Ledger: il miglior portafoglio hardware Crypto per archiviare Bitcoin

Ledger è riconosciuto come il portafoglio hardware bitcoin più popolare per l’archiviazione sicura delle criptovalute.

Questa recensione in due parti di Ledger spiega come utilizzare il portafoglio di conservazione a freddo e un confronto Trezor / KeepKey.

Ecco una lista di controllo puntata delle specifiche del portafoglio crittografico di Ledger e dei dettagli dell’azienda:

  • Nome ufficiale del portafoglio: Ledger
  • Sito web ufficiale di Wallet: Ledger.com
  • Accesso ufficiale al portafoglio: Ledger.com/start/
  • Prodotti: Ledger Nano S (il più utilizzato), Ledger Nano X (prossima generazione), Ledger Blue (touchscreen)
  • Tipo di archiviazione: dispositivo hardware USB di archiviazione a freddo offline (senza batteria)
  • Fondatori: Ledger SAS (co-fondatore di Eric Larcheveque, CEO di Pascal Gauthier, CTO di Nicolas Bacca)
  • Luogo e anno iniziato: 2014 a Parigi, Francia (uffici a New York, Hong Kong, San Francisco, Vierzon)
  • Supporto per monete: BTC, ETH, LTC, BCH, DASH, EOS, XLM, ADA, LINK, USDT, XMR, ZEC, NEM, ETC (1.250+)
  • Supporto dispositivo: MacOS, Windows, Android e Linux più estensione per browser web Ledger Live
  • Integrazione del portafoglio software: MyCrypto, MEW, Binance, Magnum, Electrum, Mycelium, MetaMask
  • Integrazione di Exchange: Changelly, Binance DEX, Bitstamp, ChangeNOW
  • Caratteristiche speciali: Ledger Live, schermo LCD, Bluetooth, App Mobility, 2FA, 100 app installate
  • Funzioni di sicurezza: Fase di ripristino di 24 parole, backup semplice, login con PIN discreto, confezione a prova di manomissione
  • Extra: Garanzia di rimborso, spedizione gratuita, compatto, leggero + (Ledger Vault / Ledger IoT)
  • Profili sociali: Twitter, Facebook, GitHub, Reddit, Youtube, LinkedIn
  • Dettagli di contatto dell’azienda: email ([email protected]), nessun supporto telefonico, solo modulo di contatto online Qui
  • Prezzo portafoglio Ledger: Ledger Nano S = $ 59 USD, Ledger Nano X = $ 119,00 USD, Ledger Blue $ 270 USD
  • Accessori: Kit cavi Ledger On-the-Go e Ledger Backup Pack
  • Dove acquistare Ledger Wallet: fai clic qui ora per visitare il marketplace ufficiale di Ledger Wallet

La nostra guida aiuterà gli utenti a conoscere i vantaggi di Ledger Wallet e a confrontarlo con Trezor e KeepKey:

1) come utilizzare, scambiare e configurare il portafoglio hardware di criptovaluta più popolare per scambiare e archiviare monete

2) confronta tutti gli attributi e gli aspetti tecnici di Ledger con i popolari concorrenti, i portafogli Trezor e KeepKey

Portafoglio Ledger: è la migliore opzione di archiviazione hardware?

I portafogli digitali e quelli per la conservazione a freddo costituiscono due dei mezzi di archiviazione e pagamento per chiunque abbia interesse nel mondo delle criptovalute; acquisto, vendita, investimento o spesa.

Anche se in precedenza abbiamo discusso del tipo di versatilità del fornitore di celle frigorifere offline – Trezor – questo specialista del portafoglio hardware crittografico è solo una delle tante aziende di questo tipo.

Uno di questi include Ledger, che è emerso intorno allo stesso anno di Trezor, ed è conosciuto più comunemente come un’azienda orientata a un sottile equilibrio tra efficienza ed economicità per i suoi potenziali utenti.

Allora, cos’è Ledger? Cosa lo distingue? E quali sono alcune delle soluzioni che fornisce ai suoi potenziali utenti? Analizziamolo.

