Storia degli eventi di ondulazione

Evidentemente, Ripple si è sviluppato fino a diventare una delle storie di successo nel mercato delle criptovalute, con diverse partnership significative, sviluppi e una grande comunità alle spalle. Tuttavia, Ripple rimane ancora una delle principali risorse controverse all’interno di questo spazio crittografico. Sebbene questa non sia un’analisi completa, in questo articolo sugli eventi di Ripple cercheremo di aiutarti a capire cosa ha portato al successo della piattaforma imparando dalla sua storia e perché è ancora oggetto di dibattito. 

Entriamo subito nella storia della piattaforma. 

Eventi ondulazione: sfondo 

XRP è stato lanciato da Jed McCaleb, Chris Larsen e Arthur Britto nel 2012. Tuttavia, gli eventi che hanno portato a questo giorno risalgono a molti anni fa e forniscono una buona spiegazione riguardo al background della moneta. 

Ripplepay

Ryan Fugger, ha fondato il Ripple Project (Ripplepay.com), il predecessore dell’attuale libro mastro XRP. Era il 2004 prima che Satoshi Nakamoto pubblicasse il white paper di Bitcoin nel 2008. Ripplepay.com è stato lanciato nel 2005 e il sito lo descriveva come, “Un servizio finanziario che consente agli utenti di estendere linee di credito ad amici, familiari e colleghi ed effettuare pagamenti in valute tradizionali e online”.

Eventi Ripple

A quel tempo, Jed McCaleb, l’ex proprietario di Mt Gox, e l’attuale co-fondatore e CTO della Stellar Foundation, stava lavorando su eDonkey Network (una rete di condivisione di file peer-to-peer decentralizzata). Tuttavia, ha iniziato a sviluppare un interesse per creare un sistema di valuta digitale (XRP Ledger) nel maggio 2011, insieme a David Schwartz (l’attuale Chief Cryptographer di Ripple) e Arthur Britto (l’attuale Chief Strategist di Ripple). 

Eventi Ripple

Chris Larsen, l’attuale presidente esecutivo di Ripple, che aveva co-fondato diverse start-up tecnologiche della silicon valley, si è unito a Jed nel 2012 e insieme a Jessie Powell, fondatrice e attuale CEO di Kraken, ha contattato Fugger per discutere di questo concetto. 

Dopo diversi incontri di discussione, Fugger ha accettato di trasferire loro la proprietà di Ripplepay. Nel settembre 2012 fondarono OpenCoin Inc., anche se Jed McCaleb se ne andò meno di un anno dopo a causa di una disputa interna. 

Da OpenCoin a Ripple Labs a Ripple 

Il team ha quindi iniziato a costruire su OpenCoin cercando di consentire il trasferimento istantaneo e diretto dei pagamenti tra due parti in qualsiasi valuta. Ciò interromperebbe il sistema di pagamento esistente, riducendo le commissioni di transazione e i ritardi. Altri membri includono Roger Ver, Andressen Horowitz e hanno contribuito a fornire un’iniezione di capitale iniziale al progetto. 

Eventi Ripple

OpenCoin è stato ribattezzato Ripple Labs nel settembre 2013, poi Ripple nell’ottobre 2015. Da allora, l’intercambiabilità nella terminologia utilizzata per descrivere l’azienda, la rete, l’XRP Ledger e lo stesso XRP ha causato confusione tra i nuovi e i vecchi in questo spazio , che ha alimentato l’argomento della centralizzazione dei suoi detrattori. 


Tuttavia, eventi recenti, come il lancio di un progetto basato sulla comunità per un simbolo indipendente per XRP, hanno contribuito a rendere chiara la distinzione. 

Eventi Ripple: data di lancio 

Ripple è stato lanciato ufficialmente nel 2012 e in meno di 6 anni la piattaforma è cresciuta ed è riuscita ad affermarsi come uno dei principali attori nel settore delle criptovalute in rapida crescita. Il protocollo Ripple è stato adottato in modo massiccio da aziende globali in diversi settori, in particolare istituzioni finanziarie. 

