Azioni tokenizzate di Apple, Tesla e Amazon ora disponibili tramite Bittrex Global

Hai mai desiderato possedere azioni in società come Facebook, Google o persino Netflix, ma non hai accesso a tali risorse? Questo sta per cambiare per gran parte del Bittrex Global clienti, poiché lo scambio di risorse digitali con sede negli Stati Uniti ha appena fatto un annuncio interessante: ora supporta e offre “azioni tokenizzate‘.

Un’azione tokenizzata non è un titolo, piuttosto è un derivato sotto forma di un token che è legato o “ancorato” a un’attività sottostante. Piuttosto che essere ancorati alla FIAT, come una stablecoin, questi token sono ancorati a un titolo quotato in borsa.

Per ottenere questo supporto, Bittrex Global lavorerà mano nella mano con DigitalAssetsAG. In un processo semplificato, questo funzionerebbe come segue,

  1. DigitalAssetsAG acquista azioni di una società, designandole per la tokenizzazione
  2. Le azioni acquistate sono custodite da una banca autorizzata
  3. Bittrex genera token digitali su un rapporto 1: 1 per ogni azione, che rappresenta un contratto derivato garantito
  4. Gli investitori acquistano token, acquisendo indirettamente esposizione alle azioni della società

Risorse supportate

Bittrex Global ha notato che andando avanti, continuerà a lavorare per espandere sia la funzionalità dei suoi servizi azionari tokenizzati, sia le risorse supportate. Per il momento, le seguenti società sono quelle a cui gli investitori possono ottenere esposizione attraverso l’uso di questo nuovo servizio.

  • Amazon
  • Alibaba
  • Mela
  • Beyond Meat Inc.
  • Bilibili
  • BioNTech
  • Facebook
  • Google
  • Netflix
  • Pfizer
  • SPDR S&P 500 ETF

Se l’idea di queste azioni tokenizzate è intrigante per te, assicurati di iscriverti a Bittrex Global.

Vantaggi offerti

Ora che sappiamo cosa sono le azioni tokenizzate e quali sono in offerta, perché sono importanti? Queste risorse offrono vari vantaggi / vantaggi agli investitori, con i seguenti esempi chiave.

Limitazione geografica

Gli investitori di tutto il mondo hanno spesso le loro opportunità limitate agli asset scambiati all’interno della propria nazione. Un investitore residente al di fuori degli Stati Uniti troverà in genere difficile ottenere esposizione a società con sede negli Stati Uniti come Apple, Tesla e Amazon. Utilizzando azioni tokenizzate, questo problema viene eliminato, poiché l’investitore sta semplicemente acquistando un derivato, mentre le azioni effettive vengono acquistate da un’entità idonea.

Questo vantaggio è particolarmente utile per gli investitori che desiderano ottenere l’accesso alle STO internazionali in modo legale. Questi eventi stessi hanno visto una crescita limitata, a causa di un pool di investitori limitato. Dando agli investitori l’opportunità di acquistare azioni tokenizzate, questo pool di investitori cresce istantaneamente fino a comprendere un pubblico quasi globale, potenzialmente dando il via al settore dei titoli digitali.

Commissioni

Acquisendo esposizione a una società attraverso un’azione tokenizzata, gli investitori possono evitare commissioni a volte elevate, poiché non è richiesto l’uso di un broker.

Accesso tempestivo


Azioni come Apple, Tesla e Amazon sono quotate nelle borse valori tradizionali. Ciò significa che per negoziare queste attività, gli investitori devono farlo entro il normale orario di negoziazione. Acquistando un’azione tokenizzata, gli investitori possono acquistare / vendere in qualsiasi momento, indipendentemente dal fatto che i mercati tradizionali siano aperti.

Non titoli digitali

Con terminologia come titoli digitali, token di sicurezza, titoli tokenizzati e ora azioni tokenizzate, è facile essere sopraffatti e confusi. Sebbene non entreremo nella complessità di ciò che differenzia ciascuno di questi tipi di asset, è importante notare che le azioni tokenizzate non sono una sicurezza. Piuttosto, rappresentano un contratto derivato che è garantito da un titolo. Poiché vengono creati e ancorati a questi titoli su base 1: 1, un titolo tokenizzato imiterà direttamente l’attività di mercato del titolo sottostante.

Guai legali

Offrire azioni tokenizzate segna un grande cambiamento per Bittrex.  La decisione di offrire questi derivati ​​è un segnale positivo di espansione della piattaforma, dopo un periodo di consolidamento per tutto il 2019 e il 2020.

Durante questo periodo di tempo, Bittrex affrontato varie questioni legali, il che ha portato la società a limitare i servizi ai commercianti residenti in 31 paesi in tutto il mondo. Ha anche portato alla nascita di Bittrex Global, una variante della piattaforma pensata specificamente per quelli al di fuori degli Stati Uniti e lo scambio attraverso il quale vengono offerti questi titoli tokenizzati.

Primo in alto?

Mentre l’idea di azioni tokenizzate può sembrare fresca e intrigante, Bittrex Global non è affatto la prima azienda a tentare di supportarli.

Oltre due anni fa, DX.Exchange è stato lanciato dall’Estonia, con grandi speranze di stabilire uno scambio rispettato che ospita una varietà di risorse digitali. All’epoca, la società attirò l’attenzione di molti, poiché fu uno dei primi scambi ad annunciare il supporto per azioni tokenizzate come Apple, Tesla, Amazon e altre. Sebbene l’idea fosse intrigante, lo scambio è stato afflitto da problemi e alla fine è andato in bancarotta per appena un anno nel suo ciclo di vita.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map