Il consolidamento di Bitcoin attenua il sentimento del mercato poiché la volatilità rimane bassa – Futures venerdì

Futures Friday è una revisione settimanale dei futures trimestrali di Bitcoin su OKEx

Questa settimana il prezzo di Bitcoin (BTC) ha inizialmente oscillato al rialzo per raggiungere un massimo settimanale di $ 9.443 lunedì, seguito da un andamento ribassista culminato in un minimo settimanale di $ 9.101 giovedì. Da allora BTC è tornato a circa $ 9.200, dove si trova attualmente, secondo il prezzo OKEx Quarterly Future (BTCUSD0925).

Con il trading di Bitcoin in un intervallo ristretto di $ 350 per tutta la settimana, la volatilità realizzata a un mese ha raggiunto un nuovo minimo del 28,3%, come visto da marzo 2019 in poi. Nel frattempo, la correlazione della valuta digitale leader con S&P 500 è rimasto forte, a oltre il 60%. È interessante notare che i recenti nuovi massimi osservati nelle azioni non si sono tradotti in Bitcoin, ma la correzione del mercato azionario di lunedì l’ha visibilmente messa sotto pressione.

Guardando i dati di trading OKEx, possiamo vedere che il rapporto long / short era contrario al prezzo, indicando che i trader stanno scommettendo sul prezzo che rimane in un modello di consolidamento. Poiché l’open interest rimane a un livello elevato (vicino a $ 800 milioni) e la leva potenzialmente alta viene utilizzata dai trader al dettaglio, è stato facile per il prezzo effettuare movimenti di inversione dopo aver innescato un gran numero di liquidazioni.

Grafico a 4 ore su OKEx BTC Quarterly Futures (BTCUSD0925). Fonte: OKEx, TradingView

Letture dei dati di trading OKEx

Visita la pagina dei dati di trading OKEx per esplorare più indicatori.

Rapporto BTC lungo / breve

Il rapporto lungo / corto era essenzialmente opposto all’andamento dei prezzi durante la settimana – il rapporto è sceso quando il prezzo è salito, e poi è aumentato quando il prezzo è sceso. Questa tendenza indica che i trader non sono stati fiduciosi che i prezzi prendano una direzione specifica e si aspettano che il consolidamento continui.

Il rapporto long / short è salito fino a 1,15 in diverse occasioni e domenica mattina ha toccato un minimo settimanale di 0,92. Attualmente, il rapporto si aggira intorno a 1,0, il che riflette la riluttanza degli operatori di mercato a scommettere su qualsiasi tendenza.

Ora raccolta dati: 7/10 4:00 am a 7/17 4:00 am UTC

Il rapporto lungo / breve confronta il numero totale di utenti che aprono posizioni lunghe rispetto a quelli che aprono posizioni corte. Il rapporto viene compilato da tutti i futures e gli swap perpetui e il lato lungo / corto di un utente è determinato dalla sua posizione netta in BTC.

Nel mercato dei derivati, ogni volta che viene aperta una posizione lunga, questa viene bilanciata da una posizione corta. Il numero totale di posizioni lunghe deve essere uguale al numero totale di posizioni corte. Quando il rapporto è basso, indica che più persone stanno tenendo i pantaloncini.

Base BTC


Il premio di OKEx BTC Quarterly Future è stato abbastanza stabile nell’ultima settimana, oscillando costantemente intorno al range dell’1% rispetto al prezzo spot. Anche la base BTC da $ 90 a $ 110 è ragionevole dato che la volatilità rimane bassa.

L’attuale premio di $ 103 (circa l’1,1%) è leggermente superiore ai $ 90 di venerdì scorso, a dimostrazione che le aspettative del mercato per il prezzo di fine settembre non sono cambiate molto questa settimana.

Ora raccolta dati: 7/10 4:00 am a 7/17 4:00 am

Questo indicatore mostra il prezzo dei futures trimestrali, il prezzo dell’indice spot e anche la differenza di base. La base di un determinato momento è uguale al prezzo trimestrale dei futures meno il prezzo dell’indice spot.