Un po ‘di storia su Ledger

Probabilmente hai più familiarità con Ledger attraverso la sua serie di portafogli Nano, o su base interamente di marca, in entrambi i casi, le origini dell’azienda rimangono invariate. Essendo stato fondato nel 2014, Ledger è stato coinvolto specificamente in soluzioni hardware e di sicurezza specifiche per Bitcoin.


Anni dopo, ha ampliato i suoi servizi per includere altre risorse digitali, essendo riuscita a ottenere con successo più di $ 85 milioni di finanziamenti per la sua impresa, insieme a un più recente round di finanziamento di $ 75 milioni, annunciato a gennaio 2018.

Da allora, Ledger è esploso sulla scena mondiale per fornire le sue soluzioni di portafoglio a oltre 1 milione di utenti in quasi 180 paesi fino ad ora, con tutti i mezzi per portarlo ancora oltre.

Proprio come Trezor, anche Ledger offre agli utenti un ampio accesso a un mercato secondario altamente attivo, che aiuterà davvero la portata dei suoi portafogli e la maggiore spinta a portare le criptovalute al mainstream.

Token di Ledger – [Quasi] tutto sui token ERC20

In totale, secondo il sito nella sua pagina di confronto, attraverso la sua gamma di dispositivi, Ledgers Nano S e X possono rispettivamente memorizzare qualsiasi quantità di oltre 70 risorse digitali e un numero ancora più consistente di token ERC20, incluso un numero di token ampiamente utilizzati gettoni digitali utilizzati nel mondo dei giochi come Enjin (ENJ), Decentraland’s (MANA) e gettoni WAX.

Questo numero di risorse digitali che gli utenti possono scegliere di archiviare, tuttavia, varia a seconda del tipo di modello che si decide di selezionare dal catalogo relativamente ristretto di Ledgers.

Il più strano di questi è il Ledger Nano-S più vecchio ed economico, che è, come accennato in precedenza, il più economico, ma ha un numero minore di gettoni che può supportare.

Sebbene questo numero totale sia significativamente inferiore alla varietà consentita dai portafogli digitali della sua controparte – Trezor – ad esempio, il numero di token dentro e fuori dal mondo dei giochi blockchain che supporta non è nulla di cui ridere..

Design e accessibilità

Uno dei modi in cui Ledger si distingue davvero da Trezor è il suo aspetto “USB” piuttosto distintivo. Così senza pretese nella sua estetica e tuttavia qualcosa che puoi facilmente tenere sulla tua persona e collegare al tuo laptop ovunque tu sia, purché tu abbia il cavo corretto per collegarlo effettivamente.

A differenza dei modelli Trezor, tuttavia, che è ampiamente accessibile su PC, laptop insieme a iOS e Android. I modelli Ledger sono, per il momento, incompatibili con cellulari e tablet. Ma dove manca di versatilità, Nano S e X costituiscono alcune delle iterazioni più durevoli di portafogli digitali che gli utenti possono ottenere.

Molto simili a Trezor, le misure di sicurezza di Ledger sono piuttosto robuste in termini di hardware e software. Ciò significa che anche se stai utilizzando un computer che potrebbe essere affetto da qualche tipo di malware, la tua criptovaluta non sarà messa a rischio.

A differenza di Trezor, Ledger deve ancora registrare un singolo attacco malware su un singolo utente del portafoglio. Questo è in contrasto con Trezor, che è ancora vulnerabile a qualche forma di attacco.

Puoi anche utilizzare semi sicuri da Ledger Nano-S e X per proteggere portafogli digitali online che sono partner dell’azienda, come Electrum, Mycelium, MyEtherWallet e molti altri.

Presentazione – I modelli: Nano S e X

libro mastro-portafoglio-nella-scatola

Proprio come Trezor, il Ledger è costituito da solo due diversi tipi di portafoglio digitale, a seconda del tipo di desideri e esigenze dell’utente finale.

Entrambi vantano un livello di sicurezza relativamente uniforme, hanno i loro vantaggi, sia in concorrenza con altre marche che per quanto tu stia cercando di spendere su un portafoglio rigido per la conservazione a freddo.

