I pullback dei prezzi di BTC lasciano i partecipanti al mercato troppo estesi con pesanti perdite

Market Watch Weekly è una rassegna dei mercati e degli sviluppi delle criptovalute ogni settimana.

Dopo quattro settimane consecutive di rapidi guadagni e sfidando il livello di prezzo psicologico di $ 40.000, Bitcoin ha finalmente subito una forte svendita domenica sera e il calo ha continuato ad allargarsi fino a lunedì. Nelle ultime 24 ore, il prezzo di Bitcoin è precipitato di oltre il 20%, da livelli di $ 41.000 a un minimo di $ 32.250, secondo il prezzo dell’indice OKEx BTC, e in gran parte ha cancellato i guadagni della settimana precedente. L’ultimo ritiro è stato liquidato $ 2,68 miliardi valore delle posizioni nelle borse dei derivati. 

Prima di questo, anche se Bitcoin aveva rotto i $ 40.000, i long erano diventati saturi e si potevano vedere divergenze ribassiste sull’indicatore RSI in periodi di tempo inferiori. Nel frattempo, la contrazione del volume degli scambi non è stata in grado di spingere i prezzi a nuovi massimi.

L’ultima volta che abbiamo visto un pullback del 20% è stato il primo fine settimana di gennaio, quando forti acquisti hanno rapidamente spinto i prezzi a $ 30.000. Tuttavia, nelle ultime 24 ore, il prezzo ha continuato a registrare minimi più bassi e il potere d’acquisto non è stato forte come l’ultima volta. Tuttavia, dato il recente sentimento del mercato, questa potrebbe rivelarsi un’altra correzione temporanea prima che il prezzo raggiunga nuovamente i $ 40.000.

Bitcoin ha subito due pullback del 20% + in una settimana. Fonte: TradingView

Alcune istituzioni hanno catturato il rischio in avvicinamento

Abbiamo anche notato che il tuffo in Bitcoin mostra una certa correlazione con i mercati tradizionali. In una certa misura, la natura del trading di 24 ore di Bitcoin lo rende un indicatore principale, che risponde prima dei mercati tipici. Il prezzo dei futures sull’oro e S&I futures del P 500 sono scesi rispettivamente dell’1,5% e dello 0,8% dopo l’apertura domenica sera UTC. La ragione di questa situazione potrebbe essere l’aspettativa del mercato di tassi di interesse più elevati, che si è riflessa nel balzo dei futures sull’indice del dollaro dopo la campana di apertura questa mattina presto. L’aumento dei tassi di interesse nel complesso colpirà i prezzi delle attività rischiose e delle attività non fruttifere come l’oro.

Questo macro fattore di rischio potrebbe essere stato capitalizzato da alcuni investitori istituzionali. CME ha aggiornato i suoi ultimi futures Bitcoin (a partire dal 5 gennaio) dati di posizione il 9 gennaio. Questo periodo di riferimento copre il breakout storico di Bitcoin al di sopra del limite di $ 30.000, ma includeva anche il profondo ritiro di circa $ 7.000 il 4 gennaio..

Durante questo periodo, i fondi con leva hanno aumentato le loro posizioni corte da 8.466 a 9.058 e hanno ridotto le loro posizioni lunghe da 3.679 a 3.544. Ciò significa che i fondi con leva hanno espresso un chiaro atteggiamento ribassista verso il breve termine.

Al contrario, altri conti oggetto di comunicazione hanno continuato ad essere lunghi, con posizioni lunghe che sono aumentate da 2.123 a 2.672 e le posizioni corte sono aumentate solo da 235 a 261. I conti non oggetto di comunicazione hanno fatto la stessa mossa, con posizioni lunghe che sono passate da 3.165 a 3.343 mentre sono corte solo posizioni aggiunte 54.

Dati sui futures Bitcoin CME – Numero di fondi con leva finanziaria, long vs. short. Fonte: Quandl

I forti guadagni infrasettimanali hanno compensato le perdite del fine settimana

A causa del crollo dei prezzi di lunedì, abbiamo calcolato i rendimenti delle principali altcoin da mezzanotte dello scorso lunedì alle 6:00 UTC di questo lunedì. Nonostante il forte calo, ci sono ancora molte altcoin che hanno raccolto rendimenti positivi a causa del rapido aumento nella prima metà della scorsa settimana.

Stellar’s Lumen (XLM) è salito del 180% nei primi tre giorni di negoziazione della scorsa settimana e poi ha iniziato un drammatico ritracciamento, ma mantiene ancora un guadagno del 66,77%. Anche Bitcoin Cash (BCH) e Bitcoin SV (BSV) hanno registrato rendimenti positivi rispettivamente dell’11,40% e del 5,47%. Allo stesso tempo, Ether (ETH) è sceso a $ 1.000 prima di recuperare leggermente nelle ultime due ore, realizzando un moderato 5,23% sulla settimana. 


Rendimenti settimanali delle principali altcoin, da 1/4 a 6:00 UTC 1/11. Fonte: TradingView

I fornitori di liquidità hanno ritirato ingenti fondi dai pool

Maker (MKR) è stato senza dubbio il token DeFi più impressionante la scorsa settimana, poiché il suo pull-up ha portato il prezzo a $ 1.900 sabato prima che scendesse ai livelli di $ 1.300 seguendo il mercato più ampio, ma riesce ancora a rimanere su 88%. Inoltre, Synthetic (SNX) e Loopring (LRC) sono stati più resilienti durante l’ampia correzione, ottenendo un rendimento settimanale del 20,51% e del 14,45%, rispettivamente.. 

Restituzioni settimanali dei principali token DeFi, da 1/4 a 6:00 UTC 1/11. Fonte: TradingView

Sabato, il valore totale bloccato nei protocolli DeFi era salito a un massimo storico di $ 32,8 miliardi, ma il successivo movimento al ribasso dei prezzi dei token lo ha portato a circa $ 28,5 miliardi, secondo i dati di DeBank. Anche il rapido ritiro dei fornitori di liquidità dai pool ha fatto impennare la commissione del gas su Ethereum.

I primi tre nomi attuali in termini di TVL sono il token WBTC ancorato a BTC, il protocollo di prestito Maker e l’exchange decentralizzato Uniswap (UNI). E i primi cinque protocolli DeFi hanno tutti registrato un calo di TVL di oltre il 10% nelle ultime 24 ore.

Valore totale bloccato in DeFi. Fonte: DeBank

Guardando avanti questa settimana

Con il Partito Democratico negli Stati Uniti che riuscirà a controllare la Camera e il Senato, si prevede che il secondo round del pacchetto di stimoli da trilioni di dollari proceda. Gli operatori di mercato devono ancora osservare l’impatto di una possibile inversione dell’indice del dollaro sul mercato azionario e su Bitcoin.

Non sei un trader OKEx? Impara come iniziare a fare trading!

OKEx Insights presenta analisi di mercato, funzionalità approfondite, ricerche originali & notizie curate da professionisti delle criptovalute.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map