Portafogli di criptovaluta: perché hai bisogno di portafogli?

Alcuni dei link in questo post provengono dai nostri sponsor. Ti forniamo informazioni accurate e affidabili. Leggi la nostra informativa sulla pubblicità.

Portafogli di criptovaluta

Panoramica dell’articolo: Questa è una guida completa ai portafogli di criptovaluta che tutti dovrebbero conoscere. Abbiamo compilato un elenco dei diversi tipi di portafogli crittografici e spiegato la necessità che tu ne abbia uno.

Lo scopo principale della creazione di Bitcoin come valuta decentralizzata era dare alle masse il potere di controllare e gestire il proprio denaro. Potresti chiederti:

“Beh, non ho il pieno controllo dei miei soldi?”

Poiché il denaro che depositi in banca viene solitamente utilizzato per prestarlo ad altri, tecnicamente non ne hai il pieno controllo.

Ciò che possiedi è semplicemente un pagherò o una promessa della banca di pagarti. Potrebbe sembrare folle, ma il nostro attuale sistema monetario ha molti difetti fondamentali che sfuggono alla maggior parte di noi.

Bitcoin e le criptovalute ti offrono il potere di avere il controllo assoluto e totale sui tuoi soldi.

E dato che Bitcoin e altre criptovalute sono aumentate di valore, è fondamentale avere il proprio portafoglio di criptovalute per archiviare e gestire le proprie monete.

Scopri come ottenere rendimenti superiori al 100% investendo in Crypto

FORMAZIONE GRATUITA Navigazione rapida Cos’è un Crypto Wallet?Come funziona?

Cos’è un Crypto Wallet?

Definizione semplificata: È un programma software che memorizza le tue monete

Definizione tecnica: È un programma software che memorizza le tue chiavi private e pubbliche (vengono fornite in coppia), permettendoti di inviare e ricevere monete attraverso la blockchain, oltre a monitorare il tuo saldo.

Come funziona?


Prima di tutto, i portafogli digitali sono abbastanza diversi rispetto al tuo portafoglio fisico. Invece di immagazzinare denaro, i portafogli digitali memorizzano le chiavi pubbliche e private.

Le chiavi private sono come il tuo numero PIN per accedere al tuo conto bancario, mentre le chiavi pubbliche sono simili al numero del tuo conto bancario. Quando invii Bitcoin, stai inviando VALUE sotto forma di transazione, trasferendo la proprietà della tua moneta al destinatario.

Affinché il destinatario possa spendere il Bitcoin appena trasferito, le sue chiavi private devono corrispondere all’indirizzo pubblico a cui hai inviato i Bitcoin. (Leggi anche: Guida alle forcelle: tutto ciò che devi sapere su forcelle, hard fork e soft fork)

La proprietà delle tue chiavi private ti dà il controllo totale sui fondi associati alle tue chiavi pubbliche corrispondenti. Ecco perché è fondamentale assicurarsi di mantenere segretamente nascoste le chiavi private in modo che SOLO TU conoscere le tue chiavi private.

Se un’altra persona si impossessa delle tue chiavi private, avrà il controllo sulle tue monete. È altrettanto importante avere un backup delle proprie chiavi private, in modo da proteggersi da perdite accidentali.

Perderai anche i tuoi fondi se non riesci a recuperare le tue chiavi private perse.

(Leggi anche: Guida alle monete per la privacy: confronto tra criptovalute anonime)

Richiedi la tua guida GRATUITA Crypto IRA e ricevi un DVD GRATUITO “The Rise of Bitcoin”

RICHIEDI LA TUA GUIDA GRATUITA DVD Rise of Bitcoin

Posso semplicemente tenerli in scambio per evitare le complessità?

Potresti, ma non vorresti. Sebbene avresti automaticamente un portafoglio quando apri un account di scambio di criptovaluta (portafoglio ospitato dallo scambio), non hai il controllo delle chiavi private e pubbliche.

Avere il controllo delle tue chiavi significa avere il controllo delle tue monete. Gli scambi funzionano come una banca; è un fornitore di servizi di terze parti di cui ti fidi per mantenere le tue monete al sicuro.

Tuttavia, c’è sempre una probabilità che l’exchange si chiuda o venga violato, con conseguente perdita di monete (esempio calzante: Mount Gox Exchange).

Data la mancanza di quadri normativi sugli scambi e le criptovalute nel loro complesso, nonché l’infanzia del settore, il modo migliore per mantenere le tue monete al sicuro è avere il controllo totale delle tue monete. Puoi avere il controllo assoluto solo avendo il tuo portafoglio.

Inoltre, la partecipazione alle ICO richiede di avere i propri portafogli privati, da cui investire. Non puoi investire in ICO tramite il tuo conto di scambio.

Ecco una guida per principianti agli investimenti in ICO: come partecipare agli ICO.

(Vedi di più: Guida agli scambi decentralizzati: confronto tra DEX popolari)

Iniziamo!

Può intimidire scegliere il portafoglio giusto, ma non preoccuparti! Abbiamo compilato i vari tipi di portafogli per monete diverse in base al loro prezzo, livello di sicurezza e mobilità per tua comodità.

Dichiarazione di non responsabilità: Per motivi di semplicità, questa guida non elenca i portafogli client completi come Bitcoin core, Mist o Parity poiché il download dell’intera blockchain potrebbe non essere un’esperienza user-friendly, anche se ammettiamo che è il modo più sicuro per archiviare le tue monete.

Guida ai portafogli di criptovaluta: perché hai bisogno di portafogli? | MasterTheCrypto.com

Se vuoi iniziare, apri un file Ether (e conforme a ERC20) portafoglio online, leggi questa guida ai portafogli di criptovaluta: apertura di un MyEtherWallet (MEW).

In alternativa, se vuoi aprire un file Bitcoin portafoglio online, dai un’occhiata a questa guida ai portafogli di criptovaluta: apertura di un portafoglio Bitcoin.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map