Investire in platino: tutto ciò che devi sapere

Perché investire in platino?

Se stai pensando di investire in metalli preziosi, è molto probabile che tu abbia già pensato di investire in oro e di investire in argento. Questi sono i due più conosciuti e più popolari in termini di volume di investitori che scambiano i due. Ce ne sono altri però.

Uno di questi “altri” metalli preziosi, spesso trascurato, è il platino. Questo metallo prezioso in realtà spesso viene fornito con il prezzo più alto di tutti e tre menzionati. Ciò è dovuto al fatto che è più raro dell’oro e più difficile da estrarre.

Essendo un metallo industriale molto richiesto, è un’altra scelta eccellente da considerare di aggiungere al tuo portafoglio di investimenti in metalli preziosi. Qui daremo uno sguardo più da vicino a ciò che muove il prezzo del platino e come puoi entrare in azione.

Cosa influenza i prezzi del platino?

Simile all’argento e ad altri metalli preziosi che sono spesso considerati “metalli industriali”, il platino è soggetto a molti degli stessi fattori che possono portare a fluttuazioni nel prezzo. Sebbene sia un metallo prezioso di altissimo valore e possa fungere da riserva di valore in modo simile all’oro, è molto più esposto alle leggi della domanda e dell’offerta in quanto si applicano tipicamente.

Richiesta automatica: Platinum sperimenta un’enorme domanda dall’industria automobilistica. Ciò è dovuto al fatto che il platino è un componente chiave nei convertitori catalitici che vengono utilizzati per ridurre le emissioni dei veicoli in tutto il mondo. Ciò significa che il prezzo del platino può variare in gran parte di pari passo con la domanda dell’industria automobilistica per i nuovi veicoli.

Forza della valuta: Questo punto si applica in particolare al tasso di cambio USD contro il rand sudafricano e il rublo russo. Questo perché la stragrande maggioranza del platino mondiale proviene da queste due nazioni ed è pagato in dollari USA. Pertanto, un dollaro più debole di solito rimuove alcuni incentivi dall’estrazione del platino. Ciò può diminuire l’offerta e, nel processo, portare a prezzi più elevati.

Stabilità politica: Come accennato in precedenza, la stragrande maggioranza, oltre il 75% della fornitura di platino nel mondo, viene estratta in Sud Africa e in Russia. Ciò significa che la situazione politica in entrambe le nazioni e le loro relazioni nel mondo, ma in particolare con gli Stati Uniti e la Cina come due dei principali acquirenti del mondo, ha un significato vitale. Qualsiasi tipo di problema geopolitico, tariffe o restrizioni commerciali potrebbe avere una grande influenza sul prezzo del platino.

Investire in platino

Dopo aver esaminato i fattori chiave che muovono il quadrante del valore nei mercati del platino, se sei interessato a fare un investimento, ci sono una serie di modi relativamente semplici per farlo:

Platino fisico: Il platino sotto forma di monete e lingotti è sicuramente il modo più diretto per essere coinvolti nel mercato. Analogamente alle altre scelte però, è decisamente più difficile acquistare platino, con un numero ridotto di fornitori reputati in linea con la rarità del metallo stesso.

L’azienda che consigliamo di acquistare Platinum Direct è Bullion Vault.

Azioni di platino: Questo è un percorso di investimento popolare in cui ci sono ancora diversi, ma certamente non abbondanti, di azioni di platino su cui puoi investire sul mercato azionario tramite il tuo broker. Questi sono tipicamente nelle più grandi operazioni di estrazione e produzione di platino sia in Sud Africa che in Nord America. Alcune di queste società minerarie, tuttavia, potrebbero anche essere coinvolte con altri metalli che potrebbero lasciarti vulnerabile anche se i prezzi del platino sono in aumento.


ETF platino: Gli ETF in platino, proprio come fanno in altre aree del mercato, offrono un’esposizione più ampia al settore. Ciò significa che un ETF sul platino può essere un investimento in società minerarie e di produzione di platino, così come in altre aree. Questo è il modo più semplice per investire in Platinum e, sebbene ogni ETF sia diverso, i tuoi rischi sono coperti in un certo senso con un ETF. Sono anche liquidi quando si tratta di entrare o lasciare la tua posizione se il prezzo va contro di te. Molti dei principali broker si occuperanno di una selezione di ETF in platino.

Potresti anche essere coinvolto nel trading di futures e opzioni di platino che sono molto popolari quando si tratta di trading di materie prime, ma come nuovo investitore, i metodi meno volatili sopra sono raccomandati per le tue prime avventure nel trading di metalli preziosi.

Rischi di platino

Proprio come con qualsiasi altra forma di investimento, esiste il rischio intrinseco di una flessione del mercato. A tal fine dovresti proteggerti da una solida strategia di gestione del rischio.

Non c’è dubbio che i prezzi del platino siano notevolmente più volatili dell’oro, o addirittura dell’argento. Ciò potrebbe significare che non sono adatti a tutti gli investitori. A lungo termine, tuttavia, hanno ancora mostrato forti rendimenti.

In periodi di tempo più brevi di 3-5 anni, i prezzi del platino possono oscillare molto e attualmente sono a un prezzo che non è molto lontano da un minimo di 10 anni. Ciò è dovuto a una serie di fattori, non ultimo il calo della domanda di veicoli a causa della pandemia COVID-19 del 2020. Molti potrebbero vedere questo come un momento opportuno per ottenere valore dal mercato del platino considerando che per ora è stato temporaneamente sostituito dall’oro in termini di valore poiché quest’ultimo raggiunge i massimi storici.

Pensieri finali

Mentre i mercati dell’oro e dell’argento conquistano sicuramente i titoli dei giornali quando si tratta di scambiare metalli preziosi, vale la pena ricordare che, sebbene possano esserci alcuni percorsi meno aperti per farlo, un investimento in platino è ancora un’impresa relativamente facile da realizzare.

Combina questo con l’attuale calo nel mercato del platino, dove si trova insolitamente al di sotto del prezzo dell’oro, e potresti avere un’opportunità ideale per aggiungere nuova diversità al tuo portafoglio.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map