Il 2015 e il 2016 hanno segnato un periodo significativo per la piattaforma perché è stato allora che ha aperto uffici a Sydney, Londra e Lussemburgo. 

Più tardi, nel settembre 2016, Ripple ha lanciato il Global Payments Steering Group. In questo momento, la responsabilità di GPSG era di supervisionare la creazione e il mantenimento delle regole delle transazioni di pagamento di Ripple, formalizzare gli standard per l’attività utilizzando la tecnologia e altre azioni per promuovere l’implementazione delle capacità di pagamento di Ripple mentre la rete continuava a crescere. 

I partecipanti agli airdrop al forum hanno creato un notevole interesse e “” ronzio intorno alla piattaforma, e persino artisti del calibro di Eric Voorhees e Vitalik Buterin sono stati visti pubblicare i loro indirizzi XRP nel thread. Tuttavia, diversi critici hanno sfruttato questa possibilità per sfidare il progetto appena lanciato. 

Inoltre, i primi investitori di Bitcoin condividevano la preoccupazione che Ripple avrebbe dominato il settore delle criptovalute, influenzando così i loro investimenti, e andarono oltre offrendo tangenti di oltre $ 500 (5BTC in quel momento) per dire che Ripple e XRP erano una truffa. Questo è diventato l’argomento del dibattito per molto tempo e molti erano confusi sul fatto che Ripple fosse autentico. 

Tuttavia, con l’espansione della comunità di Ripple, ha creato XRPTalk, che si discostava da Bitcointalk e includeva principalmente membri che vedevano il potenziale di Ripple. 

Il forum XRPTalk è stato il principale catalizzatore della crescita della comunità XRP, ma è stato sostituito da XRPChat, che è cresciuto fino a diventare uno dei più grandi della Cryptosphere. 

Il gruppo è anche molto attivo su diverse piattaforme di social media. 

Nuove caratteristiche 

Man mano che continuava a crescere, Ripple ha aggiunto Escrow e canali di pagamento, che hanno contribuito a migliorare la sua scalabilità e prestazioni. Le nuove funzionalità consentono alle aziende di adottare Ripple Consensus Ledger (RCL) e Interledger Protocol (ILP). Ciò consente loro di beneficiare della tecnologia XRP, poiché sperimentano pagamenti transfrontalieri più rapidi ed economici. 

Adottate più aziende

Santander è diventata la prima banca nel Regno Unito a utilizzare Ripple per i pagamenti transfrontalieri nel 2016. Ad aprile 2017, Ripple aveva firmato 10 nuove banche, tra cui Axis Bank e Yes Bank in India, Akbank in Turchia e BBVA bank in Spagna. Inoltre, a marzo si è unito un consorzio di 47 banche dal Giappone. Inoltre, gli altri 57 grandi clienti dall’America e da altre regioni si sono uniti alla piattaforma. 

Ripple ha anche ricevuto una spinta da Kraken nel maggio 2017, quando l’exchange ha dichiarato che avrebbe aggiunto quattro diverse coppie di trading XRP, tra cui XRP / CAD, XRP / JPY, XRP / EUR e XRP / USD. Ciò ha spinto la piattaforma a maggiori altezze e ha attirato più utenti e lealisti che hanno visto il potenziale nella moneta.  

Considerazioni finali sugli eventi Ripple

Mentre molti rifiutano di accettare l’importanza e il potenziale di Ripple, le prove sopra mostrano chiaramente che dovrebbe essere considerata una valuta digitale come le altre. Dal suo lancio nel 2012, la piattaforma ha continuato a migliorare la sua tecnologia aggiungendo nuove funzionalità ed è stata adottata da molte aziende del settore finanziario. 

Tecnologia Ripple ha consentito pagamenti transfrontalieri più rapidi ed economici, cosa che è stata una sfida da quando la tecnologia blockchain è stata introdotta nel mondo. 

Mentre il Ripple continua a crescere, resta da vedere cosa riserva il futuro per la piattaforma e la sua criptovaluta, che finora sono riuscite a innescare diversi dibattiti. 

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map