Bitcoin raggiunge la capitalizzazione di mercato di $ 1 trilione, mentre i token di scambio centralizzati rubano i riflettori

Market Watch Weekly è una rassegna dei mercati e degli sviluppi delle criptovalute ogni settimana.

Bitcoin ha iniziato una forte tendenza al rialzo dopo essere sceso a 46.000 USDT lunedì scorso, raccogliendo un rendimento settimanale del 15% e fissando un nuovo massimo storico di 58.318 USDT domenica mattina, secondo il prezzo spot OKEx.

Il leader di mercato ha raggiunto quattro settimane consecutive di rally e un rendimento mensile di quasi il 70%, nel frattempo, la capitalizzazione di mercato totale di Bitcoin ha superato per la prima volta il valore di 1.000 miliardi di dollari. La tendenza speculativa si riflette anche nei tassi di finanziamento costantemente elevati, che si sono attestati intorno allo 0,1% per un periodo di tempo prolungato tra le borse a metà settimana.

Tassi di finanziamento BTC dal 15 febbraio al 22 febbraio. Fonte: bybt

Tali enormi guadagni hanno portato molti investitori a iniziare a ridurre le loro posizioni e prendere profitti, come si riflette nel modo in cui lo Strategic Bias per Bitcoin – un indicatore che misura la percezione del valore degli investitori – è diminuito del 13% la scorsa settimana. D’altra parte, gli investitori istituzionali continuano a scommettere su BTC. MicroStrategy ha completato un’offerta di debito di $ 1,05 miliardi con un coupon dello 0% e un premio di conversione del 50% per acquistare più Bitcoin. Secondo OKLink, ora ci sono almeno 24 società quotate in borsa che detengono un totale di 149.700 BTC.

Bias strategico Sentix sul prezzo di Bitcoin e Bitcoin. Fonte: Sentix

La probabilità che il mercato rialzista finisca a breve termine rimane bassa, poiché i nuovi flussi di denaro in criptovaluta sono ancora in aumento. L’ETF Purpose Bitcoin, che è stato recentemente approvato dalle autorità di regolamentazione in Ontario, ha attratto $ 421,8 milioni valore delle attività al fondo negoziato in borsa in soli due giorni di negoziazione. Il lancio di questo primo ETF Bitcoin in Nord America dovrebbe facilitare l’approvazione di altri prodotti ETF Bitcoin, che consentiranno a più investitori e istituzioni al dettaglio di ottenere un’esposizione a Bitcoin. 

I token di scambio centralizzati diventano nuovi hotspot di mercato

A causa delle attuali elevate commissioni sul gas sulla rete Ethereum, molti investitori al dettaglio con piccoli fondi hanno dovuto rinunciare a partecipare alla DeFi. Identificando l’opportunità, i principali scambi di criptovaluta hanno iniziato a compiere sforzi per costruire i propri ecosistemi di catena pubblica. Ad esempio, OKEx ha lanciato le DApp Swap e Farm su OKExChain alla fine di gennaio. Come risultato degli alti premi minerari nei progetti DeFi centralizzati, le principali borse hanno attratto grandi quantità di capitale e utenti, il che ha anche aumentato le valutazioni dei token di scambio centralizzato. La scorsa settimana, OKB è salito del 117%, mentre anche altri token di scambio hanno registrato guadagni. La concorrenza tra DeFi e CeDeFi si fa sempre più agguerrita.

Inoltre, i dati del mercato privato del Nasdaq mostrano che gli investitori istituzionali hanno spinto la valutazione di Coinbase a oltre $ 100 miliardi. Questa notizia ha anche aumentato il prezzo dei token nativi dei principali exchange.

Rendimenti settimanali dei principali token di scambio centralizzato, dal 15/2 al 21/2. Fonte: TradingView


Altre principali altcoin che hanno sovraperformato BTC nell’ultima settimana sono state Cardano (ADA) e Polkadot (DOT), rispettivamente del 39% e del 22%. L’interesse degli operatori di mercato per "vecchio" altcoin stava diminuendo, con XRP e Bitcoin SV (BSV) che vedevano cali di oltre il 10%. Ether (ETH) e Litecoin (LTC), invece, erano tiepidi, entrambi in rialzo di circa il 4%.

Rendimenti settimanali delle principali altcoin, dal 15/2 al 21/2. Fonte: TradingView

Dopo che i token CEX hanno registrato un picco la scorsa settimana, i token nativi DEX hanno recuperato terreno durante il fine settimana, con Uniswap (UNI) e SushiSwap (SUSHI) che hanno ottenuto rendimenti settimanali rispettivamente del 32% e del 10%. Tuttavia, altri importanti protocolli DeFi hanno generalmente sottoperformato, con rendimenti settimanali negativi.

Rendimenti settimanali dei principali token DeFi, dal 15/2 al 21/2. Fonte: TradingView

Il valore totale bloccato nei protocolli DeFi ha raggiunto il massimo storico di $ 62,88 miliardi domenica, secondo i dati di DeBank. Come per i singoli TVL, il protocollo di prestito Maker (MKR) è in cima alla lista con $ 4,7 miliardi di valore bloccato, seguito da $ 5,4 miliardi di Compound (COMP).

Valore totale bloccato in DeFi. Fonte: DeBank

Le opinioni delle istituzioni sono divise nel post-mercato

CME ha aggiornato i suoi ultimi futures Bitcoin (a partire dal 16 febbraio) dati di posizione il 20 febbraio. In questo periodo di riferimento, il forte aumento di Bitcoin si era bloccato, con il prezzo che era salito solo di circa $ 1.000.

Durante questo periodo, l’open interest è aumentato da 11.055 a 11.426, aumentando per la seconda settimana consecutiva e raggiungendo un nuovo massimo di quasi quattro settimane durante questo periodo di consolidamento.

I conti dei gestori patrimoniali hanno visto le loro posizioni lunghe ridursi da 387 a 368, mentre le posizioni corte sono rimaste invariate a 564. Ciò riflette l’atteggiamento più cauto dei gestori patrimoniali nei confronti del post-mercato.

I conti dei fondi con leva hanno visto aumentare le loro posizioni lunghe da 3.149 a 3.301, mentre le posizioni corte sono aumentate da 8.481 a 8.750. Questo aumento in entrambe le direzioni ha agito come un segnale positivo, indicando che i fondi con leva finanziaria sono ancora rialzisti sul mercato futuro.

Dati sui futures Bitcoin CME – Numero di conti di fondi con leva finanziaria lunghi rispetto a corti. Fonte: Quandl

Guardando avanti questa settimana

La S&L’indice P ha raggiunto un nuovo massimo storico la scorsa settimana, ma dopo forti guadagni consecutivi, il mercato mostra una leggera debolezza. Il presidente della Federal Reserve degli Stati Uniti Jerome Powell parteciperà alle audizioni semestrali di politica monetaria al Congresso martedì e mercoledì, che saranno al centro dei mercati dei capitali globali.

Nel frattempo, nello spazio crittografico, la comunità si aspetta annunci relativi al progetto Cardano, che potrebbero spingere il prezzo del token più in alto o comportare una forte correzione a seconda di come i partecipanti al mercato ricevono la notizia.

Non sei un trader OKEx? Impara come iniziare a fare trading!

OKEx Insights presenta analisi di mercato, funzionalità approfondite, ricerche originali & notizie curate da professionisti delle criptovalute.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map