Bitcoin pubblica la settimana peggiore da maggio poiché la correlazione S&P 500 affonda il prezzo

La scorsa settimana è stata quella peggiore di Bitcoin (BTC) da maggio di quest’anno. Mentre la principale valuta digitale ha sfondato la resistenza di $ 12.000 martedì mattina, ora UTC, è caduta in un andamento decrescente per il resto della settimana. Mercoledì, è sceso del 5,91% al livello di $ 11.400, secondo il prezzo spot OKEx BTC, seguito da un altro calo giornaliero del 5,82% giovedì, portandolo a $ 10.600. Da allora, ha ripetutamente testato il livello psicologico chiave di $ 10.000 e ha registrato un calo settimanale del 12,09%.

Il calo del prezzo di Ether (ETH) è stato ancora più ripido, poiché ha sfondato i $ 480 all’inizio della settimana, prima di precipitare a $ 307. È poi rimbalzato a circa $ 340 e ha chiuso la settimana a un livello negativo del 15,88%. Tuttavia, i minatori di Ethereum potrebbero essere usciti vittoriosi, insaccando un file entrate da commissioni elevate di tutti i tempi di $ 17 milioni martedì.

Altre importanti altcoin hanno registrato cali compresi tra il 10% e il 23%, ad eccezione di TRON (TRX). TRX è balzato del 17,32% durante la settimana con Justin Sun che promuove una moneta meme finanziaria decentralizzata basata su TRON chiamata SUN, insieme ad altre repliche DeFi copiate dall’ecosistema Ethereum. Giovedì il prezzo di TRX aveva raggiunto $ 0,05 – il più alto da giugno 2018 – ma è rapidamente tornato al suo livello attuale di circa $ 0,03.

Inoltre, I dati di Tether mostra che USDT ha raggiunto una nuova elevata capitalizzazione di mercato di oltre $ 14 miliardi. Questo numero è cresciuto del 180% rispetto ai 5 miliardi di dollari di marzo.

Rendimenti settimanali delle principali criptovalute, 8 / 31–9 / 6. Fonte: TradingView

S&La correlazione P 500 spinge Bitcoin verso il basso

Il tuffo della scorsa settimana nel mercato delle criptovalute è stato strettamente legato al flash crash del mercato azionario degli Stati Uniti. La correlazione di un mese tra Bitcoin e S&P 500 è salito a oltre il 60% nell’ultima settimana, come da dati di skew. Quando la S&L’indice P 500 ha raggiunto un massimo storico all’inizio della scorsa settimana, anche la capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute ha registrato un massimo recente.

Bitcoin – S&P 500 Correlazione realizzata. Fonte: storto

Un po ‘simile al selloff di marzo, questa correlazione ha visto il crollo delle azioni statunitensi di giovedì anche con un impatto negativo su Bitcoin. Tuttavia, poiché le azioni statunitensi non apriranno questo lunedì a causa delle festività del Labor Day, Bitcoin potrebbe avere un po ‘di spazio per stabilizzarsi. Detto questo, è probabile che la direzione dei mercati finanziari tradizionali questa settimana abbia un impatto importante sui prezzi di BTC in futuro.

Dramma DeFi e pressione di vendita

Il calo della scorsa settimana potrebbe essere stato influenzato anche dalle prese di profitto nello spazio DeFi. SushiSwap (SUSHI) è stato il token più caldo sul mercato all’inizio della scorsa settimana, ma la sua estrazione quotidiana di nuovi token richiede anche un grande afflusso di capitali per mantenere stabile il prezzo.

In termini di rendimenti di una settimana, sia SUSHI che Ampleforth (AMPL) sono scesi di oltre il 60%. Anche se il prezzo di SUSHI è rimbalzato rapidamente da $ 1 a $ 3 dopo che il fondatore anonimo ha venduto la sua quota di token e ha consegnato il controllo del progetto dopo un sacco di drammi sui social media. Nel frattempo, AMPL è tornato in una spirale mortale dopo essere sceso sotto $ 1 giovedì, con il prezzo che è sceso a quasi $ 0,70. Anche altri importanti token DeFi hanno subito correzioni di prezzo tra il 20% e il 40%.

Dati DeFi Pulse mostra che il 2 settembre il valore totale bloccato in DeFi era di circa 9,51 miliardi di dollari, mentre al 6 settembre questo numero era sceso a circa 7,56 miliardi di dollari. Una diminuzione del valore totale bloccato indica anche un aumento della pressione di vendita.

Tuttavia, dovremmo anche notare che il prezzo di questi token DeFi non è andato a zero dall’oggi al domani. Il mercato ha ancora dato loro una possibilità e ha continuato a far rotolare la palla.


Rendimenti settimanali dei principali token DeFi, 8 / 31–9 / 6. Fonte: TradingView

Gli investitori istituzionali sono più consapevoli dei controlli del rischio

Il 5 settembre, la CFTC ha rilasciato gli ultimi futures Bitcoin CME dati di posizione, dal 26 agosto al 1 settembre. Bitcoin stava andando abbastanza bene in questo lasso di tempo e c’è stato un significativo rialzo dei prezzi dal 30 agosto al 1 settembre..

Tuttavia, i dati riflettevano le possibili misure di controllo del rischio adottate dagli investitori istituzionali. L’open interest era sceso a 10.617 da un massimo storico di 11.615 due settimane fa e tutti i tipi di account avevano già subito alcune riduzioni dell’OI.

In particolare, le posizioni lunghe in conti di fondi con leva sono scese da 4.839 a 4.271, mentre le posizioni corte sono aumentate da 6.148 a un nuovo massimo storico di 6.842. La riduzione delle posizioni lunghe unita all’aumento delle posizioni corte ha riflesso cautela.

Dati sui futures Bitcoin CME – Numero di fondi con leva finanziaria long vs. short. Fonte: Quandl.com

Guardando avanti questa settimana

La S&L’indice P 500 è sceso fino al 6,6% dal suo massimo recente e il Nasdaq Composite Index è sceso di circa il 10% in soli tre giorni di negoziazione. Sebbene sia probabile che questi cali possano essere attribuiti a normali prese di profitto, l’andamento del mercato nei prossimi giorni sarà molto importante.

I dati dell’indice dei prezzi al consumo dovrebbero essere pubblicati questo venerdì e dovrebbero rivelarsi penetranti, soprattutto dopo che la Federal Reserve ha rivisto la sua politica sui tassi di interesse.

In criptovaluta, tutti gli occhi sono puntati sul seguito di SUSHI. Inoltre, i token TRX bloccati in SUN Genesis Mining si stanno avvicinando a 7 miliardi, o più di $ 200 milioni, quindi i partecipanti al mercato devono essere consapevoli del rischio dopo aver iniziato a sbloccare intorno al 16 settembre.

Non sei un trader OKEx? Impara come iniziare a fare trading!

OKEx Insights presenta analisi di mercato, funzionalità approfondite, ricerche originali & notizie curate da professionisti delle criptovalute.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map