Allocazione di Bitcoin in crescita tra le riserve del Tesoro

Trovare un’identità

Fin dal suo inizio, Bitcoin è stato visto da molti come la valuta del futuro: un asset digitale, in grado di operare su scala globale, fornendo allo stesso tempo la capacità di immagazzinare e trasferire valore in modo efficiente.

Mentre l’obiettivo finale per Bitcoin potrebbe essere quello di affermarsi come una vera valuta pratica, semplicemente non è ancora lì. Ci sono varie aziende che lavorano per questo obiettivo, tuttavia, sviluppando soluzioni come Lightning Network. Queste soluzioni sono tentativi di aumentare la scalabilità e la privacy, riducendo i costi operativi. Sebbene Lightning Network stia iniziando a vedere un’adozione significativa, ci vorrà ancora del tempo prima che il protocollo di secondo livello diventi comune.

Per il momento, sembrerebbe che la nuova ondata di investitori istituzionali che entrano nel mercato lo stia facendo per uno dei motivi principali: proteggere le proprie scommesse. Di conseguenza, stiamo assistendo a una quantità crescente di “riserve di tesoreria” che beneficiano dei crescenti livelli di allocazione di Bitcoin.

Riserve del Tesoro

Questa identità, forgiata come investimento di copertura, non mostra segni di declino mentre ci avviciniamo al nuovo anno. Le seguenti società sono alcune di quelle degli ultimi mesi che hanno evidenziato e rafforzato questa tendenza, poiché ognuna ha investito somme significative in Bitcoin.

MicroStrategy

Forse il più grande investitore recente conosciuto in Bitcoin è la società di business intelligence, MicroStrategy. In una frenesia di spese iniziata in ottobre, questa azienda con sede negli Stati Uniti è diventata un sostenitore vocale dell’asset digitale.

Il CEO di MicroStrategy, Michael Saylor, ritiene che “Bitcoin è una banca nel cyberspazio, gestita da un software incorruttibile, che offre un, & conto di risparmio sicuro per miliardi di persone che non hanno la possibilità o il desiderio di gestire un proprio hedge fund “.

Investimento in Bitcoin – 70.470 BTC per un valore di $ 1.858.202.289 USD

Ponte sospeso

Con un investimento considerevole e l’imminente fondo Bitcoin, SkyBridge ha fatto uno dei più grandi schizzi nel settore negli ultimi tempi.

Il cofondatore di SkyBridge, Anthony Scaramucci, ha recentemente dichiarato alla CNBC: “Devi accettare se il bitcoin è una riserva di valore o meno … Ci sono ancora scettici là fuori ed è per questo che penso che siamo al primo inning. Ma dopo la ricerca che abbiamo fatto … e data l’offerta monetaria e il coordinamento delle banche centrali globali in questo momento, questa sarà una classe di attività molto forte nel prossimo decennio “.

Investimento in Bitcoin – $ 182.000.000 USD


Piazza

Come uno dei sostenitori più accesi di Bitcoin, non è stata una sorpresa quando la società di Jack Dorsey, Square, ha annunciato l’acquisto di 50 milioni di dollari dell’asset digitale alla fine del 2020. Questa è stata chiaramente una mossa saggia, poiché da allora questo investimento è salito alle stelle. di valore, quasi triplicato nel tempo da allora.

Direttore finanziario di Square, Amrita Ahuja, stati, “Crediamo che il bitcoin abbia il potenziale per essere una valuta più onnipresente in futuro … Man mano che cresce in adozione, intendiamo imparare e partecipare in modo disciplinato. Per un’azienda che sta costruendo prodotti basati su un futuro più inclusivo, questo investimento è un passo in quel viaggio “.

Investimento in Bitcoin – 4.709 BTC del valore di $ 124.170.208 USD

Coinsilium

Nonostante abbia un interesse di lunga data per le criptovalute nel loro insieme, Coinsilium ha riconosciuto il valore di alcuni asset importanti come Bitcoin ed Ethereum. In quanto tale, la società ha recentemente adottato misure per aumentare la propria esposizione a queste principali attività attraverso le proprie riserve di tesoreria.

Investimento in Bitcoin – $ 1.090.000 USD +

Ruffer

Questa società di investimento con sede nel Regno Unito gestisce asset per un valore di oltre 27 miliardi di dollari. Recentemente, la società ha fatto ondate quando ha deciso di acquistare una quantità considerevole di Bitcoin che si ritiene ammonti a circa il 2,5% delle sue riserve di tesoreria.

“Bitcoin diversifica gli investimenti della società (molto più grandi) in oro e obbligazioni legate all’inflazione e funge da copertura per alcuni dei rischi monetari e di mercato che vediamo”,

Investimento in Bitcoin – 45.000 BTC per un valore di $ 1.186.591.500 USD

BIGG Digital Assets

In qualità di società di intermediazione di criptovalute, BIGG pratica ciò che predica. Non solo offre servizi relativi a Bitcoin alla sua clientela, la società ha riconosciuto il valore dietro Bitcoin e ha investito una parte considerevole del suo tesoro nell’asset digitale.

Il CEO di BIGG, Mark Binns, afferma che “BIGG (ex BIG Blockchain Intelligence Group) ha iniziato ad accumulare Bitcoin nel lontano 2015. Bitcoin si è apprezzato sostanzialmente come asset class su orizzonti di 1, 2, 5 e 10 anni e crediamo che il potenziale per il forte apprezzamento dei prezzi è oggi più forte che mai. Il coinvolgimento e gli acquisti istituzionali e l’adozione mainstream continueranno a guidare il prezzo di Bitcoin poiché l’offerta rimane limitata. Riteniamo che le nostre partecipazioni in Bitcoin possano fungere da autofinanziamento, nel tempo, mentre continuiamo ad espandere le nostre attività principali di criptovaluta e software forense blockchain “.

Investimento in Bitcoin – 189,5 BTC per un valore di $ 4,996,868 USD

* dati accurati al momento della scrittura. Il valore in USD del Bitcoin può fluttuare rapidamente.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map