Phemex Exchange Review: una guida completa

Per i nuovi scambi di criptovaluta, il gioco sta diventando molto più difficile da giocare: gli scambi più vecchi e consolidati sono tenuti in grande considerazione sia dagli utenti che dal pubblico in generale nel settore, mentre quelli con supporto istituzionale sembrano più legittimi per i nuovi arrivati ​​nello spazio . Tuttavia, ciò non ha tenuto Phemex tornato dalla fioritura in meno di sei mesi dal suo inizio.

Dal loro approccio a costo zero all’innovazione costante, l’exchange sta facendo del suo meglio per ritagliarsi un posto ai vertici – e se le prestazioni passate sono un’indicazione del futuro, Phemex diventerà sicuramente un nome familiare nella criptovaluta. comunità negli anni a venire.

Phemex Exchange

Phemex Exchange Zero Commissioni per Spot Trading

Molti scambi faticano a trovare qualcosa che li distingua dagli altri in modo che possano trovare la propria nicchia. Phemex affronta questo problema in un modo ovvio, ma senza precedenti: offre trading a pronti a zero costi all’interno di un modello di abbonamento premium, sia sulla sua piattaforma web che all’interno della sua applicazione nativa. Mentre alcuni dei migliori scambi di criptovaluta offrono tariffe competitive e molti di loro addebitano solo una commissione simbolica, Phemex ha portato questo a un nuovo livello.

Commissioni Phemex

Esistono diversi modi in cui un utente può ottenere un abbonamento premium per accedere a nessuna commissione e ad altri vantaggi, come gli ordini condizionali, particolarmente utili per i trader veterani che hanno un piano su come affrontare le loro operazioni, così come nessun limite sui prelievi che può essere fatto su base oraria. Per cominciare, puoi vedere se Premium è per te in primo luogo perché un amico, che è già un utente Premium, ti offre una prova della funzione attraverso l’opzione “Regalo”. L’alternativa è seguire questi passaggi per ottenere una prova di 30 giorni:

  • Invitare un amico allo scambio tramite il tuo codice di riferimento
  • Effettua un deposito di 0,02 BTC o più e
  • Completa una transazione BTC / USD del valore di almeno 1.000 USD.

È importante notare che la versione di prova non offre tutte le opzioni offerte da un abbonamento Premium completo, come prelievi orari e mancanza di limiti di prelievo, nonché ordini condizionali. Questo è ancora un significativo passo avanti rispetto a un profilo di trading standard, tuttavia, che non offre affatto il trading spot, ma solo il trading a contratto, che addebita alcune commissioni (una commissione dello 0,075% di Taker e una commissione di Maker dello 0,025%).

Per coloro che non hanno amici per regalare loro una prova e / o non vogliono seguire i passaggi sopra menzionati, c’è ancora la possibilità di acquistare un abbonamento Premium. Pagato in USDT, un abbonamento di un mese ti costerà USDT 9,99, 90 giorni sono disponibili per USDT 19,99 e l’accesso per un anno sarà tuo per USDT 69,99. Questo risponde anche alle domande su come Phemex sia in grado di offrire lo spot trading a zero commissioni: a differenza di molte altre borse, le commissioni semplicemente non costituiscono la maggior parte del loro modello di business. Sebbene tutti i trader siano i benvenuti in borsa, è più orientato verso i trader esperti che sanno di cosa hanno bisogno e realizzano il vantaggio di pagare un prezzo relativamente basso per avere accesso a tutte le opzioni che Phemex ha da offrire.

Altre caratteristiche notevoli di Phemex

Come menzionato sopra, Phemex addebita alcune commissioni: commissioni all’autore e all’acquirente (rispettivamente 0,025% e 0,075%), che si trovano su ogni borsa. Il motivo per la commissione dell’acquirente più elevato è che Phemex sta cercando di incoraggiare gli utenti a riempire i libri degli ordini, garantendo una maggiore liquidità per lo scambio.

Un’altra commissione importante è la cosiddetta “commissione di finanziamento dinamico”, una commissione relativamente comune su una serie di scambi di derivati ​​crittografici, ma non necessariamente compresa da tutti i partecipanti. I titolari di posizioni lunghe o corte (rispettivamente coloro che sperano che il valore dell’attività aumenti o che sperano il contrario) ricevono direttamente il “tasso di finanziamento”, che può essere di valore positivo o negativo, il che significa che possono guadagnare o perdere soldi. Lo scambio addebita questa commissione ogni otto ore. Ciò significa che ogni otto ore, nell’esempio di un tasso di finanziamento negativo, i titolari di contratti brevi pagheranno ai titolari di contratti lunghi una certa percentuale della loro posizione.

Anche i sottoconti fanno parte della piattaforma, consentendo l’isolamento di diverse strategie di trading da parte dello stesso trader. Puoi trasferire i tuoi fondi liberamente tra i sottoconti e puoi persino impiegare bot di trading entro certi limiti, consentendo un approccio meno investito.