Ledger Nano-S

Come è stato precedentemente, e brevemente accennato, il Ledger Nano-S è il modello più conveniente disponibile tramite Ledger.

Con un costo di soli $ 59, questo rende un portafoglio digitale davvero utile per tutti i nuovi arrivati ​​nel mondo delle criptovalute, sacrificando la varietà per una maggiore sicurezza.

Sebbene il portafoglio digitale sia in grado di archiviare solo una gamma di circa 23 risorse digitali e token ERC20, la sua reputazione di elevata sicurezza fisica e basata su software rappresenta un compromesso più che adeguato. Se sei nuovo nell’investire o nell’usare le criptovalute, il numero di criptovalute sarà irrilevante in entrambi i casi; poiché i tuoi occhi saranno puntati sulle principali monete e su un portafoglio digitale.

Uno degli attributi interessanti che vanta il Nano-S sono i suoi due pulsanti fisici, che sono chiaramente visibili sul lato superiore del portafoglio. A cosa servono? Bene, per completare qualsiasi pagamento (Bitcoin ATM, Satoshi Point o altre soluzioni di pagamento compatibili con Ledger concorrenti), un utente dovrà premere e tenere premuti contemporaneamente entrambi questi pulsanti.

Nella scatola

Se sei uno dei pochi che decide di fare del Nano-S il tuo portafoglio preferito (o anche il portafoglio iniziale), ecco cosa troverai nella confezione (una volta arrivato):

In primo luogo, e la cosa più importante, è che ciascuna di queste scatole è protetta da una pellicola di sicurezza che lega insieme la scatola. Quello che vorrai fare prima è assicurarti che non ci siano segni che sia stato manomesso A TUTTI. In caso affermativo, puoi segnalarlo all’azienda per ottenere una sostituzione.

In secondo luogo, una volta che hai effettivamente aperto la scatola, dovresti trovare quanto segue all’interno:

  • Il Ledger Nano-S
  • Un cavo micro USB (utilizzato per collegarlo sia al portafoglio che al PC / laptop)
  • Un cordino per tenere il portafoglio al collo o per legarlo a una cinghia
  • Un portachiavi / portachiavi
  • Un foglio di parole chiave del seme per scrivere il tuo seme.

Insieme a questi accessori, che si tratti del Ledger Nano-S o X, entrambi questi modelli ti consentono di creare il tuo PIN univoco per accedere e spostare i tuoi fondi, aggiungendo un altro livello di sicurezza alla tua soluzione di portafoglio.

Specifiche tecniche

  • 1 portafoglio hardware USB, 1 cavo USB
  • Dimensione & peso
  • Dimensioni: 56,95 mm x 17,4 mm x 9,1 mm
  • Peso: 16,2 g
  • Materiali
  • Acciaio inossidabile spazzolato e plastica.
  • Nessuna batteria richiesta.
  • Microcontrollori & connettore
  • Connettore: USB tipo Micro-B.
  • Livello di certificazione: CC EAL5+.
  • Chip: ST31H320 (sicuro) + STM32F042.

Compatibilità

Computer desktop a 64 bit (Windows 8+, macOS 10.8+, Linux) esclusi i processori ARM. Compatibile anche con smartphone Android 7+. Avrai bisogno di un kit OTG per connettere il tuo Nano S al tuo desktop o smartphone.

Il dispositivo non è adatto per il mining (vedi altro)

Supporto crittografico: Message Digest: RIPEMD160, SHA224, SHA256, SHA384, SHA512, SHA3, SHA3-XOF, KECCAK, BLAKE2B, Grøstl

