Come utilizzare BTC su Ethereum e altro con OKEx Cross-Chain Gateway

Una guida passo passo all’uso di Cross-Chain Gateway su OKEx

Sebbene Bitcoin rimanga la principale valuta digitale sotto molti aspetti, ha favorito la crescita di nuovi ecosistemi, come lo spazio DeFi alimentato da una varietà di protocolli. Con questo boom di crescita, gli utenti cercano comprensibilmente una maggiore flessibilità quando si tratta di utilizzare le loro risorse digitali, che si tratti di Bitcoin, ETH o altre monete e gettoni. Per facilitare la partecipazione degli utenti in questi ecosistemi in forte espansione, OKEx sta lanciando il suo servizio Cross-Chain Gateway.

Che cos’è OKEx Cross-Chain Gateway?

OKEx Cross-Chain Gateway è un servizio con un clic che consente agli utenti di convertire un token non nativo in uno nativo per le blockchain pubbliche supportate, senza alcuna commissione di transazione. Un tale meccanismo di conversione diretta consente agli utenti di partecipare facilmente agli ecosistemi di popolari blockchain pubbliche. Ad esempio, gli utenti OKEx possono convertire i loro BTC utilizzando Cross-Chain Gateway e ricevere un token compatibile utilizzabile nell’ecosistema DeFi basato su Ethereum.

Il gateway OKEx Cross-Chain attualmente supporta BTC, DOT e FIL. Queste tre risorse digitali possono essere convertite in K-token, ovvero BTCK, DOTK e FILK, che possono quindi essere utilizzati sulla rete Ethereum. In futuro, OKEx renderà disponibili più token per le conversioni cross-chain e gli utenti potranno anche ritirare i propri token K su altre blockchain pubbliche come OKExChain e TRON.

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di OKEx Cross-Chain Gateway?

Gli utenti OKEx godono di una serie di vantaggi quando utilizzano Cross-Chain Gateway per convertire le loro monete o gettoni:

  • Conversione stabile del valore
  • Conversione istantanea senza commissioni di transazione
  • Record trasparenti disponibili su Etherscan
  • Elevata liquidità

In primo luogo, gli utenti possono convertire le proprie risorse crittografiche in K-token con un rapporto di 1: 1. Ad esempio, 1 BTC può essere convertito direttamente in 1 BTCK. Tale conversione stabile del valore elimina la volatilità dei prezzi osservata durante le conversioni tradizionali tra asset.

Inoltre, OKEx Cross-Chain Gateway offre agli utenti un’esperienza senza interruzioni con un clic. Una volta completata la conversione, i K-token vengono accreditati sul conto di finanziamento dell’utente e nel processo non viene addebitata alcuna commissione di transazione.

Lo smart contract Cross-Chain Gateway è open source ed è stato verificato da SlowMist, un rinomato revisore pubblico di terze parti. Inoltre, le informazioni rilevanti per BTCK, DOTK e FILK sono disponibili pubblicamente su Etherscan. 

Infine, OKEx ha adottato standard rigorosi per selezionare i token K disponibili su Cross-Chain Gateway. Questi K-token sono selezionati sulla base della capitalizzazione di mercato, dell’elevata liquidità della catena e della popolarità generale. BTC, DOT e FIL hanno soddisfatto i criteri di cui sopra e la loro conversione può portare ulteriore liquidità ad altre blockchain pubbliche, incluso Ethereum.

Utilizzo di OKEx Cross-Chain Gateway per convertire le risorse

Puoi convertire le tue risorse in pochi passaggi utilizzando OKEx Cross-Chain Gateway.

Passaggio 1: aprire Cross-Chain Gateway


Navigare verso "Di più" nella barra di navigazione in alto sul sito Web di OKEx e fare clic su Gateway cross-chain procedere.

Passaggio 2: vai all’interfaccia di conversione

La pagina Cross-Chain Gateway ne delinea le caratteristiche e i vantaggi principali e consente agli utenti di iniziare a convertire le risorse digitali facendo clic su Cross-Chain in un clic.

Passaggio 3: inserisci i dettagli della conversione

Il servizio Cross-Chain Gateway attualmente supporta la conversione tra BTC e BTCK, FIL e FILK e DOT e DOTK.

Prima della conversione dei token, gli utenti possono leggere i K-token e visualizzare statistiche come il numero di token in circolazione, i token puntati, i token distrutti e così via.

La casella di conversione ti consente di selezionare una risorsa supportata e la sua coppia corrispondente prima di inserire i dettagli della tua richiesta di conversione. Una volta pronto, fai clic su Convertire per procedere, rivedere i dettagli e fare clic Confermare per finalizzare.

Passaggio 4: visualizza la transazione

Per visualizzare la transazione, puoi fare clic su I miei beni dall’elenco a discesa sotto il file "Risorse" menu nell’angolo in alto a destra.

Passaggio 5: ritira i tuoi token K (facoltativo)

Per il ritiro dei K-token, puoi iniziare facendo clic su Ritira dall’elenco a discesa sotto il file "Risorse" menù.

Ora seleziona la valuta di prelievo e scegli Sulla catena o Interno come metodo di prelievo. On-chain significa che il ritiro dei token viene registrato sulla blockchain di Ethereum.

Ritireremo BTCK in questo esempio. Inserisci l’indirizzo BTCK, la nota dell’indirizzo, l’importo del trasferimento e la commissione di servizio per procedere. Per un prelievo in catena, l’importo minimo della commissione di servizio è 0,0004 BTCK. Se desideri accelerare il prelievo, puoi inserire una commissione di servizio più elevata. Clic Continua procedere.

L’opzione di trasferimento interno si riferisce al trasferimento fuori catena di K-token a un altro account OKEx. Per un tale trasferimento, scegli OKEx come piattaforma del destinatario e inserisci l’ID dell’account del destinatario con la nota dell’indirizzo.

Quindi, inserisci l’importo che desideri trasferire e fai clic Continua procedere. Tieni presente che, a differenza del trasferimento on-chain, non verrà addebitata alcuna commissione per i prelievi interni.

Non sei un trader OKEx? Impara come iniziare a fare trading!

Segui OKEx

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map