Un racconto di due risorse

Cosa potrebbe innescare il prossimo rally di bitcoin?

Punti chiave

  1. I prezzi dei bitcoin sono stati scambiati in un intervallo ristretto di recente e molti trader si sono concentrati sullo spazio altcoin.
  2. Tom Lee di Fundstrat crede che quando la S&P ha raggiunto un nuovo massimo storico, bitcoin avrebbe seguito l’esempio.
  3. Lo studio di Lee ha anche scoperto che bitcoin offre le migliori prestazioni quando S&P ha un rendimento annuo del 15 percento.

Panoramica

Le recenti azioni poco brillanti sui prezzi del bitcoin hanno messo alla prova il paziente dei trader di criptovalute mentre la situazione senza tendenza persiste. Anche se questo sembra non aver fine, molti crypto watcher si sono chiesti quando finirà? Dobbiamo aspettarci un breakout positivo o una correzione dei prezzi? Un recente commento di un critico di criptovaluta dei pesi massimi fa luce sulle prospettive della principale criptovaluta e i mercati azionari potrebbero mantenere la chiave del prossimo rally di bitcoin. Abbiamo studiato la natura del bitcoin come un bene rifugio come l’oro digitale, ed esploreremo la caratteristica di rischio di bitcoin e cosa potrebbe innescare il cambiamento del sentiment.

Bitcoin poco interessante

I prezzi del bitcoin sono stati nel range trading dall’inizio di luglio e il range è stato sempre più ristretto nelle ultime settimane. Mentre i mercati sembrano generalmente credere che le noiose azioni sui prezzi siano parte della configurazione per la prossima grande mossa della criptovaluta leader, molti dei trader hanno adottato un approccio attendista, il graduale rallentamento del volume degli scambi potrebbe darti Nell’immagine (figura 1), alcuni commenti sono addirittura più pessimisti, affermando che la dominanza di bitcoin ha raggiunto il picco del 70% e difficilmente tornerà ai livelli dell’80% che abbiamo visto tre anni fa. (figura 2).

Figura 1: grafico giornaliero BTCUSDT (Fonte: OKEx; Tradingview) Figura 2: Capitalizzazione di mercato totale delle principali criptovalute (Fonte: Coinmarketcap)

Mentre il quadro generale del bitcoin rimane ampiamente positivo, come la piattaforma istituzionale Bakkt dovrebbe essere operativa alla fine di questo mese. La piattaforma fornisce solo prodotti futures bitcoin e si prevede che aumenterà la domanda di bitcoin. Tuttavia, molti trader si sono chiesti quando si verificherà un breakout dei prezzi dei bitcoin, indipendentemente dalla direzione. Ebbene, i mercati azionari potrebbero detenerne le chiavi.

Azioni: chiave per Bitcoin Rally

Proprio di recente, un esperto di criptovalute dei pesi massimi ha fatto luce su quale potrebbe essere la prossima grande mossa per bitcoin e cosa potrebbe innescare la mossa. In un’intervista con CNBC, Tom Lee, co-fondatore e amministratore delegato e responsabile della ricerca presso Fundstrat Global Advisors, ha ritenuto che la recente azione sui prezzi in stallo di bitcoin fosse attribuita dallo stallo delle prospettive macro. Lee ha aggiunto che “Un mondo senza tendenza, il bitcoin non sale”. Ha affermato che quando la S&P ha raggiunto un nuovo massimo storico, sarebbe rialzista per bitcoin. Quando guardiamo negli ultimi due anni, quando la S&P era in range trading, guarda caso, anche bitcoin era in range trading (figura 4). Ciò accade due volte nel 2018 e una volta solo di recente.

Figura 3: S&P 500 e BTCUSD nei pattern See-Saw (Fonte: Tradingview)

La S&Il P 500 si è avvicinato al suo massimo storico di quasi 3027 dopo un consolidamento di un mese (figura 4). L’SPX è in modalità range-trading dall’inizio di agosto, è rimbalzato approssimativamente tra 2822 e 2943. All’inizio di settembre, l’indice è scoppiato e ha cercato di recuperare i massimi di luglio, attestandosi appena sotto il suo massimo storico.