Il prezzo dei futures riflette le aspettative dei trader sul prezzo del Bitcoin. Quando la base è positiva, indica che il mercato è rialzista. Quando la base è negativa, indica che il mercato è ribassista.

La base dei futures trimestrali può indicare meglio l’andamento del mercato a lungo termine. Quando la base è alta (positiva o negativa), significa che c’è più spazio per l’arbitraggio.

Interesse aperto e volume di scambi

Venerdì scorso ha visto l’open interest, o OI, scendere rapidamente da $ 800 milioni a $ 756 milioni mentre il prezzo è rimbalzato dopo aver toccato un minimo di $ 9.194, a seguito di enormi posizioni short chiuse con profitto.

Nei giorni successivi, OI ha mostrato una tendenza al rialzo volatile e ha raggiunto un recente massimo di $ 816 milioni giovedì mattina. In questo momento, OI è ancora in esecuzione a $ 796 milioni, lo stesso livello prima del crollo di metà marzo.

Ora raccolta dati: 7/10 4:00 am a 7/17 4:00 am UTC

L’interesse aperto è il numero totale di futures / swap in circolazione che non sono stati chiusi in un dato giorno.

Il volume degli scambi è il volume totale degli scambi di futures e swap perpetui in un determinato periodo di tempo.

Se ci sono 2.000 contratti lunghi e 2.000 contratti brevi aperti, l’open interest sarà 2.000. Se il volume degli scambi aumenta e l’interesse aperto diminuisce in un breve periodo di tempo, potrebbe indicare che molte posizioni sono state chiuse o sono state costrette a liquidare. Se sia il volume degli scambi che l’interesse aperto aumentano, significa che molte posizioni sono state aperte.

Rapporto di prestito a margine BTC

Il rapporto di prestito con margine, a differenza della tendenza generale al rialzo della scorsa settimana, ha iniziato un movimento al ribasso sostenuto dopo aver toccato un massimo vicino a 4,2 lunedì, che è in linea con l’andamento dei prezzi.

Nel complesso, il rapporto si è spostato in un intervallo molto ristretto compreso tra 3,4 e 4,2 durante la settimana, indicando che i trader di margini spot sono cauti in termini di leva.

Ora raccolta dati: 7/10 4:00 am a 7/17 4:00 am UTC

Il rapporto di prestito a margine è un dato di trading sul mercato spot che mostra il rapporto tra gli utenti che prendono in prestito USDT rispetto a quelli che prendono in prestito BTC in valore USDT in un dato periodo di tempo.

Questo rapporto aiuta anche i trader a esaminare il sentiment del mercato. In generale, i trader che prendono in prestito USDT mirano ad acquistare BTC e quelli che prendono in prestito BTC mirano ad abbreviarlo.

Quando il rapporto di prestito con margine è alto, indica che il mercato è rialzista. Quando è basso, indica che il mercato è ribassista. I valori estremi di questo rapporto hanno storicamente indicato inversioni di tendenza.

Approfondimenti del trader

Robbie, analista di investimenti OKEx

Lo stretto consolidamento laterale di Bitcoin ha indebolito l’entusiasmo del mercato, con volumi di scambio che non sono aumentati molto durante la settimana. Tuttavia, questa minore volatilità ha consentito ai trader di utilizzare un’elevata leva finanziaria per entrare nel mercato, il che ha portato ad alcune grandi liquidazioni a causa dei picchi di prezzo a breve termine. Nel frattempo, con l’OI ancora a livelli elevati, gli operatori di mercato possono ragionevolmente aspettarsi un ritorno della volatilità nel medio termine.

Fino a quando il livello di resistenza di $ 9.300 non verrà infranto, la tendenza a breve termine rimane a favore degli orsi. D’altra parte, i rialzisti devono tenere d’occhio gli 8.500 $, poiché qualsiasi correzione che non rompa quel supporto potrebbe presentare buone opportunità per entrare nel mercato.

OKEx Insights presenta analisi di mercato, funzionalità approfondite e notizie curate dai professionisti della crittografia.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map