Una prospettiva globale – Edizione per il Nord America

Una prospettiva globale

Con l’anno e il decennio che volgevano al termine, noi di security.io abbiamo ritenuto prudente valutare il sentiment del settore globale così com’è. Qual è lo stato attuale del settore dei titoli digitali? È meglio oggi rispetto a ieri? Forse coloro che “sanno” ritengono che il lavoro strategico debba ancora essere svolto.

Queste sono tutte domande che molti potrebbero avere, incluso noi come security.io. In quest’ottica, abbiamo contattato diversi rappresentanti del settore. Ognuno proveniente da diverse regioni del globo.

Il seguente commento fornisce informazioni sui loro processi di pensiero e su come gli ambienti normativi possono plasmare la percezione del mercato.

Influencer

Africa, Asia, Europa, Nord America e Regno Unito. Queste sono le regioni che abbiamo deciso di esaminare su base individuale.

Le seguenti società e i loro contatti hanno avuto il tempo di condividere i loro pensieri.

  • MERJ (Africa)
  • InvestaX (Asia)
  • Fintelum (Europa)
  • Vertalo (Nord America)
  • Smartlands (Regno Unito)

Penny per i tuoi pensieri?

La nostra metodologia era semplice: poni le stesse 5 semplici domande relative ai titoli digitali a 5 CEO / Amministratori delegati di tutto il mondo.

L’obiettivo. il gol? Ottieni informazioni dettagliate sulle variazioni nella percezione e nell’adozione del settore in base alla geografia. Qualcosa che riteniamo sia una metrica importante, dato il potenziale del settore di influenzare FinTech su scala globale.

Nord America – Dave Hendricks, CEO di Vertalo

Vertalo è una società con sede negli Stati Uniti, che mantiene le operazioni nello stato del Texas. Guidata dal CEO, Dave Hendricks, Vertalo è riuscita a imporsi come leader nel settore dei titoli digitali.

Il loro approccio unico, che agisce come un “sistema operativo” per i titoli digitali, ha visto l’azienda sperimentare livelli crescenti di adozione nel 2019. Sia che fornisca servizi di gestione del cap-table a Prime Trust, sia che riceva una lettera di efficacia dell’agente di trasferimento, Vertalo ha dimostrato la loro versatilità e sembrano pronti a continuare questa tendenza nel 2020 e oltre.

Cos’è Vertalo?Cos'è Vertalo?


Guarda questo video su YouTube

  1.    Secondo te, ciò che rappresenta il più grande risultato / ostacolo del settore eliminato fino ad oggi?

I più grandi risultati di questo settore non possono essere misurati in numero di emissioni o la dimensione di una particolare emissione. Ciò che è stato così sorprendente in questo settore è lo sviluppo di così tanti team che stanno creando società legittime in tutto il mondo per sfruttare questa tecnologia allo scopo di modernizzare la proprietà e il commercio di risorse private del mondo reale.

  1.    Con i risultati di cui sopra che gettano le basi per l’industria, quello che rimane come il più grande ostacolo per andare avanti?

Ogni azienda che opera nel nostro particolare settore delle risorse digitali deve ruotare la propria sede tra un focus sullo sviluppo del business e le sfide poste dalla conformità normativa.

I “costruttori all-in” di questo settore condividono una visione e una missione per legittimare il commercio di beni privati ​​utilizzando tecnologie basate su contratti intelligenti. Il livello di impegno richiesto per progettare e sviluppare una tecnologia che allo stesso tempo sia conforme ed evolva ai mercati regolamentati non può essere sottovalutato. È difficile persuadere le autorità di regolamentazione che tu ei tuoi fratelli siete un miglioramento rispetto a progetti che – meno di due anni fa – cercavate di spingere il pubblico attraverso truffe di uscita.

  1.    Per quanto riguarda la regolamentazione “amichevole” e l’accettazione da parte del governo, hai notato che i paesi lasciano il resto alle spalle??

I paesi in cui le cose sono “più facili” sono forse i paesi peggiori da utilizzare come esempi. Sebbene possano sembrare che si muovano più rapidamente di altri, ciò che stanno realmente facendo è consentire agli emittenti discutibili di spolverare gli investitori ingenui con meno restrizioni.

È difficile classificare i paesi migliori per gli emittenti di token di sicurezza e i fornitori di tecnologia; Vorrei sostenere che i regimi normativi più rigidi (come gli Stati Uniti) finiranno per essere i maggiori mercati di asset digitali per lo stesso motivo per cui sono i migliori mercati per gli asset analogici legacy: la protezione degli investitori.

È mia convinzione che gli Stati Uniti finiranno per guidare questo settore in termini di chiarezza e numero di offerte di qualità nei prossimi 18 mesi – e lo faranno con il minor numero di modifiche alla legge sui titoli sottostante. Dopo gli Stati Uniti, considererei Corea, Giappone, Singapore, Regno Unito e Germania come mercati principali. Una volta che gli Stati Uniti offriranno il tipo di chiarezza che possiamo aspettarci, il mercato esploderà e si normalizzerà.

  1.    Molto è stato fatto sulle capacità di trasformazione dei titoli digitali. Con il potenziale per influenzare il cambiamento in molti settori, che ritieni possano trarre il massimo vantaggio dal settore dei titoli digitali?

Il settore immobiliare è chiaramente il principale beneficiario dei titoli digitali, in particolare il settore REIT privato. Dopodiché, l’asset class finanziata da VC negli Stati Uniti sembra un valido candidato per le funzionalità di “proprietà diretta” e “quotazione diretta” prodotte dalla tokenizzazione delle risorse digitali.

  1.    Guardando al futuro, dove vedete i titoli digitali nei prossimi due e cinque anni lungo la traiettoria di crescita?

I titoli digitali saranno un business multimiliardario in due anni e normativo in cinque, ma questo tipo di adozione dipende dalla questione normativa.

Conclusione

Beh, il gioco è fatto! Mentre il 2019 sta per concludersi, c’è una chiara tendenza evidente all’interno del settore, positiva. Sebbene molti ostacoli siano stati affrontati e rimossi, ne rimangono molti altri all’orizzonte. Nonostante ciò, il potenziale che i titoli digitali possiedono per rimodellare FinTech rimane allettante come sempre.

Toccheremo la base tra pochi mesi per rivalutare il sentiment del settore con una nuova serie di influencer da tutto il mondo. Fino ad allora, resta informato frequentando security.io!

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map