Bitcoin rimane rialzista poiché il mercato attende un ritiro e i trader iniziano a raccogliere profitti

Futures Friday è una revisione settimanale dei futures trimestrali di Bitcoin su OKEx.

Bitcoin (BTC) è ora alla sua settima settimana consecutiva di apprezzamento dei prezzi, con l’ultimo rally che inizia lunedì di questa settimana e raggiunge un massimo di $ 18.485 mercoledì, secondo il prezzo dell’indice OKEx BTC. Mentre l’indice BTC si attesta attualmente a $ 18,225, i futures trimestrali OKEx (BTCUSD1225) vengono scambiati intorno ai livelli di $ 18,475 con un premio di $ 250, o circa l’1,40%, sul prezzo dell’indice.

Nell’articolo Futures Friday della scorsa settimana, abbiamo notato come i dati di trading OKEx hanno mostrato che Bitcoin ha ancora spazio per salire nonostante i timori al dettaglio, e se il prezzo è in grado di rompere il livello di resistenza di $ 16.000, potrebbe continuare lo slancio rialzista.

Questa settimana, sebbene il prezzo sia aumentato di quasi $ 2.000, diversi dati di trading OKEx non si stanno ancora surriscaldando e gli investitori sono cauti sul fatto che il prezzo si stia avvicinando al massimo di questa fase. Anche il rapporto di prestito con margine è sceso in modo significativo quando i trader con leva a pronti hanno iniziato a realizzare profitti. Nel frattempo, l’alto tasso di interesse aperto di tutti i tempi ha anche costretto i trader ad affrontare il rischio.

Il potere di acquisto dalle istituzioni è ancora forte, tuttavia, ed è il principale motore della continua crescita di Bitcoin. A partire dal 18 novembre, gli asset in gestione del Grayscale Bitcoin Trust erano aumentati a $ 10 miliardi da $ 1,9 miliardi all’inizio dell’anno, con un aumento di circa il 426% nel 2020..

Futures trimestrali OKEx BTC (BTCUSD1225), alle 8:00 UTC del 20 novembre. Fonte: OKEx, TradingView

Letture dei dati di trading OKEx

Visita la pagina dei dati di trading OKEx per esplorare più indicatori.

Rapporto BTC lungo / breve

A differenza della scorsa settimana, il rapporto BTC long / short di questa settimana è stato più o meno in linea con il movimento dei prezzi, anche se con un certo ritardo. Ha essenzialmente riflesso il fatto che i commercianti al dettaglio stanno inseguendo gli aumenti e le cadute dei prezzi.

Il rapporto ha toccato il fondo a 0,75 lunedì, quando il prezzo dei futures trimestrali ha superato $ 17.000 e ha raggiunto un massimo settimanale di 0,93 giovedì mattina quando il prezzo ha raggiunto $ 18.000. Al momento, il rapporto non riflette ancora alcun sentiment FOMO al dettaglio, il che è un buon segno per un’ulteriore crescita dei prezzi.

Ora raccolta dati: 11/13 6:00 am UTC a 11/20 6:00 am UTC

Il rapporto lungo / breve confronta il numero totale di utenti che aprono posizioni lunghe rispetto a quelli che aprono posizioni corte. Il rapporto viene compilato da tutti i futures e gli swap perpetui e il lato lungo / corto di un utente è determinato dalla sua posizione netta in BTC.

Nel mercato dei derivati, ogni volta che viene aperta una posizione lunga, questa viene bilanciata da una posizione corta. Il numero totale di posizioni lunghe deve essere uguale al numero totale di posizioni corte. Quando il rapporto è basso, indica che più persone stanno tenendo i pantaloncini.


Base BTC

Con i futures trimestrali che scadono tra circa un mese, i livelli dei premi stanno iniziando a scendere a causa dell’impatto del decadimento temporale. Nonostante l’aumento di $ 2.000 del prezzo di BTC di questa settimana, il livello premium ora rimane paragonabile ai $ 250 di venerdì scorso, o 1,45%, che è ancora sano e riflette il sentimento rialzista del mercato. 

Ora raccolta dati: 11/13 6:00 am UTC a 11/20 6:00 am UTC

Questo indicatore mostra il prezzo dei futures trimestrali, il prezzo dell’indice spot e anche la differenza di base. La base di un determinato momento è uguale al prezzo trimestrale dei futures meno il prezzo dell’indice spot.

