Analisi tecnica delle criptovalute 101

Una guida per principianti all’analisi tecnica nel mercato delle criptovalute

Sebbene l’analisi tecnica nel mercato delle criptovalute possa sembrare scoraggiante, il termine si riferisce semplicemente allo studio dei dati di mercato passati nel tentativo di proiettare i movimenti futuri dei prezzi. In sostanza, ci permette di fare ipotesi plausibili se il prezzo di una risorsa digitale aumenterà o diminuirà in futuro.

In questo articolo, spiegheremo brevemente gli strumenti più essenziali per condurre analisi tecniche di base nel tentativo di iniziare il tuo viaggio verso la creazione di grafici BTC e altre criptovalute e il tuo gioco di criptovaluta.

Grafici a candela

Sebbene esistano diversi tipi di grafici, come grafici a linee e grafici a barre, i grafici a candele sono uno dei più efficaci.

Originari del Giappone oltre un secolo fa, i grafici a candele mostrano visivamente la dimensione dei movimenti di prezzo in diversi colori: spesso verde per una candela positiva e rosso per una candela negativa.

Ogni candela mostra quattro componenti critiche per il periodo di tempo desiderato:

  • Prezzo aperto
  • Alto prezzo
  • Prezzo basso
  • Chiudi prezzo

Ogni candelabro mostra quattro informazioni cruciali, con a "cavo" candela che indica un aumento di prezzo

Questi componenti non solo forniscono una miriade di informazioni utili in un formato conciso e di facile lettura, ma consentono anche l’identificazione di vari modelli di candele. Sebbene ci siano molti modelli di candele che non verranno descritti in dettaglio qui, alcuni semplici includono modelli engulfing rialzisti e ribassisti.

Un pattern di candele engulfing rialzista, che mostra il corpo di una candela positiva "inghiottire" una o più candele negative precedenti

Supporto e resistenza

Uno dei metodi più semplici ed efficaci per condurre un’analisi tecnica è identificare le aree di supporto e resistenza, in cui si prevede che il prezzo di un asset digitale smetta di diminuire o smetta di aumentare, rispettivamente.

Poiché il mercato delle criptovalute è semplicemente uno scambio tra acquirenti e venditori, è ovvio che la domanda di un asset digitale aumenta al diminuire del suo prezzo e viceversa, almeno in teoria. Questo principio essenziale è in gran parte responsabile della creazione di entrambi i livelli di supporto e resistenza. In poche parole, il mercato ha spesso interesse ad acquistare o vendere a un certo prezzo, il che crea livelli difficili da superare.

Il prezzo di BTC dalla fine del 2017 alla fine del 2018 è rimbalzato da un livello di supporto orizzontale circa sei volte prima di cadere


Identificare i livelli chiave di supporto e resistenza può essere utile nella pianificazione degli scambi. Ad esempio, più volte viene testato un livello di supporto o resistenza, più debole tende a diventare. Un primo esempio di ciò è illustrato sopra: quando il prezzo di BTC alla fine è crollato attraverso il suo livello di supporto di circa 6.000 $ nel 2018..

Linee di tendenza

Un altro strumento di analisi tecnica di base che è di fondamentale importanza è la linea di tendenza – che, come suggerisce il nome, è una linea che viene utilizzata per identificare una tendenza.

Tracciando i massimi o minimi dei pattern delle candele, un analista tecnico può identificare una chiara tendenza rialzista o ribassista per il prezzo di una criptovaluta e adattare la propria strategia di trading di conseguenza.

BTC ha registrato una tendenza al ribasso per un lungo periodo di tempo nella seconda metà del 2019 prima di rompere con decisione la linea di tendenza al ribasso, che è stata riciclata come supporto durante il crollo del mercato indotto da COVID nel marzo 2020

Medie mobili

Le medie mobili sono un indicatore di ritardo popolare e facile da usare che attenua la volatilità dei prezzi e dipinge un quadro più chiaro di quale sia il prezzo medio di un asset digitale in un determinato periodo di tempo.

Esistono due tipi principali di medie mobili:

  • Medie mobili semplici
  • Medie mobili esponenziali

Le medie mobili semplici utilizzano la media aritmetica di un insieme di prezzi, mentre le medie mobili esponenziali danno più peso all’azione dei prezzi recente.

Le medie mobili possono essere utilizzate da sole o in combinazione tra loro. Ad esempio, spesso utilizziamo un nastro di medie mobili esponenziali sul grafico a candele di quattro ore nelle nostre analisi Crypto Market Daily. Questo nastro è composto da otto EMA, che vanno da 20 a 55 con incrementi di cinque, il che significa che prende la media delle ultime 20-55 candele mentre dà più peso all’attività dei prezzi recente.

Il nastro EMA di quattro ore per BTC ha agito da supporto molte volte durante la fine del 2020 e ha chiaramente identificato una tendenza rialzista

Nei mercati di tendenza, il nastro EMA può rivelarsi utile, poiché illustra chiaramente in quale direzione è in trend un mercato e dove si possono trovare aree di supporto o resistenza.

Indice di forza relativa

Lo strumento finale di cui discuteremo in questo articolo è il Relative Strength Index, che è un indicatore di momentum che viene utilizzato principalmente per identificare se una criptovaluta è ipercomprata o ipervenduta. Tradizionalmente, i valori RSI superiori a 70 indicano che un asset digitale è ipercomprato e i valori inferiori a 30 indicano che è ipervenduto.

Tuttavia, quando si tratta di BTC e altre criptovalute, l’RSI potrebbe non essere l’indicatore più affidabile. BTC ha dimostrato di essere incline a prolungate corse rialziste che vedono il suo prezzo diventare ripetutamente, e spesso rimanere, ipercomprato. Tuttavia, può essere utile per identificare quando un pullback potrebbe essere all’orizzonte.

Durante la corsa al rialzo di BTC nel 2016-2017, la criptovaluta leader di mercato è diventata ripetutamente ipercomprata nel periodo di tempo settimanale

Non sei un trader OKEx? Impara come iniziare a fare trading!

Segui OKEx

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map