Chiave di crittografia, con generazione della chiave: DES (56, 112, 168 bit), AES (128, 192, 256 bit), ECC (256 bit), RSA (1024, 2048, 3072,4096 bit) Crittografia RSA con PKCS1 v1.5, PKCS1 OEAP, schemi NOPAD Firma HMAC: HMAC-SHA256, HMAC-SHA512 Firma RSA con PKCS1 v1.5, schemi PKCS1 PSS Firma curva ellittica: ECDSA / EC-Schnorr (SECP256K1, SECP256R1, Brainpool256R1, Brainpool256T1), Curva ellittica ECDSA (Ed25519), EdDSA (Ed25519 Difftic) (SECP256K1, SECP256R1, SECP521R1, Brainpool256R1, Brainpool256T1, Curve25519) Crittografia simmetrica: DES, Triple-DES, AES con ISO9797M1, ISO9797M2, schemi NOPAD Generazione di numeri casuali: RND, Prime RND00- 8 DRBG

Ledger Nano-X

In confronto al Ledger Nano-S, il Nano-X è il portafoglio rigido in edizione premium di Ledger. Con un prezzo di $ 115 e porta con sé una gamma molto più ampia di funzionalità e monete che gli utenti possono memorizzare.

Quando si tratta di gettoni, ad esempio, il Nano-X espande la gamma di monete più sottile del Nano-S con quasi 1.000 monete diverse compatibili e disponibili per l’archiviazione sul portafoglio.

Questa accessibilità alla moneta è abbinata a un software sottostante molto più sofisticato. Ciò significa che gli utenti possono aggiungere un portafoglio digitale aggiuntivo come app all’interno del Ledger Nano-X.

Secondo l’azienda, questo include più di 25 diversi portafogli digitali, che forniscono ulteriore supporto per questo lungo elenco di risorse digitali.

Nella scatola

  • Il Ledger Nano-X
  • Un cavo micro USB (utilizzato per collegarlo sia al portafoglio che al PC / laptop)
  • Un cordino per tenere il portafoglio al collo o per legarlo a una cinghia
  • Un portachiavi / portachiavi
  • Un foglio di parole chiave del seme per scrivere il tuo seme.

Nano-X in tasca e sul cellulare

Il Nano-X è molto più di un semplice portafoglio fisico. Tra il numero di portafogli digitali che consente agli utenti di scaricare come app.

Nano-X viene fornito con l’accesso all’applicazione online nota come Ledger Live.

Questa applicazione è ampiamente disponibile sia su desktop che su dispositivi mobili; consentendo ai potenziali utenti di ottenere una visualizzazione completa dei loro portafogli di asset digitali, della loro attività e delle prestazioni in corso delle loro valute.

Dove il Nano-X è diverso è che l’app Ledger Live è disponibile per l’uso sia su desktop che su dispositivo mobile. Questa applicazione fornisce anche agli utenti un modo per scaricare le ultime patch di sicurezza anche per il proprio portafoglio.

Prepararsi

ledger-wallet-review-guide

Anche se il Nano-X è il più sofisticato dei due portafogli digitali, il suo sistema di registrazione e accesso è un processo relativamente semplice. Tutto quello che devi fare è seguire questi passaggi e sarai sulla buona strada.

1 – Impostazione del numero di identificazione personale (PIN):

Allo stesso modo di quando accendi il tuo cellulare (nonostante iOS o Android), quando attivi il Nano-X, ti verrà chiesto di inserire un PIN personalizzato da 4 a 8 cifre.

Come descritto in precedenza, sia la S che la X hanno. due bottoni sulla parte superiore del portafoglio. Si immettono i numeri premendo un pulsante o l’altro e si preme Invio premendo contemporaneamente entrambi i pulsanti.

2 – Scrivi la tua frase seme: 

All’interno di ogni scatola c’è un libretto cartaceo per scrivere una serie di parole chiave per accedere al tuo portafoglio digitale. Questa è nota come frase seme e consiste di 24 parole che devono essere scritte in ordine sequenziale.

All’avvio del dispositivo, sarai accolto con queste frasi iniziali. Assicurati di annotarli e di conservarli in un luogo sicuro. Se perdi l’accesso al tuo account e ai tuoi fondi, puoi utilizzare questa frase seme per riottenere l’accesso.

Ciò che rende questo passaggio un po ‘più complicato per i nuovi utenti è che Ledger Nano-X è impostato in modo che questa parte non sia ignorabile.

