Il prezzo di BTC raggiunge nuovi massimi dopo che i pullback di questa settimana costringono il mercato a ridurre la leva finanziaria

Futures Friday è una revisione settimanale dei futures trimestrali di Bitcoin su OKEx 

Immagine Futures Friday

Bitcoin ha fatto un’inversione a forma di V oggi e sta raggiungendo nuovi massimi sopra $ 41.000, secondo il prezzo dell’indice OKEx BTC. Prima di questa mossa, la principale criptovaluta ha incontrato una forte pressione di vendita ed è scesa a un minimo di $ 36.638 giovedì 7 gennaio. Questa rapida correzione ha liquidato un totale di $ 1,4 miliardi di posizioni negli scambi di derivati ​​nelle ultime 24 ore, secondo I dati di Bybt. Questa è la seconda correzione importante dopo l’enorme calo di $ 7.000 di lunedì 3 gennaio, che ha liquidato $ 2 miliardi in un solo giorno.

Durante la scorsa settimana, abbiamo visto i trader al dettaglio che si affrettavano a cogliere l’impennata dei prezzi e si affrettavano a uscire durante i ribassi. Questo comportamento, unito all’uso di una leva elevata, è il motivo per cui le correzioni durante i mercati rialzisti tendono ad essere più feroci. Detto questo, i bruschi ritracciamenti e il deleveraging forzato consentono al mercato di salire in modo più sostenibile per una crescita a lungo termine.

I dati OKEx mostrano che il sentimento del mercato surriscaldato di recente si è in qualche modo raffreddato dopo i due principali rallentamenti. In particolare, il rapporto di prestito a margine di BTC è sceso in modo significativo, mentre anche i tassi di finanziamento sugli swap perpetui BTC sono tornati nel range normale. D’altra parte, il continuo movimento al rialzo dell’open interest indica che l’entusiasmo del mercato non è diminuito.

Al momento della scrittura, il contratto trimestrale BTCUSD0326 – in scadenza alla fine di marzo – viene scambiato con un premio di $ 2.140 o 5,15% rispetto al prezzo dell’indice. 

Futures trimestrali OKEx BTC (BTCUSD0326), alle 11:00 UTC dell’8 gennaio. Fonte: OKEx, TradingView

Letture dei dati di trading OKEx

Visita la pagina dei dati di trading OKEx per esplorare più indicatori. 

Rapporto BTC lungo / breve

Tra il fine settimana precedente e il lunedì, con il rapido aumento dei prezzi, abbiamo assistito a un aumento estremo della leva finanziaria. Il rapporto BTC long / short è salito rapidamente da 0,92 a 1,55 prima del primo crollo di $ 7.000 il 4 gennaio. Successivamente, il rapporto ha toccato il fondo a 1,06 ed è risalito a 1,42 prima del secondo calo di giovedì 7 gennaio..

In entrambi i casi, possiamo vedere chiaramente che i trader al dettaglio stavano inseguendo i rialzi dei prezzi, come dimostrato dai rapporti crescenti long / short. Il rapporto è attualmente intorno a 1,25, che è relativamente moderato e consente un’ulteriore crescita.

Ora di raccolta dati: 1/1 6:00 am UTC a 1/8 6:00 am UTC

Il rapporto lungo / breve confronta il numero totale di utenti che aprono posizioni lunghe rispetto a quelli che aprono posizioni corte. Il rapporto viene compilato da tutti i futures e gli swap perpetui e il lato lungo / corto di un utente è determinato dalla sua posizione netta in BTC.

Nel mercato dei derivati, ogni volta che viene aperta una posizione lunga, questa viene bilanciata da una posizione corta. Il numero totale di posizioni lunghe deve essere uguale al numero totale di posizioni corte. Quando il rapporto è basso, indica che più persone stanno tenendo i pantaloncini.


Base BTC

Il premio sui contratti trimestrali è salito per la prima volta da un minimo del fine settimana del 3,5% a un massimo del 5,8% lunedì. Si è quindi stabilizzato intorno al 4,5% prima di aumentare nelle ultime due ore. I tassi di finanziamento sugli swap perpetui BTC sono tornati alla normalità oggi, il che in genere indica che il mercato è pronto affinché il prezzo scelga una direzione.