Il prezzo dei futures riflette le aspettative dei trader sul prezzo del Bitcoin. Quando la base è positiva, indica che il mercato è rialzista. Quando la base è negativa, indica che il mercato è ribassista.

La base dei futures trimestrali può indicare meglio l’andamento del mercato a lungo termine. Quando la base è alta (positiva o negativa), significa che c’è più spazio per l’arbitraggio.

Interesse aperto e volume di scambi

Mercoledì, Bitcoin ha rapidamente ripercorso $ 1.000 dopo aver raggiunto un recente massimo, il che ha portato alla liquidazione di un gran numero di posizioni lunghe. Successivamente, il prezzo è entrato in una fase di consolidamento con una significativa volatilità a breve termine.

Ciò si è riflesso anche nella variazione dell’open interest, con OI che mercoledì ha fissato un massimo storico di $ 1,2 miliardi prima di scendere rapidamente a $ 1,1 miliardi. Oggi, tuttavia, l’OI ha ripreso a crescere e ora si è nuovamente accumulato a $ 1,186 miliardi.

L’open interest aggregato su tutte le borse ha anche raggiunto il massimo storico oggi a $ 6,5 miliardi, come da dati da skew, che è di $ 0,4 miliardi in più rispetto a venerdì scorso. Anche l’OI su CME ha raggiunto $ 1 miliardo, il che significa che l’attività istituzionale è rimasta invariata.

Ora raccolta dati: 11/13 6:00 am UTC a 11/20 6:00 am UTC

L’interesse aperto è il numero totale di futures / swap in circolazione che non sono stati chiusi in un dato giorno.

Il volume degli scambi è il volume totale degli scambi di futures e swap perpetui in un determinato periodo di tempo.

Se ci sono 2.000 contratti lunghi e 2.000 contratti brevi aperti, l’open interest sarà 2.000. Se il volume degli scambi aumenta e l’interesse aperto diminuisce in un breve periodo di tempo, potrebbe indicare che molte posizioni sono state chiuse o sono state costrette a liquidare. Se sia il volume degli scambi che l’interesse aperto aumentano, significa che molte posizioni sono state aperte.

Rapporto di prestito a margine BTC

Il rapporto di prestito con margine BTC ha mostrato un calo all’aumentare dei prezzi, il che potrebbe essere dovuto alle prese di profitto sul mercato a leva. Il rapporto è sceso da 12,0 all’attuale 7,7 in tre giorni, ma i livelli di leva più bassi significano anche che il mercato non si sta surriscaldando con questo apprezzamento del prezzo.

Ora raccolta dati: 11/13 6:00 am UTC a 11/20 6:00 am UTC

Il rapporto di prestito a margine è un dato di trading sul mercato spot che mostra il rapporto tra gli utenti che prendono in prestito USDT rispetto a quelli che prendono in prestito BTC in valore USDT in un dato periodo di tempo.

Questo rapporto aiuta anche i trader a esaminare il sentiment del mercato. In generale, i trader che prendono in prestito USDT mirano ad acquistare BTC e quelli che prendono in prestito BTC mirano ad abbreviarlo.

Quando il rapporto di prestito con margine è alto, indica che il mercato è rialzista. Quando è basso, indica che il mercato è ribassista. I valori estremi di questo rapporto hanno storicamente indicato inversioni di tendenza.

Insight del commerciante

Robbie, analista di investimenti OKEx

Dopo sette settimane consecutive di guadagni, è chiaro che tutti stanno iniziando a considerare il rischio di un pullback. Questo potrebbe anche essere uno dei motivi per cui i dati di trading OKEx non si surriscaldano dopo un’altra pompa da $ 2.000.

Dal punto di vista tecnico, l’indicatore sequenziale TD chiama una fase superiore. TD 9 è un segnale di vendita, mostrato nel grafico giornaliero di giovedì, ed è probabile che venga visualizzato sia per il grafico settimanale che per quello mensile di lunedì.

Detto questo, non è ancora chiaro se avverrà o meno un profondo capovolgimento. Il mercato sta riflettendo una corsa rialzista in tutti i periodi di tempo e, al ribasso, è probabile che la zona tra $ 16.500 e $ 17.000 fornisca un forte supporto.

Non sei un trader OKEx? Impara come iniziare a fare trading!

OKEx Insights presenta analisi di mercato, funzionalità approfondite e notizie curate dai professionisti della crittografia.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map