OKEx Technical Weekly: 9 dicembre 2019

Lunedì il mercato più ampio delle criptovalute è stato per lo più nell’area positiva poiché il sentiment ha mostrato segni di miglioramento rispetto a una settimana fa. I prezzi del bitcoin si sono attestati nell’area 7500 durante i primi scambi asiatici. Sebbene la maggior parte della precedente pressione di vendita sembra essere stata alleviata, al momento non abbiamo assistito a una sostanziale ripresa del bitcoin. Tuttavia, il consolidamento potrebbe anche rappresentare un’opportunità di accumulo per gli HODLer a lungo termine.

Nello spazio altcoin, XTZ e ALGO hanno continuato a guidare i guadagni, scambiati dell’8% in più rispetto all’USDT. A parte questo, la maggior parte delle altcoin ha visto solo piccoli guadagni, mentre LTC, TRX e XMR sono stati leggermente immersi nel rosso. Si prevede che ETH rimarrà al centro dell’attenzione, poiché la seconda crittografia più grande ha eseguito con successo l’ultimo hard fork. Istanbul contiene sei aggiornamenti unici per migliorare la rete di Ethereum, inclusa la riduzione di alcuni dei costi del gas e consente a ETH e ZEC di lavorare insieme.

Altrove, l’Europa ha continuato a dominare nei titoli delle macro criptovalute. Ciò è avvenuto dopo il rapporto che diceva che la Francia è pronta a testare la propria valuta digitale della banca centrale. Una recente ricerca di Deutsche Bank suggerisce che la valuta digitale potrebbe eventualmente sostituire il contante un giorno, con la crescita della domanda di anonimato e di mezzi di pagamento più decentralizzati. Tuttavia, i funzionari dell’UE hanno sottolineato che le valute digitali private come la Bilancia di Facebook non dovrebbero essere ammesse nel blocco fino a quando non saranno state affrontate le preoccupazioni sui rischi.

Quello che ti sei perso

  • L’ex capo consulente per gli investimenti di Telegram dovrebbe rivelare maggiori dettagli sul progetto di prevendita di token 2018 dell’azienda. La SEC ha chiesto all’Alta Corte di Inghilterra e Galles di trasferire i documenti relativi alle prevendite di token da 1,7 miliardi di dollari di Telegram nel 2018. I documenti dovrebbero rivelare le tattiche di raccolta fondi utilizzate durante le vendite.
  • Lo slancio on-chain di BTC ha iniziato a produrre un incrocio rialzista, secondo la rinomata On-Chain Analysis Willy Woo. Lui reclami che lo slancio degli investitori è probabilmente già toccato il fondo e alcuni dei soldi intelligenti potrebbero essere in vantaggio per il prossimo evento di dimezzamento di BTC.
  • Gli investitori di criptovalute in Corea potrebbero presto dover pagare le tasse per i loro guadagni in criptovaluta. The Korean Times rapporti che il Ministero dell’Economia e delle Finanze sta lavorando a un quadro fiscale per le plusvalenze in criptovalute e che la misura dovrebbe diventare legge il prossimo anno.
  • Il Segretario del Tesoro americano Steven Mnuchin ha detto che sta “bene” con Libra di Facebook purché rispetti pienamente tutte le regole. Durante un’audizione presso la Commissione per i servizi finanziari della Camera, Mnuchin disse, “Sto bene se Facebook vuole creare una valuta digitale, ma deve essere pienamente conforme” alle regole del segreto finanziario e antiriciclaggio, e in nessun modo questo può essere utilizzato per il finanziamento del terrorismo “.

Analisi dei prezzi

BTCUSDT

  • BTCUSDT ha inizialmente prodotto un breakout giornaliero dalla linea di tendenza al ribasso di ottobre e potrebbe essere in formazione un modello a triangolo ascendente. Se confermato, potrebbe essere considerato un segnale rialzista a breve termine.
  • Anche se le recenti azioni sui prezzi potrebbero non sembrare così entusiasmanti, l’RSI suggerisce che lo slancio al rialzo si è sviluppato gradualmente.
  • I nostri dati mostrano che un volume significativo di acquisti attivi è stato trasferito nel nostro trading di futures BTC, insieme al basso rapporto BTC Long / Short, che potrebbe indicare che la polarizzazione a breve termine rimane leggermente più positiva.
  • Da una prospettiva di medio termine, la tendenza recente che abbiamo visto su BTCUSDT sembra in qualche modo paragonabile alla tendenza di giugno-luglio evidenziata nella figura 1.
  • Per una prospettiva a più lungo termine, si è confermato un crossover rialzista 50-100 settimanale (figura 4a), che è il primo di tali crossover da maggio 2016 (figura 4b), che è stato l’inizio di una mega corsa al rialzo fino alla fine di dicembre 2017.

Figura 1: grafico giornaliero BTCUSDT (Fonte: OKEx; Tradingview) Figura 2: Rapporto lungo / breve OKEx BTC (Fonte: OKEx) Figura 3: Acquisto e vendita di Futures Taker OKEx BTC (Fonte: OKEx) Figura 4a: Grafico settimanale BTCUSDT (Fonte: OKEx; Tradingview) Figura 4b: grafico settimanale a lungo termine di BTC (Fonte: Tradingview)

ETHUSDT

  • ETHUSDT potrebbe dover ripetere il test del supporto dell’estremità inferiore del recente pattern triangolare prima di un altro tentativo di fare un breakout rialzista.
  • Nonostante sia l’RSI che l’UO siano in grado di produrre alcuni ribassi più alti, l’oscillatore stocastico ha visto un crossover ribassista, supportando un caso di correzione a breve termine.
  • Poiché l’hard fork di Istanbul ha funzionato con successo, i mercati sembrano privi di fattori a breve termine in grado di aumentare i prezzi di ETH. Tuttavia, l’aggiornamento sarebbe sicuramente un positivo sottostante per ETH.

Figura 5: grafico a 4 ore ETHUSDT (Fonte: OKEx; Tradingview)

XRPUSDT

  • I tori XRP potrebbero dover affrontare ulteriori sfide poiché XRPUSDT è arrivato a un momento critico. Al momento in cui scriviamo, la coppia è scambiata in rialzo dell’1%, passando di mano in area 0,2288.
  • La coppia ha formato un mini-doppio minimo giornaliero e ha raggiunto la scollatura vicino ai livelli di 0,232. Un rally da qui consentirebbe alla coppia di salire vicino all’area di 0,25.
  • Tuttavia, gli indicatori di momentum hanno mostrato un segnale misto qui con l’RSI che ha sviluppato un trend rialzista, mentre l’UO ha ancora visto un breakout.
  • Se la coppia non fosse in grado di assicurarsi la scollatura, la probabilità di ripetere il test dei livelli di supporto inferiori sarebbe più probabile.

Figura 6: grafico giornaliero XRPUSDT (fonte: OKEx; Tradingview)

BCHUSDT

  • BCH potrebbe presto iniziare una nuova tendenza poiché la compressione delle bande di Bollinger suggerisce che un breakout quotidiano sembra in atto.
  • Anche se potrebbe essere difficile determinare la direzione del breakout a questo punto, il rovescio della medaglia qui sembra relativamente limitato, poiché la linea di tendenza vicino a 192-193 sembra un buon supporto.
  • Al rialzo, 226 e 240 aree saranno probabilmente i prossimi livelli di resistenza.

Figura 7: grafico giornaliero BCHUSDT (fonte: OKEx; Tradingview)

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map