Robinhood annuncia deposito / prelievi di criptovaluta mentre il CEO si prepara a parlare all’udienza del Congresso su GameStop

Oggi è un grande giorno per Robinhood, la popolare piattaforma di trading. L’azienda, che si è trovata sotto tiro nelle ultime settimane a causa della debacle di GameStop, lo ha fatto annunciato che inizierà a supportare depositi / prelievi di criptovalute. Inoltre, il CEO dell’azienda, Vlad Tenev, parlerà in un’audizione congressuale sulla suddetta situazione di GameStop.

Robinhood attivazione di depositi e prelievi

Nell’ultimo anno si è fatto molto rumore per l’ingresso di aziende in risorse digitali come PayPal, WealthSimple, Robinhood e altre ancora. Mentre un certo livello di eccitazione era / è sicuramente garantito, ciascuno di questi esempi è stato afflitto da un grosso problema nelle loro offerte: i sistemi a circuito chiuso.

Per quanto riguarda il trading di risorse digitali, un sistema a circuito chiuso consente agli utenti di acquistare e vendere risorse supportate. Non consente tuttavia agli utenti di depositare o ritirare tali beni. Questa limitazione consente alle piattaforme di tenere d’occhio chi fa esattamente trading e riduce la complessità del servizio.

Naturalmente, poiché la maggior parte degli interessati alle risorse digitali mantiene la mentalità “non le tue chiavi, non la tua moneta”, l’idea di un sistema a circuito chiuso perde il suo splendore, poiché gli investitori non controllano mai effettivamente le loro partecipazioni. Questo sta per cambiare per gli utenti di Robinhood, poiché la società ha annunciato che ora supporterà sia i depositi che i prelievi di risorse digitali trovate sulla sua piattaforma.

La mossa arriva in un momento in cui il sentimento pubblico che circonda Robinhood ha avuto un grande successo. Questa mossa potrebbe essere un po ‘un “ramo d’ulivo” per coloro che sono stati disprezzati dalle sue azioni nelle scorse settimane intorno al fiasco di GameStop.

Ciò che dovrebbe essere interessante è vedere se i concorrenti di Robinhood attuano cambiamenti simili nelle prossime settimane / mesi.

Sospensioni degli scambi

Oltre ad espandere le funzionalità della sua piattaforma, Robinhood vede il suo CEO, Vlad Tenev, prepararsi per un discorso oggi in un’audizione del Congresso. Questa audizione è stata organizzata nel tentativo di analizzare gli eventi che hanno portato al dramma GameStop ampiamente pubblicizzato, le azioni delle persone coinvolte e cosa si può fare per prevenire le recidive.

In questo discorso, ci si aspetta che Tenev sottolinei la necessità di nuove normative che riflettano un mondo digitale. In particolare, Tenev dovrebbe discutere un requisito imposto dalla SEC per a Periodo di regolamento di 2 giorni.  La società ha indicato che è dovuto a questa regola che ha interrotto le negoziazioni, non a causa di collusione con gli hedge fund influenzati dalle condizioni di mercato.

“Voglio essere chiaro fin dall’inizio: qualsiasi accusa che Robinhood abbia agito per aiutare gli hedge fund o altri interessi speciali a scapito dei nostri clienti è una retorica assolutamente falsa e distorce il mercato. I nostri clienti sono la nostra massima priorità, in particolare i milioni di piccoli investitori che utilizzano la nostra piattaforma ogni giorno per investire per il loro futuro … Ciò che abbiamo sperimentato il mese scorso è stato straordinario e i limiti di trading che abbiamo messo in atto su GameStop e altri titoli erano necessari per consentirlo noi per continuare a soddisfare i requisiti di deposito della stanza di compensazione che paghiamo per supportare il trading dei clienti sulla nostra piattaforma.

Poiché la missione principale della SEC è proteggere gli investitori e garantire mercati equi, Tenev spera che l’ente di regolamentazione guardi sinceramente ai tempi di regolamento. Lui punti salienti il fatto che il sistema così com’è mette a rischio l’enorme ondata di nuovi investitori che utilizzano piattaforme come Robinhood.

“L’attuale periodo di due giorni per regolare le negoziazioni espone gli investitori e il settore a rischi inutili ed è maturo per il cambiamento. Ogni giorno, i broker di compensazione come Robinhood Securities devono soddisfare i requisiti di deposito imposti dalle stanze di compensazione per supportare le negoziazioni dei clienti tra la data di negoziazione e la data di regolamento delle negoziazioni. Gli investitori sono lasciati in attesa che le loro operazioni vengano liquidate e i broker di compensazione hanno bloccato il loro denaro di proprietà, fino a quando il regolamento non è l’ultimo giorno dopo l’operazione. I requisiti di deposito della stanza di compensazione sono progettati per mitigare il rischio, ma l’attività selvaggia del mercato della scorsa settimana ha dimostrato che questi requisiti, insieme a un ciclo di regolamento inutilmente lungo, possono avere conseguenze non intenzionali che introducono nuovi rischi “.

Una soluzione esistente?


Qui su security.io crediamo nel futuro dei titoli digitali. I requisiti di regolamento che hanno portato Robinhood a interrompere il commercio sono uno dei tanti motivi per cui si mantiene questa convinzione. Utilizzando titoli digitali, la necessità di vari intermediari viene eliminata durante la negoziazione di tali beni, con le negoziazioni regolate in tempo reale.

Securitize President, Jamie Finn, di recente scritto un breve pezzo che evidenzia la capacità dei titoli digitali di risolvere le problematiche di cui sopra.

“Eliminando la necessità di un centro di smistamento centralizzato, come il Depositary Trust & Clearing Corporation (DTCC) – che elabora quasi $ 1,7 trilioni di transazioni di titoli ogni giorno – è al centro della questione e dovrebbe essere una parte fondamentale di questa discussione tra le autorità di regolamentazione, i partecipanti alla struttura del mercato e le parti interessate. Attraverso i token di sicurezza abilitati alla blockchain, stiamo già creando un mercato che sfrutta i vantaggi unici delle blockchain decentralizzate per i mercati privati ​​e questo dovrebbe e può anche rappresentare il futuro per i mercati pubblici … Digitalizzazione completa dei titoli pubblici per livellare le condizioni di gioco per tutti gli investitori eliminare gli intermediari non necessari e trincerati, dovrebbe essere un obiettivo chiave in questo momento ed è un obiettivo raggiungibile a lungo termine “.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map