Ultimo ma non meno importante, Phemex offre anche un bonus di benvenuto fino a 72 USD in fondi bonus che possono essere utilizzati per varie attività. Il bonus è suddiviso in tre parti: 2 USD che ricevi al momento della registrazione, 10 USD dopo aver completato i loro requisiti sui social media (come seguire su Twitter e retweet) e un altro bonus di finanziamento di 60 USD, disponibile dopo aver inviato 0,2 BTC o 1.500 USD in un unico deposito sul tuo nuovo account.

Crescita costante che mostra una qualità costante


Ma da dove viene questo scambio? Se non hai seguito notizie relative alla criptovaluta nell’ultimo semestre circa, potresti aver perso completamente la loro esistenza. Phemex è stato lanciato il 25 novembre 2019 a Singapore e offre supporto per sei lingue diverse: inglese, russo, spagnolo, giapponese, coreano e cinese. Il nome stesso è un portmanteau di Pheme, la dea greca di fama e fama, e MEX, o scambio mercantile.

È guidato da otto ex dirigenti di Morgan Stanley, con oltre 40 anni di esperienza combinata nella fornitura di tecnologia ad alta frequenza. Il loro CEO, Jack Tao, era solito guidare il team BXS (Benchmark Execution Strategies) di Morgan Stanley, responsabile della creazione e dell’implementazione di strategie di trading elettronico per più asset class a livello globale. L’architetto del sistema commerciale Yang Du era l’architetto del sistema di Hong Kong Exchange and Clearing, mentre il responsabile del marketing dell’azienda, Cecilia Wang, è stato amministratore delegato di J.C. Moritz, una società di consulenza sugli investimenti, per sette anni.

Tenendo presente l’impressionante background del team, forse non sorprende che Phemex sia passato da relativamente sconosciuto a uno dei primi 10 scambi di criptovaluta per gli scambi di derivati ​​su CoinMarketCap, oltre a diventare rapidamente lo scambio in più rapida crescita del 2020. Il team conosce il loro target di riferimento, avendo lavorato per anni in un mercato finanziario più tradizionale, e sa come il modo per attirarli sia prendendosi cura di tutte le loro esigenze, specialmente quelle di cui potrebbero non essere consapevoli.

Come Phemex anticipa le esigenze dei propri utenti

Per ora, Phemex offre sei coppie di trading di criptovaluta, con BTC / USD che costituisce la stragrande maggioranza del loro volume, sebbene anche altri generino interesse tra la loro base di utenti. Tuttavia, quando si confrontano i volumi di scambio tra diverse coppie, va tenuta presente anche la giovinezza dell’exchange: sin dal suo inizio alla fine del 2019, quando è stato lanciato con tre coppie di trading già supportate, ne ha aggiunte di nuove con una velocità invidiabile. Inoltre, offre anche qualcosa che non si vede spesso nel mondo delle criptovalute: un asset non crittografico, la coppia di trading GOLD / USD.

Come suggerisce il nome, GOLD / USD è ancorato all’oro e regolato in USD nominali, con il prezzo determinato da una combinazione di diversi indici diversi. Questo è un altro modo – a parte la mancanza di commissioni – con cui Phemex si prende cura dei propri utenti, poiché hanno lanciato questa coppia di trading come copertura contro la volatilità insita nello spazio delle criptovalute. Lo scambio promette anche altre coppie di trading non di criptovaluta in arrivo, creando un’interessante miscela di asset certi di soddisfare sia gli investitori tradizionali che si cimentano nel trading di criptovalute che i commercianti di criptovaluta stagionati.

Revisione comparativa: Phemex vs altri scambi

Sul suo sito Web, Phemex afferma che i suoi due maggiori concorrenti sono BitMEX e Bitfinex. Sebbene le commissioni del produttore e dell’acquirente siano le stesse di BitMEX, Bitfinex è significativamente più costoso di entrambi. Tuttavia, BitMEX non ha un’app mobile nativa, cosa che fanno sia Phemex che Bitfinex. C’è uno svantaggio significativo sia per Phemex che per BitMEX rispetto a Bitfinex: supportano solo i depositi di Bitcoin, mentre Bitfinex supporta Bitcoin, vari altcoin e depositi fiat. Phemex, tuttavia, offre la liquidazione sia in BTC che in USD, che BitMEX fa solo in BTC e Bitfinex solo in USDT. A parte questo, i tre scambi sono estremamente simili tra loro: le differenze tra loro sono, probabilmente, una questione di preferenza personale.

Tutto sommato, se stai cercando un trading serio nella gamma della professionalità offerta dai mercati tradizionali, insieme ad alta velocità, sicurezza e affidabilità, Phemex è lo scambio che fa per te.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map