Bitcoin fissa un nuovo ATH a $ 28K mentre il mercato mostra segni di surriscaldamento

Market Watch Weekly è una rassegna dei mercati e degli sviluppi delle criptovalute ogni settimana.

Mentre l’anno volge al termine, Bitcoin è salito dopo il regolamento trimestrale di futures e opzioni di venerdì e ha raggiunto il suo prezzo più alto di sempre, $ 28.365, domenica, secondo il prezzo dell’indice OKEx BTC. L’indagine della Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti su Ripple non sembra avere alcun impatto significativo sulla principale valuta digitale poiché ha continuato a stabilire nuovi record la scorsa settimana.

Tuttavia, l’ascesa di Bitcoin non ha aumentato le altcoin e il dominio della capitalizzazione di mercato di BTC ha raggiunto il 71,57% domenica, tornando sopra il 70% per la prima volta da marzo 2017. L’ultima volta che il dominio di Bitcoin è stato vicino al 70% è stato il 9 settembre. , 2019, quando ha raggiunto il 69,90%.

In particolare, l’open interest aggregato dei futures BTC non è diminuito dopo la data di regolamento trimestrale del 25 dicembre, ma invece, guidato da OKEx, ha raggiunto un altro record di $ 8,9 miliardi, secondo dati di skew. Questo aumento dell’open interest unito a volumi elevati sul mercato dei futures riflette l’ottimismo del mercato.

Interesse aperto aggregato sui futures su BTC. Fonte: storto

Questo ottimismo ha anche spinto la base trimestrale annualizzata dei futures BTC al livello più alto da metà febbraio, poiché la cifra è salita oltre il 20% sulla maggior parte delle borse. L’attuale, alto premio dei futures offre opportunità di arbitraggio, in cui i trader possono acquistare BTC sul mercato spot contro una posizione di vendita allo scoperto nel mercato dei futures. Vale la pena notare che le due volte precedenti in cui questo indicatore ha raggiunto tali massimi sono state il 23 giugno 2019 e il 14 febbraio 2020, dopo che Bitcoin ha registrato importanti contrazioni entro una settimana..

Futures BTC annualizzati su base trimestrale mobile. Fonte: storto

Nessun segno di una stagione di altcoin

Le principali altcoin non sono state in grado di sovraperformare Bitcoin la scorsa settimana, con Litecoin (LTC), la migliore performance, in rialzo del 12% ed Ether (ETH) che ha registrato un guadagno del 10% durante un rally di recupero domenica. Mentre XRP è precipitato del 50% a causa delle notizie della SEC, il mercato sta ancora aspettando di vedere come si evolverà ulteriormente.

Anche se Bitcoin ha registrato nuovi massimi, sembra che le altcoin potrebbero aver bisogno di più tempo per iniziare a crescere, soprattutto perché gli investitori istituzionali sono in gran parte concentrati su Bitcoin. In genere, gli altcoin iniziano a muoversi quando i trader iniziano a prendere profitti da Bitcoin e li inseriscono nel mercato alternativo.

Rendimenti settimanali delle principali altcoin, 12 / 21–12 / 27. Fonte: TradingView

Il valore totale bloccato in DeFi ha superato i 20 miliardi di dollari

Nello spazio DeFi – che ha avuto un anno abbastanza – i dati di DeBank mostrano che il valore totale bloccato nei protocolli ha superato per la prima volta i 22 miliardi di dollari. I primi tre protocolli attuali in termini di TVL sono WBTC ($ 3,1 miliardi), Maker ($ 2,8 miliardi) e Uniswap ($ 2,1 miliardi).

Valore totale bloccato in DeFi. Fonte: DeBank


In termini di rendimenti, Synthetix (SNX) è in cima alla lista dei principali token DeFi per la seconda settimana consecutiva, guadagnando il 37% la scorsa settimana. D’altra parte, yearn.finance (YFI) è crollato del 10% mentre SushiSwap (SUSHI) e Uniswap (UNI) hanno avuto cambiamenti trascurabili durante la settimana. 

Rendimenti settimanali dei principali token DeFi, dal 21 al 12 dicembre. Fonte: TradingView

Guardando avanti questa settimana

I tre principali indici azionari statunitensi sono aumentati per il secondo giorno consecutivo prima delle vacanze di Natale. Nel frattempo, i futures sugli indici azionari hanno visto guadagni oggi dopo che il presidente Trump ha firmato un nuovo pacchetto di stimoli da $ 900 miliardi, e possiamo aspettarci che parte di quel sentimento aumenti anche Bitcoin.

Guardando indietro al 2020, l’epidemia di COVID ha causato all’economia la sua peggiore contrazione dalla Grande Depressione. Tuttavia, dopo che il mercato azionario è sceso molto rapidamente a marzo, ha quindi effettuato un’inversione a forma di V e gli investitori che hanno approfittato dei tempi sono stati in grado di raccogliere grandi rendimenti da entrambe le azioni e Bitcoin.

Allo stato attuale, la politica monetaria estremamente accomodante e i rendimenti dei titoli del Tesoro molto bassi hanno costretto il denaro ad attività rischiose, facendo aumentare i prezzi su tutta la linea. Entro il 2021, gli investitori dovranno prestare maggiore attenzione al programma di contrazione del bilancio della Fed e ad un possibile pullback del mercato innescato da un aumento dei tassi di interesse.

Non sei un trader OKEx? Impara come iniziare a fare trading!

OKEx Insights presenta analisi di mercato, funzionalità approfondite, ricerche originali & notizie curate da professionisti delle criptovalute.

Dichiarazione di non responsabilità:

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map