3 – Associazione del Nano-X al cellulare:

Come accennato in precedenza, il Nano-X consente agli utenti di accoppiare il proprio portafoglio hardware con il proprio desktop, cellulare o anche entrambi tramite l’applicazione online – Ledger Live.

Uno degli aspetti di questo accoppiamento è che spesso può essere un po ‘buggato o pieno di problemi di segnale. Ciò è dovuto principalmente al fatto che l’accoppiamento cellulare avviene tramite Bluetooth, che mastica la batteria del cellulare mentre fornisce un segnale non perfetto tra il telefono e il portafoglio.

Anche se questa è (era) la tua esperienza durante l’onboarding, puoi semplicemente aspettare quando si tratta della connessione, poiché il portafoglio approva automaticamente la connessione dopo un po ‘di tempo.

Da qui, è piuttosto semplice scaricare app specifiche (portafogli) dirette al tipo di risorse digitali che desideri possedere.

Cost Match up – Ledger Versus Trezor

Recensione di Trezor-Vs-Ledger

Abbiamo fatto un paio di confronti con la controparte contemporanea di Ledgers – Trezor – che è stata fondata allo stesso tempo e fornisce ai suoi utenti modelli competitivi. Mentre ognuno ha i suoi pro e contro, dove si trova Ledger si confronta con Trezors Model One?

Bene, confrontandoli direttamente, il Trezor Model One costa circa $ 80, mentre il Ledger Nano S supera le prestazioni in termini di costo con un prezzo di $ 59.

Mentre il Model One offre una gamma più ampia di risorse digitali, il Nano-S compensa la sua limitata diffusione di token con una maggiore reputazione per la sicurezza digitale, che sia in tasca; il suo telaio in acciaio significa che può sopportare più della sua giusta quota di colpi. Oltre che online, con le sue misure di sicurezza informatica significa che sarai ancora in grado di gestire le tue risorse digitali; indipendentemente dalle limitazioni che il tuo desktop può sopportare.

Ora che hai un breve confronto dei prezzi dei portafogli hardware Ledger e Trezor, tuffiamoci in profondità e confrontiamo il portafoglio crittografico Ledger in una corrispondenza fianco a fianco con le opzioni Trezor e KeepKey come la nostra seconda parte della guida alla recensione dell’utente.

Recensione del portafoglio Ledger Nano S: Ledger Vs Trezor Vs KeepKey

Trezor + Ledger + Confronto KeepKey

Il portafoglio crittografico Ledger Nano S è il portafoglio crittografico più popolare al mondo. Il portafoglio multivaluta ti consente di gestire 22 monete e centinaia di gettoni ERC-20 utilizzando comode applicazioni.

Oggi spieghiamo tutto ciò che devi sapere sul portafoglio Ledger Nano S, incluso il confronto tra il portafoglio e Trezor e KeepKey. Esamineremo anche il nuovo portafoglio Nano X di Ledger, introdotto a marzo 2019.

Cos’è Ledger Nano S?

Ledger-nano-s

Come accennato in precedenza, Ledger Nano S è un popolare portafoglio di criptovaluta. In effetti, Ledger con sede a Parigi afferma che il loro portafoglio è il portafoglio crittografico più popolare sul mercato. La società ha venduto fino ad oggi oltre 1 milione di portafogli Ledger Nano S in 165 paesi.

Uno dei motivi per cui Ledger Nano S è così popolare è il suo prezzo: a soli $ 59, il Ledger Nano S è una spesa giustificabile sia per gli investitori criptati più piccoli che per quelli più grandi. Quel prezzo di $ 59 include anche la spedizione gratuita praticamente in tutti i paesi.

Quel prezzo di $ 59 rende anche Ledger Nano S il più economico dei tre portafogli hardware con schermi (inclusi i portafogli Trezor e KeepKey).

Il Nano S supporta 22 monete e tutti i 20 gettoni ERC. Tra le prime 20 criptovalute più grandi per capitalizzazione di mercato, la Nano S supporta tutte tranne una: non supporta Bitcoin Cash SV (BSV).