Figura 4: S&Grafico P 500 YTD (Fonte: Tradingview)

In un’intervista con Marketwatch, Mislav Matejka, Chief Global Equity Strategist di JP Morgan ha ritenuto che i mercati azionari statunitensi si riprenderanno alla fine dell’anno. Matejka ha detto: “La chiamata chiave è che gli Stati Uniti non sono diretti verso una recessione. Il consumatore è forte, i tassi di interesse stanno scendendo e ci sono segnali di ripresa della crescita globale “.

Per saperne di più: In Easing We Trust


Bitcoin delizierà il mercato nella seconda metà del 2019? Medium.com

“Un mondo senza tendenza, il bitcoin non sale.”

Tom Lee, co-fondatore e MD, Fundstrat Global Advisors

Il meglio di entrambi i mondi

Lee ha studiato il rendimento comparativo della S&P e bitcoin, ha scoperto che bitcoin funziona meglio quando S&La P è aumentata di oltre il 15% (figura 5). Le sue scoperte hanno concluso che il bitcoin è come una moneta con due facce, da un lato quando i mercati subiscono turbolenze, si comporta come l’oro digitale, dall’altro, quando i mercati sono in modalità risk-on, bitcoin potrebbe anche essere un risk-on risorsa.

Figura 5: rendimento comparativo di Bitcoin e S&P 500 dal 2010 (Fonte: Fundstrat; Bloomberg; Factset)

Rischio adesso?

Ci sono stati segnali di ottimismo a livello globale all’inizio dell’ultimo trimestre del 2019. Guardando al futuro, alcuni eventi macro potrebbero potenzialmente essere motori di mercato.

  1. Ottimismo commerciale: I funzionari commerciali della Cina si recheranno negli Stati Uniti questa settimana per prepararsi ad alcuni colloqui commerciali ad alto livello più tardi in ottobre. Sebbene molti credano che ci sia molto lavoro da fare per raggiungere un accordo globale, la possibilità di avere un accordo commerciale provvisorio limitato rimane sul tavolo. Nel frattempo, Reuters ha riferito che il presidente Trump ha affermato che un accordo commerciale USA-Cina potrebbe arrivare prima delle elezioni del 2020.
  2. Più tagli di tasso sulla carta: La decisione sui tassi della Federal Reserve statunitense è prevista per mercoledì (18/9), è ampiamente previsto che il FOMC ridurrà nuovamente i tassi di interesse di 25 punti base. Le aspettative di ulteriori tagli dei tassi per le restanti due riunioni del FOMC quest’anno si stanno consolidando, dopo che la Banca centrale europea ha tagliato i tassi di riferimento all’inizio di questo mese e ha riavviato il programma di acquisto di obbligazioni.
  3. Controllo dei beni rifugio: In generale, quando i mercati sono in un clima di propensione al rischio, le attività rifugio come l’oro e lo JPY sarebbero svantaggiate e il flusso di capitale aumenterebbe in attività più rischiose come le azioni e il tasso di cambio a beta elevato. Diamo uno sguardo più da vicino alla coppia USD / JPY, la coppia è stata scambiata sopra i 108 per la maggior parte del tempo questa settimana, alcuni analisti ritengono che il rimbalzo potrebbe estendersi a 108,85. D’altra parte, l’oro è salito dell’1% dopo gli attacchi alle strutture petrolifere in Arabia Saudita, ma ancora non molte delle azioni nell’area del 1500. Tuttavia, le prospettive per le suddette attività rifugio sicuro dipendono ancora in gran parte da come i mercati interpretano la forward guidance della Fed.

Conclusione

Abbiamo visto che i prezzi dei bitcoin si sono spostati in un intervallo ristretto, mentre l’attenzione dei trader si è spostata sul mondo delle altcoin. Tuttavia, secondo un eminente analista di criptovalute, il caso rialzista del bitcoin rimane forte e i rally nei mercati azionari potrebbero innescare un nuovo giro di acquisti di bitcoin e potrebbero trasformare la principale criptovaluta da un bene rifugio a un investimento a rischio. Tuttavia, il quadro sembra rimanere alquanto contrastante quando si tratta di un caso rialzista dei mercati azionari.

Segui OKEx su:

Steemit: https://steemit.com/@okex-official

Sito web: https://www.okex.com

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map