Spiegazione delle commissioni di trading di criptovaluta su OKEx

La recente corsa al rialzo di Bitcoin ha messo ancora una volta le criptovalute sotto i riflettori e sta spingendo nuovi partecipanti a entrare nello spazio. Al fine di facilitare i nuovi arrivati, OKEx non solo offre bonus di iscrizione, ma fornisce anche risorse dettagliate, come una guida approfondita al trading di criptovalute e un tutorial sul trading di criptovalute utilizzando la nostra piattaforma.

In questo articolo, semplificheremo e spiegheremo tutte le commissioni di trading di criptovaluta su OKEx, inclusa una ripartizione del tipo di commissioni, le loro regole e la loro varianza in base ai livelli dell’utente e ai tipi di asset.

Tipi di commissioni per il trading di criptovalute: commissioni di maker e taker

In parole povere, i maker sono trader che aggiungono liquidità al libro degli ordini di una borsa valori inserendo ordini limite che non vengono riempiti istantaneamente e sono invece disponibili per altri.

I Takers, d’altra parte, sono trader che rimuovono liquidità dal book degli ordini eseguendo ordini di mercato che consumano gli ordini limite immessi dai maker.

I maker in genere pagano commissioni inferiori e sono quindi incentivati ​​ad aggiungere liquidità al portafoglio ordini di una borsa valori. Nel frattempo, gli acquirenti pagano commissioni più elevate in confronto perché evadono immediatamente i loro ordini.

Commissioni di creatore / acquirente OKEx

Su OKEx, il tasso delle commissioni di maker e taker dipende dai seguenti fattori:

  • Livelli cliente
  • Mercati commerciali
  • Classe di asset

Le tariffe descritte di seguito vengono applicate a ciascuna operazione.

Livelli cliente

"Normale" e "VIP" sono i due principali segmenti di utenti su OKEx, ciascuno con i propri livelli o livelli.

Un normale utente su OKEx ha un volume di scambi mensili inferiore a $ 5 milioni. Questo segmento è ulteriormente suddiviso in cinque livelli basati sulle partecipazioni OKB, il token nativo della piattaforma. Maggiore è il numero di OKB detenuti da un utente, maggiore è il suo livello e minori sono le commissioni che pagano.

Gli utenti normali possono diventare utenti VIP se hanno un volume di trading mensile minimo di $ 5 milioni. Esistono sette livelli per gli utenti VIP e la soglia del volume di scambi mensili varia da $ 5 milioni a $ 1 miliardo, mentre il loro limite di prelievo giornaliero varia da 600 a 2.000 BTC.

Dal livello VIP quattro in poi gli utenti possono trarne vantaggio "negativo" commissioni del produttore su vari mercati, come la negoziazione di swap perpetui. Ad esempio, gli utenti VIP di livello sette ricevono commissioni del produttore negative per tutti i mercati, inclusi spot, futures, swap e opzioni, e di conseguenza guadagnano commissioni per ogni ordine.


Mercati e asset class

Le percentuali delle commissioni maker e taker variano anche tra i mercati spot, futures, swap perpetui e opzioni e ciascuno di questi mercati ha diverse categorie di classi di attività.

Le attività offerte nella negoziazione a pronti sono classificate in Classe A, B, C e promozionali. I futures hanno solo asset di classe A e B, gli swap hanno classi A, B e promozionali, mentre le opzioni non hanno classi di asset specifiche poiché BTC, ETH ed EOS sono le uniche criptovalute disponibili per il trading.

Le attività di classe A rappresentano le principali criptovalute come BTC, ETH, LTC e OKB, mentre le altre classi di attività sono dettagliate sul Commissioni di trading OKEx pagina.

Calcolo delle commissioni di negoziazione

Le commissioni di negoziazione applicabili sono calcolate in base al livello più alto degli utenti in tutti i prodotti di trading, come dettagliato nei grafici delle commissioni di seguito per le attività di Classe A.

Tariffe delle attività di Classe A per gli utenti normali

Tariffe delle attività di Classe A per gli utenti VIP

Ad esempio, se un utente ha un volume di trading spot mensile di $ 10 milioni (VIP2), un volume mensile di futures di $ 200 milioni (VIP3) e un volume mensile di opzioni di $ 5 milioni (VIP1), la commissione di trading dell’utente viene calcolata in base al livello più alto – VIP3 – e lo stesso si estende alle altre attività di trading dell’utente su OKEx.

Per i dettagli completi della struttura delle commissioni tra le diverse classi di attività, fare riferimento a questo annuncio.

Regolamento delle commissioni di negoziazione

La commissione di negoziazione è regolata nell’unità di valuta che un utente acquista.

Per la coppia BTC / USDT, ad esempio, quando un utente acquista BTC utilizzando USDT, la commissione dell’acquirente viene detratta in BTC, mentre quando l’utente vende BTC per USDT, la commissione dell’acquirente viene detratta in USDT.

Commissioni di negoziazione specifiche per i contratti futures

Oltre alle commissioni del produttore e dell’acquirente, gli utenti dovrebbero essere consapevoli delle commissioni di regolamento dei futures e delle commissioni di liquidazione forzata.

Quando viene regolato un contratto futures, viene addebitata una commissione di regolamento. Il tasso di commissione è dello 0,03% per tutte le monete e i gettoni e viene applicato sia agli utenti normali che a quelli VIP.

La liquidazione forzata avviene nei seguenti scenari:

  1. In modalità margine fisso, se il rapporto del margine di manutenzione degli utenti è inferiore al 10% del loro margine per una leva 10x.
  2. In liquidazione parziale, se il rapporto del margine di mantenimento degli utenti è inferiore al requisito di margine minimo.

Gli utenti pagano una commissione ogni volta che si verifica una liquidazione forzata. Questa commissione è uguale alla commissione per l’acquirente del livello corrente dell’utente. La commissione di liquidazione forzata si applica anche al trading di swap perpetuo.

Commissioni di negoziazione specifiche per i contratti di opzione

I trader di opzioni devono essere consapevoli delle commissioni di esercizio delle opzioni, nonché delle commissioni di liquidazione e di liquidazione parziale.

Le commissioni di esercizio delle opzioni vengono addebitate quando gli utenti esercitano le loro opzioni. Questo tasso di commissione è dello 0,02% ed è applicabile sia agli utenti normali che a quelli VIP. Le opzioni di un giorno e due giorni sono esenti da questa commissione di esercizio e, di regola, l’aliquota della commissione per un singolo contratto di opzione non supererà il 12,5% del premio del contratto.

La commissione di liquidazione si basa sulla commissione di livello 1 per gli utenti normali e VIP, mentre la commissione di liquidazione parziale varia in base al livello utente e alle commissioni del produttore e dell’acquirente corrispondenti. Durante la liquidazione parziale, tuttavia, viene applicata una penale separata solo alle posizioni corte, fissata allo 0,2%, ed è applicabile sia agli utenti normali che a quelli VIP. Questa penale, se addebitata, viene iniettata nel fondo assicurativo OKEx al momento del pagamento. Sia la commissione di liquidazione parziale che la commissione di liquidazione non possono inoltre superare il 12,5% del premio del contratto di opzione.

Sebbene questa guida introduca i vari tipi di commissioni e la loro applicazione ai livelli utente, puoi contattare il nostro Centro di supporto per ulteriori domande. Se non hai ancora un account su OKEx, puoi registrarti qui per iniziare a fare trading e ottenere un bonus di $ 10.

Non sei un trader OKEx? Impara come iniziare a fare trading!

Segui OKEx

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map