Il Ledger Nano S è stato originariamente rilasciato nel 2016.

Cos’è Ledger Nano X?

ledger-nano-x recensione

Come accennato in precedenza, nel marzo 2019, Ledger ha introdotto una nuova versione del loro famoso portafoglio Ledger chiamato Ledger Nano X. Con un prezzo di $ 119, il Ledger Nano X è descritto come il “portafoglio hardware di nuova generazione”. Utilizza Bluetooth e funzionalità di sicurezza all’avanguardia per proteggere le tue risorse.

Uno dei maggiori vantaggi del Nano X rispetto al Nano X originale è che non è necessario collegarlo a un desktop per configurarlo. Puoi connetterti al portafoglio tramite l’app Ledger Live per iOS o Android. Ti connetti anche al portafoglio tramite Bluetooth invece di utilizzare un cavo USB.

L’app Ledger Live ti consente anche di controllare il tuo saldo e inviare e ricevere tutti i token supportati su Ledger Nano X, il che significa che puoi fare scambi direttamente dall’app invece di trasferire i token a uno scambio. Inoltre, puoi installare fino a 100 applicazioni per gestire le tue diverse criptovalute.

Proprio come il Nano S, il Nano X supporta 22 monete e tutti i token ERC20. Collegando la tua app Ledger Live al dispositivo tramite Bluetooth, puoi gestire le tue criptovalute in movimento.

Le funzionalità di sicurezza all’avanguardia di Nano S, nel frattempo, includono un chip certificato CC EAL5 + altamente sicuro per memorizzare le tue chiavi private. Questo è lo stesso chip utilizzato nelle carte di credito e nei passaporti. Ledger afferma spesso che il suo design a doppio chip rende il portafoglio più sicuro rispetto ai suoi concorrenti.

Il dispositivo è dotato di due pulsanti e uno schermo che semplifica la verifica di qualsiasi transazione. L’intero sistema è basato sul sistema operativo proprietario BOLOS.

Ledger Nano S contro Ledger Nano X

Il Nano S e il Nano X sembrano sorprendentemente simili a prima vista. Il Nano X è più recente, tuttavia, ed è il doppio del prezzo del Nano S. Ecco alcune delle differenze notevoli tra i due popolari portafogli hardware crittografici:

Holding versus Trading: Il Nano S ti consente di conservare le tue risorse crittografiche, ma devi inviarle a una borsa per qualsiasi scambio. Il Nano X ti consente di scambiare risorse in movimento.

Patata fritta: Sia il Nano S che il Nano X affermano di mantenere i più elevati standard di sicurezza utilizzando lo stesso chip sicuro.

Supporto per l’app: Il Nano X ti consente di memorizzare fino a 100 app sul dispositivo, mentre il Nano S ti consente di archiviare da 3 a 20 app.

Ledger Live Mobile e App desktop: Sia il Nano S che il Nano X supportano l’app mobile e desktop Ledger Live. L’app ti consente di gestire tutte le risorse su entrambi i dispositivi Ledger.

Supporto Bluetooth: Il Nano X ha una connessione Bluetooth che semplifica la gestione delle tue criptovalute in movimento, mentre il Nano S utilizza una connessione cablata.

App mobili: Ledger Live è disponibile per i dispositivi desktop durante la gestione di Nano S e Nano X. Tuttavia, l’app mobile è disponibile solo per Android per Nano S (non è disponibile alcuna versione iOS), mentre entrambe le versioni iOS e Android sono disponibili per Nano X App Ledger Live.

Risoluzione: Il Nano X ha uno schermo con una risoluzione maggiore (128 x 64) rispetto al Nano S (128 x 32).

Durata della batteria: Il Nano S non ha una batteria incorporata e deve essere collegato a un computer tramite USB per funzionare. Il Nano X dura 8 ore con la batteria in modalità standby.

Opzioni di colore: Il Nano X è disponibile solo in nero, mentre il Nano S è disponibile in nero, arancione, rosa, verde, blu e bianco.