Ora di raccolta dati: 1/1 6:00 am UTC a 1/8 6:00 am UTC

Questo indicatore mostra il prezzo dei futures trimestrali, il prezzo dell’indice spot e anche la differenza di base. La base di un determinato momento è uguale al prezzo trimestrale dei futures meno il prezzo dell’indice spot.

Il prezzo dei futures riflette le aspettative dei trader sul prezzo del Bitcoin. Quando la base è positiva, indica che il mercato è rialzista. Quando la base è negativa, indica che il mercato è ribassista.

La base dei futures trimestrali può indicare meglio l’andamento del mercato a lungo termine. Quando la base è alta (positiva o negativa), significa che c’è più spazio per l’arbitraggio.

Interesse aperto e volume di scambi

Nonostante le enormi liquidazioni nei due recenti ritiri, l’open interest è ancora in costante apprezzamento, passando dai $ 1,64 miliardi di venerdì scorso agli attuali $ 1,88 miliardi. L’aumento del prezzo di Bitcoin ha chiaramente ispirato l’entusiasmo del mercato e il costante afflusso di nuovo denaro ha alimentato il movimento al rialzo di OI. Tuttavia, un maggiore interesse aperto significa anche una maggiore volatilità.

Ora di raccolta dati: 1/1 6:00 am UTC a 1/8 6:00 am UTC

L’interesse aperto è il numero totale di futures / swap in circolazione che non sono stati chiusi in un dato giorno.

Il volume degli scambi è il volume totale degli scambi di futures e swap perpetui in un determinato periodo di tempo.

Se ci sono 2.000 contratti lunghi e 2.000 contratti brevi aperti, l’open interest sarà 2.000. Se il volume degli scambi aumenta e l’interesse aperto diminuisce in un breve periodo di tempo, potrebbe indicare che molte posizioni sono state chiuse o sono state costrette a liquidare. Se sia il volume degli scambi che l’interesse aperto aumentano, significa che molte posizioni sono state aperte.

Rapporto di prestito a margine BTC

La tendenza osservata nel rapporto di prestito con margine BTC questa settimana è molto interessante. Il rapporto si è rapidamente spostato fino a un valore estremamente alto di 25, dopo di che il mercato ha dato una dura lezione ai trader con una leva eccessiva lunedì, come menzionato sopra. Quindi, con un altro pullback giovedì, il mercato ha costretto i trader a ridurre la propria leva finanziaria e abbiamo visto il rapporto scendere da 21 al suo livello attuale di circa 15.

Questo deleveraging forzato è salutare durante i rally rialzisti poiché consente un aumento dei prezzi più sostenibile invece di impennate alimentate dalla speculazione che svaniscono piuttosto rapidamente.

Ora di raccolta dati: 1/1 6:00 am UTC a 1/8 6:00 am UTC

Il rapporto di prestito a margine è un dato di trading sul mercato spot che mostra il rapporto tra gli utenti che prendono in prestito USDT rispetto a quelli che prendono in prestito BTC in valore USDT in un dato periodo di tempo. 

Questo rapporto aiuta anche i trader a esaminare il sentiment del mercato. In generale, i trader che prendono in prestito USDT mirano ad acquistare BTC e quelli che prendono in prestito BTC mirano ad abbreviarlo.

Quando il rapporto di prestito con margine è alto, indica che il mercato è rialzista. Quando è basso, indica che il mercato è ribassista. I valori estremi di questo rapporto hanno storicamente indicato inversioni di tendenza.

Insight del commerciante

Robbie, analista di investimenti OKEx

Il recente aumento della volatilità di Bitcoin ha reso molto difficile fare trading e sembra che ridurre la leva finanziaria e seguire la tendenza al rialzo sia attualmente la strategia più prudente. Sebbene la sostenibilità di corse paraboliche come questa rimanga discutibile, qualsiasi tentativo di cortocircuitare un top percepito rimane altamente rischioso.

Nel frattempo, per mettere le cose in prospettiva, Bitcoin è cresciuto di oltre il 30% dall’inizio di quest’anno e ha continuato a stabilire nuovi record ogni settimana. Se questa tendenza attuale continua, potremmo presto vedere un test di $ 50.000, anche se non senza alcuni bruschi ritiri.

OKEx Insights presenta analisi di mercato, funzionalità approfondite e notizie curate dai professionisti della crittografia.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map