Cosa sono i titoli digitali?

I titoli digitali continuano a vedere un’ulteriore adozione da parte delle società di investimento tradizionali per molte ragioni. Questi token rimuovono molte delle barriere incontrate dagli investitori e semplificano l’intero processo di sicurezza dall’emissione alla supervisione. Inoltre, forniscono nuove opportunità di mercato agli investimenti non liquidabili. Per tutti questi motivi e molti altri, i token di sicurezza sono destinati a restare.

I titoli digitali, o token di sicurezza, sono disponibili in molte forme. Tutte queste forme condividono una cosa in comune, sono rappresentazioni digitali di titoli e, quindi, soggette alle tradizionali leggi sui titoli. È importante sottolineare che non tutte le risorse digitali sono token di sicurezza.

I token di sicurezza sono emersi alla fine del mercato rialzista del 2017 in risposta alla crescente quantità di frodi nello spazio. Gli investitori hanno perso miliardi su schemi Ponzi come Bitconnect. I progetti reali avevano bisogno di un modo per distinguere i loro token dai truffatori e le società di investimento tradizionali dovevano utilizzare la tecnologia blockchain in modo regolamentato.

Nascono i titoli digitali

I titoli digitali possono rappresentare tutti i tipi di beni, compresi i contratti di investimento, le azioni di una società, una parte di una nota, un titolo di debito o anche un interesse frazionato. Fondamentalmente, qualsiasi debito, capitale o bene registrato e trasferibile elettronicamente che emette o scambia utilizzando la tecnologia blockchain è un token di sicurezza.

Statistiche sui titoli digitali

Statistiche sui titoli digitali

Vantaggi dei titoli digitali

I vantaggi che la tecnologia blockchain porta al settore sono immensi. Per uno, la proprietà viene verificata e registrata su un libro mastro distribuito. Ciò fornisce un’alternativa più sicura rispetto ai metodi tradizionali. Inoltre, la tecnologia blockchain consente il trasferimento di risorse alternative private e non quotate. Di conseguenza, i token di sicurezza forniscono maggiori opportunità, efficienza e liquidità nel mercato.

Applicazione dei regolamenti

I token di sicurezza non esisterebbero se gli smart contract non fossero mai entrati in scena. Questi protocolli preprogrammati possono essere sviluppati direttamente nel token. Questa strategia consente l’applicazione automatica di tutte le normative. Fondamentalmente, i contratti intelligenti aiutano a eliminare gran parte dei processi cartacei ridondanti attualmente in uso.

Tipi di titoli digitali

Oggi esistono più tipi di token di sicurezza che mai. Il mercato continua a svilupparsi man mano che emergono concetti di tokenizzazione più vantaggiosi. Dovresti aspettarti di vedere questa tendenza continuare poiché i token di sicurezza si prestano perfettamente a molti mercati. Di seguito sono riportati i tipi più comuni di titoli digitali in uso oggi.

Immobiliare


Il settore immobiliare ha registrato un’esplosione di strategie di tokenizzazione nell’ultimo anno. Sia gli sviluppatori che le piattaforme di tokenizzazione sono andati all-in sulla proprietà di tokenizzazione. Gli immobili tokenizzati hanno alcuni chiari vantaggi. Per prima cosa, consente di frazionare la vendita. Questa strategia abbassa il livello di accesso per gli investitori e offre maggiori opportunità di diversificazione.

La piattaforma di tokenizzazione Polymath ha fatto notizia a settembre 2018 dopo aver siglato una partnership con la società di sviluppo immobiliare BlockEstate. Come parte della strategia, è nato il Block Estate Alpha Token, o BEAT. Questo token ha utilizzato l’esclusivo standard di token Ethereum di Polymaths ST-20 per garantire che il progetto rimanesse conforme. Ogni token rappresentava una quota nella proprietà del fondo.

Capitale di rischio

Forse uno dei modi più popolari in cui i titoli digitali vedono l’uso è il capitale di rischio. Le offerte di token di sicurezza (STO) forniscono alle aziende tutti i vantaggi della tecnologia blockchain come portata globale, maggiore sicurezza e tracciabilità istantanea. Inoltre, le STO consentono alle aziende di rimanere all’interno delle linee guida normative del proprio settore e della propria regione quando ospitano un evento di crowdfunding.

Fondo Swarm - Titoli digitali

Fondo Swarm – Titoli digitali

Un perfetto esempio di questa strategia in uso è la STO 2017 ospitata da Fondo dello sciame. Questa piattaforma di tokenizzazione ha assicurato $ 5.500.000 per sviluppare ulteriormente il suo token di sicurezza e l’ecosistema di scambio.

Private Equity

Il private equity è un altro tipo di token di sicurezza che continua a vedere una maggiore adozione nello spazio. Questi token di sicurezza possono anche andare sotto il nome di token di equità. Le offerte di token azionari (ETO) sono più popolari che mai perché le azioni tokenizzate forniscono più liquidità nel mercato.

Beni reali

Una delle migliori caratteristiche della tokenizzazione è che può essere applicata a tanti tipi di risorse. Asset reali come oro o diamanti vivono già sulla blockchain. Non sorprende che questi token siano stati tra i primi tipi di token di sicurezza ad emergere.

Mentre il concetto di tokenizzare asset come l’oro non è nulla di nuovo per il mercato di per sé, le ramificazioni di queste manovre sono evidenti. Per prima cosa, le piattaforme di tokenizzazione ora cercano non solo di tokenizzare l’oro, ma di utilizzare il token legato all’oro come una nuova forma di stablecoin.

Le stablecoin sono monete legate ad asset del mondo reale come l’USD o, in questo scenario, l’oro. Questi token consentono agli utenti di ottenere i vantaggi della criptovaluta ma evitano tutta la volatilità che si trova oggi sul mercato.

Fondi speculativi

Gli hedge fund tokenizzati sono un altro perfetto esempio di titoli digitali. Gli hedge fund sono un ottimo modo per diversificare il tuo portafoglio. Gli hedge fund tradizionali sono limitati nei tempi di negoziazione e i metodi utilizzati per trasferire queste attività sono obsoleti. Gli hedge fund tokenizzati creano un’esperienza senza attriti per gli investitori.

Il Protos Hedge Fund include una serie delle principali criptovalute esistenti. Il fondo ha venduto 6,5 milioni di dollari durante la sua emissione primaria. In particolare, Protos è stato il primo hedge fund tokenizzato con licenza a negoziare su un sistema di scambio alternativo (ATS) negli Stati Uniti.

Titoli digitali: un futuro luminoso

Ora che hai capito cosa sono i titoli digitali, è facile capire perché continuano a essere adottati sul mercato. Questi strumenti finanziari new age offrono maggiori opportunità di investimento e riducono il carico di lavoro ei costi solitamente associati a queste transazioni. Puoi aspettarti di vedere i token di sicurezza diventare più popolari man mano che questi vantaggi diventano conoscenza comune degli investimenti.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map