Bitcoin rimane indeciso mentre i token DeFi raddoppiano la capitalizzazione di mercato: Market Watch Weekly

La scorsa settimana ha visto la volatilità in calo e Bitcoin (BTC) prezzo relativamente stabile. La principale valuta digitale ha testato il livello di supporto di $ 9.000 nelle prime ore scorse Lunedi, prima di un rapido rimbalzo a $ 9.600. Da allora, BTC si è consolidato in un intervallo ristretto, perdendo solo lo 0,2% su base settimanale, e attualmente scambia circa $ 9.350 secondo OKEx Prezzo spot.

Scorso martedì è stata la prima volta che la difficoltà di mining di Bitcoin è aumentata dopo il recente dimezzamento. Un aumento del 14,95% ha portato la difficoltà a 15,78 T, il maggiore aumento da gennaio 2018.

In termini di prestazioni, Cardano (ADA) ha guidato il gruppo large cap per la seconda settimana consecutiva, guadagnando il 3,43% a settimana. Altre monete a grande capitalizzazione hanno principalmente sottoperformato Bitcoin, con Ethereum (ETH) la seconda valuta digitale più grande, chiudendo la settimana con una perdita dell’1,27% BitcoinSV (BSV) è sceso del 4,26% nello stesso periodo.

Rendimenti settimanali delle principali criptovalute 15/6 – 21/6. Fonte: Tradingview

I token small cap hanno visto guadagni maggiori durante la settimana. Progetti di archiviazione cloud, come Siacoin (SC) e Storj (STORJ) pompato mercoledì, beneficiando delle notizie in merito il lancio della rete principale di Filecoin entro la fine di luglio.

I maggiori vincitori, tuttavia, sono stati i token DeFi. Il valore di mercato totale dei token DeFi è aumentato a $ 6,6 miliardi oggi, raddoppiando dai 3,2 miliardi di giovedì, secondo defimarketcap. L’aumento del valore di mercato totale dei token DeFi deriva principalmente da Composto, che è passato da $ 67,96 di mercoledì a $ 330 questa mattina.

La volatilità di Bitcoin si avvicina alla zona di rimbalzo

Guardando indietro alla volatilità di 7 giorni del Bitcoin dal 2018, possiamo vedere che il rapporto si aggira intorno a 5,2, raggiungendo la sua area storica di rimbalzo (anche se abbiamo visto una minore volatilità alla fine di ottobre 2018 e marzo 2019). Poiché sia ​​i contratti mensili che quelli trimestrali scadranno questo venerdì, la volatilità del desiderio è sicuramente una strategia da considerare in questo momento.

Volatilità di 7 giorni di Bitcoin. Fonte: Tradingview

La maggior parte delle opzioni BTC rischia di scadere inutilmente

Oltre il 60% dei circa $ 1,6 miliardi di Open Interest nel mercato delle opzioni Bitcoin scadrà venerdì. Il rapporto put-to-call è passato da un minimo storico di 0,4 il 9 giugno agli attuali 0,45 per dati Skew. Significa che circa il doppio del denaro è per le opzioni call rispetto alle opzioni put.

Opzioni BTC Interesse aperto per scadenza (migliaia in BTC). Fonte: Storto

Questo gran numero di opzioni in scadenza può spingere il prezzo verso il "Max Pain" point, che è il prezzo di esercizio con il maggior numero di opzioni put e call aperte, e di conseguenza causerà la massima perdita finanziaria ai possessori di opzioni alla scadenza. In questo momento il prezzo di Max Pain è di circa $ 9.000 per coinoptionstrack dati. Possiamo vedere come la maggior parte dei file concentrazione del prezzo di esercizio è compreso tra $ 11.000 e $ 14.000, ma il movimento del prezzo piatto potrebbe aver portato queste posizioni a perdere molto valore.

Prezzo Max Pain per i contratti di opzioni in scadenza il 26 giugno. Fonte: coinoptionstrack

Analisi tecnica Bitcoin


Bitcoin continua a essere scambiato lateralmente mentre si aggira intorno a $ 9.350. Tecnicamente, il modello mostra una certa debolezza, dal momento che abbiamo visto più massimi inferiori dopo il rimbalzo di martedì scorso a $ 9.600 per futures trimestrali OKEx (BTCUSD0925).

Il rapporto Long / Short su OKEx è in corso nell’area di 0,9 da un paio di giorni, indicando che gli operatori di mercato non sono ottimisti sulle prospettive di apprezzamento del prezzo a breve termine.

Non abbiamo visto acquisti o vendite aggressivi negli ultimi giorni, mentre il Bitcoin ha trovato di nuovo il supporto alla media mobile a 60 giorni sabato, che può essere vista come una soglia a breve termine. La perdita di questa media mobile può comportare un’ulteriore pressione al ribasso.

Grafico 1D OKEx BTC Quarterly Futures (BTCUSD0925). Fonte: OKEx

Guardando avanti questa settimana

Gli operatori di mercato devono ancora tenere d’occhio la seconda ondata di COVID-19, principalmente nel sud e nell’ovest degli Stati Uniti e nella capitale cinese. Mercoledì il FMI rilascerà le sue previsioni di crescita per il 2020 e giovedì le ultime richieste di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti.

Cardano terminerà il suo aggiornamento di Shelley il 30 giugno. Sebbene ADA abbia ottenuto buoni risultati nell’ultimo mese, questo aggiornamento potrebbe essere la fine della sua fase rialzista a breve termine. Zilliqa (ZIL) ha completato un traguardo la scorsa settimana, avviando la sua modalità di staking, e da allora ha perso il 10%.

CME giugno 2020 (BTC M20) I futures su Bitcoin chiuderanno alle 16:00. Ora di Londra il 26 giugno. Lo stesso giorno, i futures di giugno di OKEx Bitcoin chiuderanno alle 16:00. Ora di Pechino.

Dichiarazione di non responsabilità: questo materiale non deve essere preso come base per prendere decisioni di investimento, né essere interpretato come una raccomandazione a impegnarsi in transazioni di investimento. Il trading di risorse digitali comporta un rischio significativo e può comportare la perdita del capitale investito. Dovresti assicurarti di comprendere appieno il rischio connesso e prendere in considerazione il tuo livello di esperienza, i tuoi obiettivi di investimento e, se necessario, richiedere una consulenza finanziaria indipendente

OKEx Insights presenta analisi di mercato, funzionalità approfondite e notizie curate dai professionisti della crittografia.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map