Una coppia di aziende con sede a Londra trova un terreno comune con “Corda”

Sforzo di gruppo

Un paio di società con sede a Londra, Archax e VALK, lo hanno fatto di recente rilasciato notizia che intendono lavorare all’unisono nel tentativo di servire meglio il settore dei titoli digitali.

Da un capo all’altro

Questa partnership di nuova costituzione è stata intrapresa con l’obiettivo di fornire ai clienti di ciascuno, Archax e VALK, l’accesso a una suite di servizi che consentono l’emissione / negoziazione end-to-end di titoli digitali.

Per abilitare questa suite completa di servizi, ogni azienda porterà qualcosa di diverso sul tavolo.

  • VALK faciliterà la tokenizzazione, l’emissione e la gestione dei titoli digitali
  • Archax faciliterà le attività post-negoziazione e la liquidità attraverso l’accesso ai mercati secondari

Ciò significa che i titoli digitali creati tramite VALK avranno una sede su Archax Exchange. Il risultato è che ogni azienda, e i rispettivi titoli digitali, traggono grandi vantaggi dalle capacità di cui sopra.

Passata integrazione

Al di là della loro posizione geografica, c’è una cosa in comune tra queste due società: l’uso della piattaforma R3 Corda.

In qualità di clienti di R3 Corda, entrambi, Archax e VALK, hanno accesso a una piattaforma basata su DLT open source, che consente l’implementazione di contratti intelligenti.

CordaCorda

Guarda questo video su YouTube

Archax per snellire l’attività post-negoziazione attraverso l’integrazione della piattaforma Corda R3

Commento

Nel loro annuncio di partnership, i rappresentanti di ciascuno, VALK e Archax, si sono presi il tempo di commentare. Quanto segue è quello che hanno da dire su cosa significherà questa collaborazione, andando avanti.


Antoine Loth ed Elie Azzi, cofondatori di VALK, hanno dichiarato,

“Siamo lieti di suggellare questa partnership con Archax e non vediamo l’ora di essere una delle prime piattaforme su Corda a integrarsi con il loro scambio. I nostri clienti avranno ora accesso a un gateway per la liquidità e Archax può beneficiare dell’incredibile flusso di affari dei nostri partner che emettono, finanziano e negoziano asset di altissima qualità nel mondo del private equity, dei fondi, delle infrastrutture e degli immobili. Siamo lieti di costruire l’interfaccia di business tra i migliori attori istituzionali affidabili e Archax, la sede di mercato più innovativa del Regno Unito “.

Graham Rodford, CEO di Archax, ha dichiarato,

“Stiamo costruendo il primo mercato istituzionale veramente globale per i titoli digitali con sede a Londra. Pertanto, desideriamo elencare le offerte di token più credibili, quindi partnership come questa con VALK sono molto rilevanti e importanti per noi. Sebbene siamo indipendenti dalla blockchain in termini di token che elenchiamo, abbiamo collaborato con R3 per utilizzare Corda per le nostre attività di registro e post-negoziazione, quindi questa collaborazione con VALK, che usa anche Corda, ha molto senso. Siamo entusiasti dell’opportunità offerta dalla tokenizzazione delle risorse e non vediamo l’ora di lavorare con VALK in futuro “.

Parlando con Graham

A metà del 2019, abbiamo avuto la fortuna di aver completato un’intervista esclusiva con il CEO di Archax, Graham Rodford. Qui, Rebecca Stoner, COO di security.io, approfondisce ciò che Archax spera di realizzare e come raggiungerà i propri obiettivi.

Serie di interviste – Graham Rodford, CEO di Archax

VALK

Fondata nel 2018, VALK ha sede a Londra, Inghilterra. Il team dietro VALK ha sviluppato soluzioni tecnologiche che consentono la “gestione, negoziazione e investimento di asset non quotati”.

I cofondatori, Antoine Loth ed Elie Azzi, attualmente sovrintendono alle operazioni della società.

Archax

Fondata nel 2018, Archax ha sede a Londra, Inghilterra. Soprattutto, il team di Archax sta lavorando per sviluppare e lanciare uno scambio anticipato, che dovrebbe servire il settore dei titoli digitali.

Il CEO, Graham Rodford, attualmente sovrintende alle operazioni della società.

In altre notizie

Mentre il lancio della loro borsa digitale di titoli ha richiesto più tempo per svilupparsi rispetto a quanto originariamente previsto, Archax rimane uno dei progetti più attesi nel settore. In quanto tali, ci siamo trovati a coprire le notizie relative a questa giovane azienda in varie occasioni. I seguenti sono alcuni articoli che descrivono in dettaglio cosa, esattamente, Archax ha fatto negli ultimi tempi.

ClearBank scelto da Archax per fornire vari servizi

Tokeny e Archax formano una partnership strategica

HighCastle cerca una maggiore liquidità attraverso Archax

Globacap per integrare i servizi con Digital Exchange Archax

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map