Ethereum 2.0 raggiunge 1 milione di ETH puntato mentre i prodotti istituzionali si accumulano nello spazio crittografico

Le più grandi storie della settimana dal mondo delle criptovalute che potresti aver perso

Ci sono stati diversi sviluppi positivi sul fronte delle notizie per il settore blockchain e criptovaluta questa settimana. In particolare, il lancio di successo della Beacon Chain di Ethereum 2.0 ha visto i depositi nel contratto di staking dell’aggiornamento del protocollo al massimo di 1 milione di ETH. Allo stesso tempo, la domanda istituzionale di esposizione alle criptovalute continua a crescere, stimolando la creazione di vari prodotti orientati verso individui con un patrimonio netto elevato e clienti istituzionali.

Ecco tutto ciò che potresti esserti perso sul fronte delle notizie su blockchain e criptovaluta questa settimana, in questa edizione di Crypto News of the Week di OKEx Insights.

Il contratto di staking di Ethereum 2.0 supera 1 milione di ETH

Il contratto di staking per Ethereum 2.0 ha raggiunto più di 1 milione di ETH depositati questa settimana dopo aver lanciato con successo la sua Beacon Chain. Al momento della stesura di questo documento, l’importo totale di ETH nel contratto equivale a oltre $ 600 milioni, con 1.082.851 ETH puntati.

Aspetti chiave

  • Sebbene le ricompense per le prime parti interessate siano attualmente elevate, diminuiranno in linea con i nuovi depositi.
  • Gli oltre un milione di ETH depositati nel contratto di staking sono sostanzialmente bloccati fino al lancio della Fase 1.5 nel 2022.

Il contratto di staking per Ethereum 2.0 detiene attualmente più di 1 milione di ETH. Fonte: Etherscan

Spotify cerca di assumere un direttore per guidare gli sforzi di crittografia

Spotify spera di espandere i suoi sforzi nel campo delle criptovalute e degli asset digitali, secondo un annuncio di lavoro pubblico sul sito web del popolare servizio di streaming. L’azienda sta cercando specificamente un direttore associato per guidare un team di strategia di pagamento che coinvolge la valuta digitale.

Aspetti chiave

  • Spotify è coinvolto nel progetto Diem. Il nuovo direttore guiderà l’attività dell’azienda nel progetto, che fino al rebranding di questa settimana era noto come Libra.
  • Secondo l’annuncio di lavoro, Spotify potrebbe anche prendere in considerazione altre opportunità relative a blockchain e valute digitali.

Unità fintech SEC specializzata per diventare ufficio autonomo

La Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti sta trasformando il suo hub strategico per l’innovazione e la tecnologia finanziaria, denominato semplicemente "FinHub" – in un ufficio autonomo, secondo un annuncio fatto giovedì.

Aspetti chiave

  • La nuova struttura mostra l’interesse della SEC ad assumersi la responsabilità della politica in materia di fintech e, insieme ad essa, blockchain e criptovalute.
  • Il cambiamento organizzativo può anche segnalare la consapevolezza della SEC che, potenzialmente, non riesce a tenere il passo con il ritmo dell’innovazione nel settore fintech e, come tale, richiede un ufficio autonomo.

Una banca tedesca privata per lanciare un fondo di criptovaluta per investitori istituzionali

Hauck & Aufhauser, una banca tedesca privata, ha in programma di lanciare un fondo di criptovaluta incentrato sulle istituzioni nel gennaio 2021. Secondo un annuncio ufficiale, il fondo si chiamerà HAIC Digital Asset Fund e presenterà un paniere di criptovalute – tra cui BTC ed ETH – che sarà salvaguardato dalla società fintech tedesca Kapilendo.

Aspetti chiave

  • L’HAIC Digital Asset Fund rappresenta uno dei primi fondi di criptovaluta ad essere lanciato da una banca privata per clienti istituzionali.
  • Con un requisito di investimento minimo di 200.000 euro, il fondo di criptovaluta sarà concentrato esattamente sugli investitori istituzionali, che si sono accumulati nello spazio nascente nel 2020.
  • Hauck & Aufhauser ha citato il crescente interesse istituzionale per le risorse digitali come motore alla base della creazione del fondo.

S&P 500 Dow Jones Indices per lanciare il servizio di indicizzazione delle criptovalute

In linea con la narrativa secondo cui gli investimenti istituzionali in criptovalute continuano a crescere, la società di dati finanziari S&P Dow Jones Indices ha dichiarato in un comunicato stampa che lancerà un servizio di indicizzazione di criptovaluta personalizzabile nel 2021.


Aspetti chiave

  • Il servizio di indicizzazione di S&Gli indici P 500 Dow Jones competeranno con grandi nomi, come il Bloomberg Galaxy Crypto Index e gli indici Nasdaq.
  • Più servizi di indicizzazione di livello istituzionale equivalgono a una maggiore trasparenza del mercato.

OKEx Insights presenta analisi di mercato, funzionalità approfondite, ricerche originali & notizie curate da professionisti delle criptovalute.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map