Opzioni in scadenza

Nell’ultimo episodio abbiamo parlato di come calcolare il PnL quando chiudi le tue posizioni prima della scadenza. In questa puntata passeremo al calcolo del PnL delle opzioni in scadenza.

Innanzitutto, dobbiamo capire cosa significa esercitare le opzioni. Se un utente acquista un’opzione call o un’opzione put e la detiene fino alla scadenza, può essere esercitata. Questo può essere considerato come un accordo futures OKEx. Tuttavia, a differenza dei futures che devono essere regolati alla scadenza, le opzioni non possono essere esercitate alla scadenza. Dipende dai loro valori alla scadenza per attivare l’esercizio.

Un’opzione con valore intrinseco è chiamata opzione in-the-money, che verrà esercitata alla sua data di scadenza, mentre un’opzione senza valore intrinseco è chiamata opzione out-of-the-money, che sarà invalidata alla sua data di scadenza. Quindi, come definire un’opzione con valore intrinseco?

Ad esempio, Allen ti vende un cesto di mele per $ 100, ma il loro valore di mercato è $ 105. Hai preso una buona decisione perché costa $ 5 in meno da acquistare da Allen. Se trasformiamo il paniere di mele in un contratto di opzioni, Allen è il venditore di opzioni e tu sei l’acquirente di opzioni. Il contratto è prezioso per te perché il venditore promette di vendertelo a un prezzo inferiore a quello di mercato, in modo che tu scelga di acquistare.

Ma cosa succederebbe se Allen avesse deciso di venderti il ​​cesto di mele a $ 110, lo acquisteresti ancora da lui? La risposta è no, perché il prezzo di mercato è di soli $ 105, non è un buon affare comprare mele da Allen. Lo stesso vale per il contratto di opzione, se il contratto non ha valore per te, non lo acquisterai.

Un’opzione call dà all’acquirente il diritto di acquistare una quantità concordata di un’attività sottostante a un prezzo stabilito, mentre un’opzione put dà all’acquirente il diritto di vendere la stessa a un prezzo stabilito. Alla scadenza, se il contratto di opzione è di valore per l’acquirente, lo eserciterà; se no, non lo farà.

Quindi, come calcolare le opzioni PnL durante l’esercizio? Il guadagno è uguale al profitto che guadagni meno il premio che paghi durante il trading. Torniamo all’ultimo esempio. Compri un cesto di mele a $ 100, $ 5 in meno rispetto al prezzo di mercato di $ 105. Ciò significa che guadagni $ 5 dall’affare o dal contratto. Quindi, se acquisti le mele, o il contratto, senza pagare soldi extra, il tuo guadagno di esercizio è di $ 5.

Quindi, come calcolare il PnL dell’esercizio durante il trading di opzioni BTCUSD su OKEx?

Se acquisti 2 contratti BTCUSD-20200214-9500-C a 0,004 BTC il 1 ° febbraio, hai il diritto di acquistare 0,2 BTC a $ 9,500 il 14 febbraio 2020. Hai mantenuto quei due contratti fino alle 08:00 del 14 febbraio (UTC ), che è il tempo di scadenza. Alla scadenza, se BTCUSD sale a $ 10.000, che è superiore al prezzo di esercizio di $ 9.500, vale la pena esercitarlo perché puoi acquistare BTC a $ 500 in meno. I contratti verranno automaticamente esercitati sulla piattaforma. Tu, come acquirente, riceverai un guadagno di esercizio di 0,0092 BTC, che viene calcolato come il guadagno [(10000-9500) /10000*0,1*2] meno il premio pagato il 1 febbraio (0,004 * 0,1 * 2).

Alla scadenza, se BTCUSD sale a $ 8.000, che è inferiore al prezzo di esercizio di $ 9.500, non vale la pena esercitarlo perché stai acquistando BTC $ 1500 più costoso del prezzo di mercato. Pertanto, i contratti sono OTM, che verranno invalidati alla scadenza, dopodiché non sarà più possibile percepire alcun guadagno di esercizio. Dato il premio che paghi il 1 febbraio: 0,004 * 0,1 * 2 = 0,0008 BTC, la tua perdita di esercizio sarà 0,0008 BTC.

Se vendi 2 contratti BTCUSD-20200214-9500-C a 0,004 BTC il 1 ° febbraio, hai il diritto di vendere 0,2 BTC a $ 9,500 il 14 febbraio 2020. Hai mantenuto quei due contratti brevi fino alle 08:00 del 14 febbraio ( UTC), che è l’ora di scadenza. Alla scadenza, se BTCUSD sale a $ 10.000, che è superiore al prezzo di acquisto di $ 9.500, vale la pena che l’acquirente, la tua controparte, eserciti i contratti perché può acquistare BTC a $ 500 in meno. Pertanto, i contratti sono ITM, che verranno automaticamente esercitati sulla piattaforma. Tu, come venditore, pagherai il valore BTC dei contratti all’acquirente. La tua perdita di esercizio sarà 0,0092 BTC, che viene calcolata come il guadagno ricevuto il 1 febbraio (0,004 * 0,1 * 2) meno il premio {(10000-9500) /10000*0,1*2}.

Alla scadenza, se BTCUSD è $ 8.000, che è inferiore al prezzo di acquisto di $ 9.500, i contratti non hanno alcun valore per l’acquirente, la tua controparte. Pertanto i contratti sono OTM, che verranno automaticamente invalidati alla scadenza. Non dovrai pagare nulla all’acquirente. Dato il premio che ricevi il 1 febbraio: 0,004 * 0,1 * 2 = 0,0008 BTC, il tuo guadagno di esercizio sarà 0,0008 BTC.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map