Specifiche tecniche di Ledger: Nano S contro Nano X

Per basarsi su ciò a cui abbiamo fatto riferimento sopra, ecco come vengono suddivise le specifiche tecniche per Nano S e Nano X:

Nano S

  • Capacità: Da 3 a 20 app (a seconda delle dimensioni dell’app)
  • Risorse crittografiche supportate: 1250+ (22 token principali e 1200+ token ERC20)
  • Supporto della piattaforma: Desktop e Android
  • Compatibilità con il portafoglio: Compatibile con oltre 50 portafogli
  • Sicurezza: Chip Secure Element certificato (CC EAL5 +)
  • Certificazione: Certificato in modo indipendente da ANSSI
  • Codice PIN:
  • Backup: Frase di recupero di 24 parole
  • Bluetooth: No
  • Risoluzione dello schermo: 128 x 32
  • Connettore: USB tipo Micro-B
  • Batteria: No
  • Taglia: 57 x 17,4 x 9,1 mm
  • Peso: 16,2 g

Nano X

  • Capacità: Fino a 100 app (a seconda delle dimensioni dell’app)
  • Risorse crittografiche supportate: 1250+ (22 token principali e 1200+ token ERC20)
  • Supporto della piattaforma: Desktop, Android e iOS
  • Compatibilità con il portafoglio: Compatibile con oltre 50 portafogli
  • Sicurezza: Chip Secure Element certificato (CC EAL5 +)
  • Certificazione: Certificato in modo indipendente da ANSSI
  • Codice PIN:
  • Backup: Frase di recupero di 24 parole
  • Risoluzione dello schermo: 128 x 64
  • Connettore: USB di tipo C.
  • Batteria: 8 ore in modalità standby
  • Taglia: 72 x 18,6 x 11,75 mm
  • Peso: 34g

Informazioni su Ledger

Ledger è stato lanciato nel 2014 da un gruppo di esperti con esperienza in sicurezza, criptovalute e imprenditorialità.

L’azienda ha sede a Parigi, sebbene la società abbia uffici anche a Vierzon e San Francisco.

Ledger contro KeepKey contro KeepKey

Ledger, Trezor e KeepKey sono le tre società di criptovalute più popolari oggi sul mercato. Come si confrontano i portafogli tra loro? Diamo uno sguardo più da vicino.

Nota: ai fini di questo confronto, stiamo analizzando il Ledger Nano S contro i portafogli Trezor e KeepKey, non il Ledger Nano X.

Prezzo

  • Ledger Nano S: $ 59
  • Trezor: $ 99
  • KeepKey: $ 99

Il prezzo del Nano S era originariamente di circa $ 100, anche se il prezzo è sceso da quando il dispositivo è stato lanciato originariamente nel 2016. Oggi, il Nano S costa circa il 30% in meno rispetto ai suoi due principali concorrenti. Come accennato in precedenza, è una spesa giustificabile anche per qualcuno con piccole partecipazioni crittografiche.

Vincitore: Ledger Nano S

Schermo

Tutti e tre i portafogli sopra hanno schermi. Gli schermi sono generalmente preferiti perché facilitano la gestione delle tue partecipazioni crittografiche e il controllo della direzione in cui sta andando la tua crittografia. Un altro vantaggio chiave dello schermo è che puoi eseguire il backup della frase di ripristino senza esporla su un computer.

Vincitore: Cravatta

Sicurezza

Tutti e tre i portafogli crittografici sono altamente sicuri in termini di sicurezza dei chip. Il Nano S utilizza un chip sicuro, mentre KeepKey e Trezor sono più simili a piccoli computer.

L’anello di sicurezza più debole per tutti e tre i portafogli è il momento in cui li colleghi a un computer. Se il tuo computer è infetto, tutti e tre i portafogli saranno compromessi (sebbene tutti e tre i portafogli siano dotati di protezioni per salvaguardarli anche se utilizzati su computer compromessi).

