle normative know-your-customer per le società di criptovaluta che cercano di offrire swap, sia a livello nazionale che all’estero.
  • L’accordo può sembrare poco più che uno schiaffo sul polso, soprattutto considerando il fatto che Plutus Financial, secondo CoinDesk, ha ricevuto tra $ 350.000 e $ 1 milione in prestiti di salvataggio PPP solo pochi mesi fa. 

ConsenSys accusato di aver rubato segreti commerciali da BlockCrushr

ConsenSys, un’importante azienda di tecnologia software blockchain, viene portata in tribunale dopo presunto furto di segreti commerciali da BlockCrushr Labs, una società di sviluppo e commercializzazione di blockchain che ha partecipato al ConsenSys Tachyon Accelerator Program.

Secondo BlockCrushr, la piattaforma Daisy Payments di ConsenSys ha rubato l’idea della soluzione per i pagamenti ricorrenti dell’azienda e l’ha lanciata esattamente un giorno prima della concorrenza. Ciò è avvenuto dopo che BlockCrushr ha apparentemente condiviso il codice sorgente della sua piattaforma e fornito essenzialmente ogni dettaglio sul progetto, dalla sua strategia di marketing al suo piano di conformità normativa.

ConsenSys si è difeso categoricamente in una dichiarazione a The Block, spiegando:

“È politica generale di ConsenSys non commentare le questioni legali in corso, ma in questo caso dobbiamo deviare da tale politica per esprimere la nostra grave delusione per il fatto che tali reclami infondati vengano persino presentati. I fatti raccontano una storia nettamente diversa dalle falsità avanzate da [BlockCrushr] e dai loro consiglieri. Non vediamo l’ora di difendere con forza la reputazione della nostra organizzazione e dei nostri prodotti."

Key takeaway

  • Se ConsenSys dovesse perdere questa nuova battaglia con BlockCrushr, la fiducia nel gigante delle criptovalute sarebbe presumibilmente precipitata, in particolare quando si tratta del suo coinvolgimento in nuovi progetti.

La scala di grigi vede un trimestre record, aggiunge $ 1 miliardo

Grayscale Investments ha continuato la sua performance eccezionale nell’ultimo trimestre finanziario di aggiungendo quasi $ 1 miliardo – l’84% proveniva da investitori istituzionali. 

In particolare, Grayscale Bitcoin Trust ha registrato un afflusso di $ 751,1 milioni, mentre Grayscale Ethereum Trust ha registrato un afflusso di $ 135,2 milioni. Il colosso degli investimenti in criptovaluta ha ora un totale di $ 2,6 miliardi tra i suoi prodotti di asset digitali.

Aspetti chiave

  • Gli afflussi di Bitcoin Trust in scala di grigi hanno superato la produzione di Bitcoin appena estratti, segnalando che la domanda sta apparentemente superando l’offerta.
  • Come OKEx Insights ha esaminato in passato, gli investimenti istituzionali continuano ad accumularsi nello spazio Bitcoin e criptovaluta. Questa tendenza non mostra segni di rallentamento.

OKEx Insights presenta analisi di mercato, funzionalità approfondite e notizie curate dai professionisti della crittografia.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map