Vincitore: Cravatta

Impostare

L’impostazione di tutti e tre i portafogli è semplice. Crei il portafoglio, imposti una password e crei una frase di recupero di 24 parole. Puoi configurare i portafogli collegandoli a qualsiasi dispositivo desktop.

Vincitore: Cravatta

Taglia & Design

I tre portafogli variano notevolmente in termini di dimensioni. Il portafoglio Trezor è di gran lunga il più piccolo, mentre il Nano S è pieghevole e ha le dimensioni di una normale chiavetta USB. KeepKey è molto più grande degli altri due.

Vincitore: Cravatta

Pulsanti e interfaccia

KeepKey è di dimensioni maggiori rispetto a Trezor e Nano S, sebbene la maggior parte di queste dimensioni sia costituita dallo schermo. KeepKey ha uno schermo molto più grande, cosa che alcuni utenti apprezzano.

In termini di pulsanti fisici, Trezor e Nano S hanno due pulsanti mentre KeepKey ha un pulsante.

Vincitore: Cravatta

Materiale e qualità costruttiva

Trezor è realizzato in plastica, mentre i portafogli Nano S e KeepKey sono realizzati in alluminio. L’alluminio può suonare meglio, ma il design in plastica di Trezor lo rende effettivamente più resistente alle cadute.

Vincitore: Cravatta

Compatibilità software

I tre portafogli variano notevolmente in termini di compatibilità del software, comprese le app del portafoglio e le estensioni di Chrome che supportano. In generale, Trezor ha il miglior supporto, anche se Nano S e KeepKey sono dietro di loro. Tutti e tre supportano le app di criptovaluta più popolari come Electrum, Mycelium e MyEtherWallet.

  • Software supportato da Trezor: Electrum, Mycelium, MyEtherWallet, Copay, MultiBit HD, GreenBits, GreenAddress e myTREZOR
  • Software supportato da Ledger Nano S: Electrum, Mycelium, MyEtherWallet, Copay, GreenBits, GreenAddress e Ledger Chrome
  • Software supportato da KeepKey: Electrum, Mycelium, MyEtherWallet, MultiBit HD, GreenBits, GreenAddress e KeepKey Chrome.

Vincitore: Trezor

Supporto per criptovaluta

Il Ledger Nano S supporta la più ampia gamma di monete, comprese tutte le monete tra le prime 20 ad eccezione di Bitcoin Cash SV (BSV). Trezor e KeepKey sono in ritardo nel supporto delle criptovalute.

  • Ledger Nano S: BTC, ETH, XRP, LTC, BCH, EOS, BNB, USDT, XLM, ADA, TRX, XMR, DASH, ATOM, IOTA, NEO, ETC e ZEC.
  • Trezor: BTC, ETH, XRP, LTC, BCH, BNB, USDT, XLM, ADA, XMR, DASH, ATOM, ETC e ZEC.
  • KeepKey: BTC, ETH, LTC, BCH, BNB, USDT e DASH.

Vincitore: Ledger Nano S

Quale portafoglio di criptovaluta è il migliore?

ledger-wallet-uffici

Molte delle categorie precedenti sono state classificate come “legami”. Lo abbiamo fatto apposta: sì, ci sono grandi differenze tra i portafogli crittografici sopra. Tuttavia, molte di queste differenze si riducono a preferenze personali, non a vantaggi o svantaggi oggettivi.

Tutti e tre i portafogli sono portafogli crittografici altamente sicuri con interfacce facili da usare e display utili. Tutti e tre hanno anche un aspetto molto diverso l’uno dall’altro, ma funzionano in gran parte allo stesso modo.

In base alle tue preferenze personali, puoi scegliere uno dei tre portafogli sopra. Gli utenti crittografici alla ricerca di un portafoglio crittografico di buon valore che non comprometta la qualità, ad esempio, potrebbero voler acquistare gli utenti di Nano S. Gli utenti Crypto che cercano il miglior supporto software per portafoglio crittografico, nel frattempo, potrebbero essere disposti a spendere per il Trezor. E il design unico di KeepKey lo rende una scelta alternativa popolare, a patto che tu stia bene con la gamma di monete supportata più piccola.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map